Home » Serie A » Mourinho inquieto: ha fretta di allenare una Roma più forte
Serie A

Mourinho inquieto: ha fretta di allenare una Roma più forte

Mourinho aspira ad avere una rosa da competizione già per il ritiro a Trigoria a partire dal 4 luglio: bisogna gestire gli esuberi.

NEL DETTAGLIO

roma

POTREBBE INTERESSARTI UN ALTRO ARTICOLO>>>>Roma: situazione di stallo Zaniolo. Assalto a Celik

(la Repubblica – M. Pinci) Parole d’ordine: forza e solidità. Questo sono le principali qualità che José Mourinho vuole per la sua Roma. Per questo, l’allenatore portoghese scalpita per concludere i principali affari di calciomercato che potranno rendere la squadra davvero competitiva. A rendere difficili le operazioni c’è anche la questione in sospeso di Zaniolo, che Mourinho vorrebbe sostituire con Berardi del Sassuolo.

Poi c’è il Trofeo Gamper, al quale Mourinho ha deciso di non partecipare. Optando, invece, per l’organizzazione di una partita-test a Frosinone contro lo Shaktar Donetsk. Inoltre, ora la Roma ha un nuovo direttore sportivo: si tratta di Mauro Leo, già operativo nell’area scouting.

LEGGI ANCHE:  Amarcord, 1 maggio 1983: la Roma mette le mani sullo Scudetto

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A