Osimhen

Dopo la sconfitta di ieri a Mosca il Napoli , oltre alla brutta botta in campionato, rischia di compromettere il passaggio del girone. Ad aggravare ancora di più la situazione ci sono gli infortuni, i positivi al covid e la coppa d’Africa che si avvicina. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>>Napoli, definiti i tempi di recupero per il bomber

La frenata in Russia e il prossimo impegno

Napoli

Nel primo pomeriggio gli azzurri scendono alla Otkrytie Arena per cercare di conquistare il passaggio del turno. La partita invece la vince lo Spartak complicando il passaggio e non poco. Il Napoli infatti, per passare il turno deve vincere in casa contro gli inglesi del Leicester, aspettando il risultato della partita tra Legia Varsavia e i russi.

Il problema evidenziato ieri sono le assenze che potrebbero costare tantissimo ai partenopei. Oltre a Victor Osimhen  sono assenti Anguissa per un problema muscolare e Politano per il covid. Al Maradona domenica arriva la Lazio dell’ex Sarri per uno scontro per il quarto posto.

I biancocelesti hanno recuperato il loro bomber Ciro Immobile. Se può essere di consolazione per gli azzurri invece il recupero importante è quello di Diego Demme che si è negativizzato nella mattinata di ieri. Per il Napoli era fondamentale cecare di allungare per l’Europa che conta in questo mese visto che nel mese di Gennaio avrebbe perso l’ossatura africana, che si è dimostrata fondamentale per le vittorie. Osimhen sembra dovrà restare fermo 90 giorni, in questo caso bisognerà decidere se intervenire sul mercato o aspettarlo, tenendo conto che è come se si fosse triplicato il tempo dell’impegno della nazionale.

Anguissa invece sembra riuscire a tornare per il Milan, giocando due partite e poi partite per l’impegno con il Camerun. La domanda che tutti si fanno è se questo è l’inizio della fine, dopo i primi tre mesi che potevano far nascere una speranza di vittoria del tricolore, adesso dopo gli infortuni si comincia a intravedere la paura di una stagione anonima come quella dell’anno scorso