I nostri Social

Serie A

Callejon: “Non sono l’erede di Chiesa. Sono pronto per giocare…”

Pubblicato

il

Oggi in sala stampa è intervenuto Jose Maria Callejon a presentarsi ufficialmente a tutto l’ambiente viola. Il giocatore 33enne arrivato l’ultimo giorno di mercato dopo che si era svincolato dal Napoli con cui ha giocato sette stagioni giocando 349 partite segnando 82 reti. Oltre alle reti lo spagnolo sa fornire un un ottimo numero di assist come ha ricordato lo stesso Antognoni durante la presentazione del nuovo 77 viola.

Queste alcune dichiarazioni di Callejon: “Sulla possibilità di giocare esterno nel 3-5-2? Non ho mai giocato così a Napoli, ma mi so adattare. So fare anche la punta“.

Perché è andato via da Napoli?Sette anni a Napoli sono stati meravigliosi, il mio amore per quella città non cambierà mai. Ma ho preso questa decisione perché la mia storia con gli azzurri era giunta al capolinea. Durante il lockdown ci ho pensato e ho constatato che il ciclo era finito. Orea sono qui cercherò di aiutare al massimo la squadra, l’allenatore, i giovani, la società a crescere ancora. Abbiamo una bella squadra, ci possiamo divertire“.

La scelta di Firenze: “Avevo tante offerte ma la Fiorentina era quella che mi piaceva di più, e il direttore e il mister mi hanno convinto. Era importante rimanere in Italia, dove la mia famiglia sta bene. Qua a Firenze sicuramente si starà da Dio. L’allenatore mi ha chiamato e sicuramente questo è stato importante per me“.

A Firenze sarebbe arrivato lo stesso o perchè Chiesa è andato via?Come ho detto non voglio fare l’erede di nessuno, la dirigenza viola mi aveva già contattato. Io e Chiesa siamo totalmente diversi: lui è ancora giovane, e io vengo qua a fare il mio lavoro. Non mi piace essere considerato l’erede di Chiesa: se dovrò fare il suo ruolo darò il meglio, lo stesso se ne dovrò fare un altro“.

Se è pronto per scendere già in campo: “Le sensazioni sono molto buone, la scorsa settimana ho lavorato bene. Sto un passo indietro ai compagni perché hanno già fatto tre partite, ma io sto bene, deciderà il Mister. Se non mi manderà in campo, lavorerò per essere al meglio”.

 

foto acffiorentina.com

Serie A

Roma, annunciata la nuova divisa: operazione nostalgia

Pubblicato

il

Roma

Lo storytelling della Roma passa anche per le magliette: l’Home Kit 2024-2025, annunciato ufficialmente proprio stamattina, ne è la prova.

Proprio oggi, Adidas e la Roma hanno presentato il nuovo Home Kit per la stagione 2024-25.

La nuova divisa casalinga è fortemente ispirata a Campo Testaccio, il primo stadio di proprietà del club, utilizzato dal 1929 al 1940. I colori predominanti, il rosso bordeaux scuro e l’oro, sono infatti i colori che caratterizzavano uno degli abbonamenti a Campo Testaccio per la stagione 1933-’34.

La maglia rende omaggio al legame tra il club e il quartiere simbolo del tifo giallorosso, influenzando anche i design dei prossimi kit.

Roma, la nuova maglia dell'Home Kit 2024-'25 indossata da Paulo Dylala

Roma, che aspetto ha la nuova maglia?

La maglia ha una base rosso scuro con sottili righe dorate e un rosso più intenso sul davanti. Il logo del club è applicato sul cuore, usando la stessa gradazione di rosso.

Il design a girocollo presenta le tre strisce dorate di Adidas sulle spalle e il dettaglio “A.S. Roma” sul retro del colletto, ispirato agli abbonamenti degli anni Trenta. Pantaloncini e calzettoni completano il kit con colori dominanti rosso scuro e dettagli dorati.

Il nuovo kit sarà indossato per la prima volta nell’amichevole del 22 luglio contro il Kosice in Slovacchia ed è già disponibile in commercio.

Continua a leggere

Serie A

Inter, Zielinski sta arrivando: oggi è il giorno X

Pubblicato

il

Inter, Zielinski

Inter, Piotr Zielinski dal Napoli al lavoro come nuovo giocatore nerazzurro: oggi è una giornata cruciale per il giocatore polacco.

Oggi agenda fitta di appuntamenti per il centrocampista polacco arrivato proprio ieri sera a Milano dal Napoli.

Stamattina Piotr Zielinski si è sottoposto ad alcune visite mediche al CONI, che hanno attestato la sua idoneità.

Di seguito un video che ritrae il giocatore dopo le visite:

Poi Zielinski si è diretto al centro sportivo dell’Inter, club al quale si è trasferito da poco a parametro zero. Oggi farà la sua prima sessione di allenamento con il nuovo club ad Appiano Gentile.

Lo riporta Gianluca di Marzio su X.

Continua a leggere

Serie A

Roma-Latina, prova campo superata per la prima amichevole estiva

Pubblicato

il

Roma-Latina, c'è anche Dybala

A Trigoria, ieri sera, si è tenuta a porte chiuse la prima amichevole estiva dei giallorossi: RomaLatina. Una prova superata a pienissimi voti.

Ieri sera, al Campo Testaccio del centro di allenamento Fulvio Bernardini di Trigoria, si è svolta la prima amichevole dei giallorossi: il match Roma-Latina. Un’amichevole che ha permesso loro di mettere alla prova strategie vecchie e nuove e giocatori.

I padroni di casa ne sono usciti vincitori con ampissimo margine, visto che la partita si è conclusa 6-1, con i giallorossi nettamente dominanti.

La Roma vista in campo a Trigoria

Mister De Rossi ha optato per scelte inusuali: in campo anche Paulo Dybala nei panni del falso nueve e un sapiente impasto tra titolari, seconde scelte e giovani.

Questi i giocatori in campo per le due compagini:


ROMA (4-3-3),
Primo tempo: Boer; Sangaré, Smalling, Ndicka, Angelino; Pisilli, Le Fée, Baldanzi; Joao Costa, Dybala, Solbakken. Secondo tempo: Svilar; Feola, Golic, Plaia, Reale; Levak, Darboe, Graziani; Almaviva, Sugamele, Cherubini.

Allenatore: De Rossi

LATINA: Zacchi, Ercolano, Vona (37’pt Polletta), Di Renzo , Ciko, Di Livio, Mastroianni, Marenco, Riccardi, Capanni Dias, Vona. A disposizione: Cardinali, Basti, Civello, Segat, Cipolla, Saccani, Di Giovannantonio, Addessi, Zitelli, De Maio, Scarmiglieri.

Allenatore: Paladino

La partita

Ad aprire le danze, in fatto di gol, è stato il Latina con la rete di Capanni al 20′.
Poi non ce n’è stata per nessuno: Dybala ha fatto da apripista ai compagni al 27′. A seguire: al 28′ Solbakken, al 39′ Pisilli, al 42′ Le Fee, per finire in bellezza con la doppietta di Graziani (al 64′e al 81′).

Da evidenziare il primo gol in maglia giallorossa del neo acquisto francese Le Fee e la doppietta del 19enne Leonardo Graziani, in forza alla Primavera. Solbakken è tra i possibili partenti del club e sta facendo di tutto per farsi notare e per far dimenticare una stagione opaca.

Un ottimo inizio, sebbene contro un’avversaria di Serie C, che fa ben sperare per l’avvio di questa nuova stagione.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Juventus, Szczesny Juventus, Szczesny
Calciomercato2 minuti fa

Monza, aumentano le chance per Szczesny. Galliani insiste

Visualizzazioni: 4 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la situazione che vede Szczesny legarsi al Monza sta subendo delle continue...

Como, Fabregas Como, Fabregas
Calciomercato23 minuti fa

Ufficiale – Como, Pepe Reina torna in Serie A

Visualizzazioni: 141 Il neopromosso Como di Fabregas è scatenato sul mercato. Arriva per la porta il 41enne Reina, ex estremo...

Spezia Spezia
Calciomercato32 minuti fa

Calciomercato Spezia, si abbassa la saracinesca: in arrivo due portieri

Visualizzazioni: 150 Calciomercato Spezia, i liguri sono a un passo dal definire l’arrivo di due portieri che andranno ad eliminare...

Rugani, Juventus Rugani, Juventus
Calciomercato42 minuti fa

ESCLUSIVA CS: Daniele Rugani può finire al Bologna?

Visualizzazioni: 263 Il procuratore di Daniele Rugani è a Casteldebole per trattare l’approdo del difensore al Bologna. Rugani lascerebbe quindi...

Milan Milan
Calciomercato1 ora fa

Milan, primo contratto da pro per il figlio di Zlatan: giocherà in C

Visualizzazioni: 400 Il figlio di Zlatan Ibrahimovic, Maximilian, che lo scorso anno ha giocato per l’under 18 del Milan, ha...

Calciomercato1 ora fa

Milan, sempre più Fullkrug: l’attaccante vede rossonero

Visualizzazioni: 601 Milan, si muove ancora qualcosa per quanto riguarda il reparto offensivo, dopo l’acquisto di Alvaro Morata. Vediamo qui...

Napoli, De Laurentiis lascia andare Demme Napoli, De Laurentiis lascia andare Demme
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Napoli, l’ala arriva dal Portogallo?

Visualizzazioni: 269 Il Napoli potrebbe arrivare ad un esterno in forza al Benfica. Stando al Corriere dello Sport David Neres,...

Roma Femminile, Giulia Dragoni Roma Femminile, Giulia Dragoni
Calcio Femminile2 ore fa

Ufficiale – Roma femminile, colpo Champions: Dragoni è giallorossa!

Visualizzazioni: 312 La Roma femminile piazza un importante colpo in entrata. Arrivata dal Barcellona la prima italiana a vincere la...

Calciomercato2 ore fa

Empoli, accelerata per il sostituto di Luperto

Visualizzazioni: 366 In questi giorni l’Empoli è molto attivo sul mercato. Non solo altri due acquisti, nelle prossime ore potrebbe...

Napoli, Osimhen Napoli, Osimhen
Calciomercato2 ore fa

Napoli, a un passo l’addio di Osimhen. Pronto il sostituto

Visualizzazioni: 360 Sembra ormai prossimo l’addio di Victor Osimhen al Napoli. Il nigeriano è destinato a lasciare i partenopei nelle...

Le Squadre

le più cliccate