Home » Serie A » Inter, ufficiale il rinnovo di mister Inzaghi: i dettagli
Serie A

Inter, ufficiale il rinnovo di mister Inzaghi: i dettagli

Inter: Simone Inzaghi, allenatore dell’inter, in questa stagione sulla panchina nerazzurra ha collezionato 52 partite, con 34 vittorie in tutte le competizioni.

Arrivato a Milano nell’estate 2021 dopo il clamoroso addio di Antonio Conte dalla panchina dell’inter dopo la vittoria dello scudetto nerazzurro nella scorsa stagione arrivato dopo 11 anni dall’ultimo campionato vinto dal club meneghino.

La società dopo l’addio di Conte ha puntato subito il tecnico piacentino che in quel periodo stava trattando il rinnovo del contratto con la Lazio, ma con prepotenza e un contratto importante, Simone Inzaghi ha lasciato il suo ex club dopo 20 anni fra calciatore e allenatore.

Dopo 52 partite sulla panchina nerazzurra con l’ottimo cammino in Champions League e con le vittorie di Supercoppa Italiana e Coppa Italia ai danni della Juventus, non si è riuscito a ripetere in campionato, perdendo lo scudetto contro i rivali del Milan all’ultima giornata per solamente due punti di distacco.

Nonostante la non vittoria del campionato, la società è soddisfatta del lavoro dell’allenatore e sta trattando il rinnovo del contratto con un aumento di stipendio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO 》》》https://www.calciostyle.it/calciomercato/calciomercato-inter-a-sorpresa-una-top-europea-nel-futuro-di-sanchez

Inter

Inter, ufficiale il rinnovo di mister Inzaghi: i dettagli

 

Nella giornata di oggi la società nerazzurra ha ufficializzato il rinnovo del contratto di mister Inzaghi tramite un video social che ritrae il presidente Zhang e il tecnico piacentino che firmano il contratto nella sede nerazzurra.

Il nuovo contratto sarà valido fino a giugno 2024 con opzione per la stagione 2024-2025 e un aumento dell’ingaggio che passerà a 5.5 milioni di euro a stagione.

Un rinnovo meritato dall’ex tecnico della Lazio che ha dimostrato in questa sua prima stagione in nerazzurro di lavorare molto bene con la squadra e ha portato ben due trofei a casa contro una rivale storica come la Juventus, e si ripartirà la prossima stagione con l’obiettivo di conquistare lo scudetto perso contro il Milan nello scorso campionato.

.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A