Home » Serie A » Italiano: “Paghiamo l’unico errore, ma non è solo colpa di Terracciano”
Serie A

Italiano: “Paghiamo l’unico errore, ma non è solo colpa di Terracciano”

La Fiorentina esce sconfitta dal Meazza, decide Leao grazie ad una palla concessagli da Terracciano, ma tutta la difesa poteva fare meglio. Le parole di Italiano.

Terza sconfitta consecutiva in campionato, quarta se si conta la dolorosa uscita dalla semifinale di Coppa Italia contro la Juventus, e la strada che porta all’Europa si fa sempre più stretta per la Viola.

Oggi contro la capolista Milan che cercava i tre punti per dare uno scatto decisivo in chiave scudetto la Fiorentina ha reagito alle ultime sconfitte. La Viola è parsa maggiormente sul pezzo, ha ribattutto soprattutto nella prima frazione con costanza ed efficacia alle azioni rossonere. Solo a pochi minuti dalla fine il Milan ha trovato il gol vincente: un rinvio sbilenco di Terracciano ha servito Leao che si è involato verso il portiere viola e lo ha trafitto con un tiro non irresistibile.

Italiano sprona i suoi per le ultime tre partite

calciomercato fiorentina

Le parole di Italiano nel dopo gara a DAZN:Dobbiamo tenere la barra dritta come abbiamo fatto in questi due giorni, nonostante le sconfitte: adesso prepareremo le partite con la settimana tipo, oggi dopo due gare non all’altezza abbiamo fatto una partita di buon livello. Potevamo andare in vantaggio noi con Cabral.

Per quel che riguarda l’Europa, ci stiamo complicando la vita da soli… adesso mancano tre partite ma ci sono pochi punti di distanza dalle altre. Ho ritrovato una buona Fiorentina soprattutto nel primo tempo. Non dimentichiamoci che stiamo giocando sempre contro squadre importanti: davanti a noi però avremo sempre partite difficili ora. Sono contento però di aver ritrovato la mia Fiorentina per larghi tratti”

Sull’errore di Terracciano: “Il portiere quest’anno – e parlo di Terracciano – è stata una grande sorpresa: oggi ha fatto questo errore ma prima aveva giocato palle di qualità, facendoci ripartire. Oggi non l’ha alzata nel modo giusto ma noi potevamo rimediare“.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

I commenti sono chiusi.

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A