Home » Serie A » Juventus, ultime notizie dal fronte Locatelli
Serie A

Juventus, ultime notizie dal fronte Locatelli

Il centrocampista della Juventus Manuel Locatelli aveva subito un infortunio durante la partita contro l’Inter del 3 aprile scorso. Ora si sarebbe ripreso.

L’infortunio contro l’Inter

Torino, Juventus Stadium. Era il 3 aprile 2022 e Manuel Locatelli era in campo in casa contro l’Inter. Entro il primo tempo era stato costretto a lasciare il campo da gioco per colpa di un infortunio.

Si era trattato di una lesione di primo grado al collaterale mediale del ginocchio destro, per la quale il tempo di recupero previsto era di almeno 4 settimane.

Il recupero di Locatelli

Oggi, dopo più di un mese, pare che il centrocampista sia tornato nel pieno delle sue forze e che sia pronto ad affrontare nuovamente l’Inter nella finale di Coppa Italia.

Il posizionamento della Juve in classifica

Attualmente, la Juventus è quarta in classifica con 69 punti totali: dalla rivale meneghina la separano ben 9 punti; dal Napoli, terzo in classifica, solo 4 punti.

Se si aggiudicassero una vittoria nella partita contro l’Inter, i bianconeri potrebbero aspirare a un terzo posto sul podio. Un risultato tutt’altro che disprezzabile.

Juventus-Inter, gli incassi per le squadre

L’arrivo alla finale ha garantito ad entrambe le squadre circa 3 milioni di euro. Quella che si aggiudicherà la vittoria della finale riceverà 4,5 milioni di euro. Altri 3 milioni arriveranno dal passaggio automatico alla Supercoppa Italiana.

La squadra perdente, invece, riceverà 2 milioni di euro. Ai quali si aggiungeranno altri 2 milioni, derivanti dall’incasso dei biglietti (45% ai club, 10% alla Lega).

Intanto per la partita di mercoledì sera allo Stadio Olimpico di Roma è stato già registrato quasi il tutto esaurito. Che vinca il migliore.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A