Home » Notizie » Giorgia Rossi al tappeto: è Chiara Piotto la Telegiornalista del 2021
NotizieSerie A

Giorgia Rossi al tappeto: è Chiara Piotto la Telegiornalista del 2021

Chiara Piotto Superstar. L’annata 2021 sta per terminare e dopo tanta attesa e trepidazione è stata svelato il nome della vincitrice del riconoscimento Telegiornalista 2021. Già, se da un lato è partito il conto alla rovescia per conoscere il nome del vincitore del Premio Calciobidone 2021 (l’oscar al contrario riservato al peggior calciatore straniero di Serie A, vinto la scorsa stagione da Eriksen), dall’altro è stata eletta la Telegiornalista del 2021. Si tratta di Chiara Piotto di Sky: è lei la Telegiornalista più amata su Instagram nell’annata che sta per concludersi. Battuta in finale la giornalista di Mediaset Giorgia Rossi, data per favorita, almeno sulla carta. Il riconoscimento di Telegiornalista dell’anno è organizzato come da tradizione dal portale online Telegiornaliste.com ed è destinato ad eleggere la telegiornalista più amata dal pubblico del web. La corona della 27^ edizione del riconoscimento è stata assegnata dunque a Chiara Piotto (lo scorso anno vinse Francesca Baraghini) che è riuscita a sconfiggere la concorrenza di numerose conduttrici di telegiornali e trasmissioni tv italiane.  Le edizioni 2017, 2018 e 2019 erano state vinte da Federica Masolin, Francesca Baraghini e Giorgia Cardinaletti. Finora il maggior numero di vittorie relative al premio Telegiornalista dell’anno porta i nomi di Monica Bertini, Maria Grazia Capulli e Maria Concetta Mattei, tutte a pari merito con ben tre successi. Quest’anno è stata la volta di Chiara Piotto. Nata a La Spezia nel 1993, la Piotto si è fatta apprezzare negli ultimi tempi a Sky Tg 24. E ora può sollevare al cielo, con merito, il trofeo di Telegiornalista 2021. Complimenti anche a Giorgia Rossi per aver ottenuto il titolo di vice-campione del 2021.

LEGGI ANCHE:  Milan, dure parole di Arrigo Sacchi: l'intervista

Il Premio Telegiornalista dell’anno rimane ad oggi uno dei più noti riconoscimenti del panorama nazionale insieme al Premio Calciobidone organizzato dal blogger pontino Cristian Vitali (che ha vinto nel 2016 il Blog dell’Anno ovvero il massimo riconoscimento riservato ai blogger sportivi italiani). Tra i giocatori selezionati per la votazione finale del Calciobidone che compongono la famigerata “Flop Ten”, primeggia la bandiera bianconera della Juventus, con ben tre giocatori. Seguono, con due propri tesserati, Inter e Lazio. Ma ecco la lista finale dei “prescelti”, con alcuni nomi eccellenti: Arthur, Dybala e Ramsey (Juventus), Kalinic (Verona), Kolarov e Vidal (Inter), Kumbulla (Roma), Strakosha e Muriqi (Lazio) e Mandzukic (Milan). La speciale giuria del Calciobidone è composta da Darwin Pastorin (giornalista e scrittore)Gianmaria Borgonovo (Direttore di Calciogourmet.it), Ivan Zazzaroni (Direttore del Corriere dello Sport e  Guerin Sportivo),Carmine Cassandra (Direttore Editoriale Fantacalcio.it), Vittoria Castagnotto (Conduttrice presso 7 Gold), Andrea Curreli (Tiscali Notizie), Alfredo De Vuono (Fantacalcio.it), Giuseppe Leanza (Scatto.org), Matteo Politanò (Il Secolo XIX), Fabrizio Ponciroli (Calcio 2000 e TMW Magazine), Fabiola Rieti (Roma TV, Canale Ufficiale A.S. Roma), Daniele Bartocci (premio giornalista dell’anno 2021 – Le Fonti Awards 2021), Roberto Sabatino (Elevens Sports). A coordinare il tutto, come di consueto, l’ideatore e factotum di questa singolare competizione, il blogger e scrittore Cristian Vitali. Al termine di questi ultimi giorni di votazione (tramite social, siti partner o direttamente sul portale Calciobidone) chi riceverà il maggior numero di voti sarà l’erede di Eriksen dell’Inter, Calciobidone 2020 in carica. Ci sarà da divertirsi…

 

LEGGI ANCHE:  Roma di nuovo sull'ex Rudiger

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address
Daniele Bartocci
Giornalista marchigiano classe 1989, in oltre 17 anni di giornalismo si occupa di argomenti quali cronaca e sport. Laureato in Economia e Commercio (110 e lode), ha lavorato come telecronista, radiocronista e inviato, rivestendo l’incarico di responsabile ufficio stampa (Jesina Calcio) e collaborando con magazine, settimanali, quotidiani cartacei (Corriere Adriatico) e online. Eletto Professionista dell’anno 2021 Giornalismo Sport & Food a novembre 2021 presso Hotel Principe Savoia Milano, in occasione del prestigioso premio Le Fonti Awards. Ha partecipato negli anni a eventi sportivi come Gran Galà Calcio Serie A Milano, Gran Galà Calcio Serie B, Sport Digital Marketing Festival e Olimpiadi del Cuore di Forte dei Marmi. Nel suo cv un Master Sport – Digital Marketing & Communication del Sole 24 Ore. A marzo 2022 è stato eletto Professionista dell’Anno Comunicazione e Giornalismo Settoriale a Piazza Affari – Borsa Italiana Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards. Risulta tra i vincitori del premio ‘Overtime Web Festival 2018’ (miglior articolo sport individuali), si conferma nel 2019 e ottiene il premio giornalistico nazionale Mimmo Ferrara 2019 (menzione speciale all’Odg - Napoli). E’ tra i vincitori del concorso letterario Racconti Sportivi 2019 (Centro Sportivo Italiano – Historica) la cui cerimonia di premiazione si è svolta in occasione della settimana del Salone del Libro di Torino 2019 e al Teatro Arena di Bologna. Si ripete nell’edizione 2020 di Racconti Sportivi. È stato premiato a Maggio 2019 come miglior giornalista under 30 ‘Premio Renato Cesarini 2019’. Nominato tra i migliori 30 millennials d’Italia 2019, vincitore del prestigioso Myllennium Award all’Accademia di Francia a Roma in ambito comunicazione sportiva. A settembre 2019 riceve la menzione d’onore al Premio Letterario Città di Ascoli Piceno. Ha all’attivo interventi e docenze in giornalismo e comunicazione in università e master (Roma, Bologna, Ancona, Macerata). A luglio 2020 viene premiato dal Ministro Sport Vincenzo Spadafora al Myllennium Award 2020 (Accademia di Francia – Villa Medici), alla presenza del Presidente Coni Giovanni Malagò, e ottiene il premio speciale di migliore giornalista giovane al Premio Cesarini ad agosto 2020. A Torino vince sempre nel 2020 il Premio Giovanni Arpino - Inedito dedicato alla letteratura sportiva. Vincitore del titolo di miglior blogger sportivo 2020 (Blog dell’Anno 2020) e del premio di giornalismo sportivo Simona Cigana 2020 (Friuli Venezia Giulia). Vince il Premio Giornalismo Internazionale Campania Terra Felix 2021 (sezione web), anche la menzione speciale al Premio Internazionale Città di Sarzana e al Premio Santucce Storm Festival sempre in ambito storytelling sportivo. Premiato al festival Nazionale del Giornalismo e Racconto Sportivo 2020 e al premio giornalismo internazionale Campania Terra Felix. Autore del libro Happy Hour da fuoriclasse al Bartocci. E’ giornalista Giudice del programma King of Pizza 2022 (Sky Canale Italia). Il suo blog principale è www.danielebartocci.com Ha vinto anche il Premio Pizza d'oro 2022 (giornalismo - evento World Masterchef Milano Marittima)

    Potrebbe piacerti anche

    Di più in:Notizie