Home » Notizie » Lazio, siluro di Lotito ai tifosi
NotizieSerie A

Lazio, siluro di Lotito ai tifosi

Il presidente della Lazio Claudio Lotito, in occasione del suo compleanno ha rilasciato un’intervista radiofonica. Tra i temi toccati anche il caro biglietti.

Nella giornata di ieri, in occasione dei suoi 65 anni, Claudio Lotito ha rilasciato una intervista alla radio ufficiale della Lazio.

Il patron biancoceleste ha parlato di molti temi, e ha lanciato alcuni messaggi poco concilianti ai tifosi della Lazio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Haaland-Manchester City, svolte le visite mediche | Ma c’è il Real Madrid sullo sfondo

Lazio

Indice

Sul compleanno

“Ringrazio tutti per gli auguri, mi fanno piacere. Uno zoccolo duro dei tifosi apprezza il mio operato. Non so se riuscirò a festeggiare, ho una cena istituzionale in Lega e anche altri impegni”.

Sui risultati della Lazio

“Non capisco l’atteggiamento ostile nei miei confronti. La Lazio ha sempre navigato nelle zone alte della classifica, tra quarto, quinto e sesto posto. Quando è arrivata settima, ha vinto comunque la Coppa Italia. I risultati dimostrano che ciò che dico è la verità. Dovremmo essere contenti del fatto che la Lazio sia una società che non ha problemi economici. A differenza di altri club, non abbiamo cambiato proprietà”.

Sul caro biglietti

“Sulla questione biglietti non voglio fare polemica, capisco la situazione economica, aspetto non banale. Va detto, però, che la Lazio ha una presenza limitata allo stadio rispetto ad altre squadre. Ho promosso spesso campagne favorevoli, ma non c’è mai stato lo stadio pieno. Non succederebbe nemmeno se regalassi i biglietti, probabilmente. Sabato, contro la Sampdoria, c’erano prezzi accessibili per tutte e tremila le persone. Gli under 14 sono entrati gratuitamente”.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie