I nostri Social

Notizie

Sorteggio qualificazioni Euro 2020: le fasce e le possibili avversarie dell’Italia

Pubblicato

il

La Uefa ha pubblicato le fasce per il sorteggio che il 2 dicembre comporrà i gruppi: gli azzurri sono in prima fascia. Saranno 10 i gironi di qualificazione per Euro 2020. Andranno avanti le prime due Nazionali di ogni girone, oltre ai quattro posti assegnati attraverso gli spareggi.

Indice

Le date dei sorteggi

Archiviata la Nations League è il momento di proiettarsi al sorteggio dei gironi di qualificazione di Euro 2020, in programma domenica 2 dicembre 2018 alle ore 12.00 (italiane), al Convention Centre di Dublino, in Irlanda.
I gironi previsti per la fase di qualificazione sono 10: cinque saranno composti da sei squadre, altri cinque da cinque squadre. Si qualificano ad Euro 2020 le prime due classificate dei 10 gironi (20 su 24). Gli altri quattro posti a disposizione verranno assegnati attraverso la Nations League. Il sorteggio per gli spareggi si svolgerà il 22 novembre 2019, mentre il sorteggio finale per Euro 2020 sarà il 26–31 marzo 2020.

Le fasce per il sorteggio: Italia in prima fascia

Nations League (4): Svizzera*, Portogallo*, Olanda*, Inghilterra*.

1° fascia (6): Belgio, Francia, Spagna, Italia, Croazia, Polonia.

2° fascia (10): Germania, Islanda, Bosnia-Erzegovina*, Ucraina*, Danimarca*, Svezia*, Russia, Austria, Galles, Repubblica Ceca.

3° fascia (10): Slovacchia, Turchia, Repubblica d’Irlanda, Irlanda del Nord, Scozia*, Norvegia*, Serbia*, Finlandia*, Bulgaria, Israele.

4° fascia (10): Ungheria, Romania, Grecia, Albania, Montenegro, Cipro, Estonia, Slovenia, Lituania, Georgia*.

5° fascia (10): Macedonia*, Kosovo*, Bielorussia*, Lussemburgo, Armenia, Azerbaijan, Kazakistan, Moldavia, Gibilterra, Isole Faroe.

6° fascia (5): Lettonia, Liechtenstein, Andorra, Malta, San Marino.

*queste nazionali sono certe di andare almeno agli spareggi, avendo vinto i rispettivi gironi di Nations League

L’ipotesi peggiore per l’Italia

Tra gli avversari più temibili per l’Italia ci sono la Germania (retrocessa in Lega B dopo la Nations League), la Russia, la Svezia, l’Ucraina e la Repubblica Ceca in seconda fascia. La Turchia e la Serbia sono le mine vaganti della terza fascia. Le partite di qualificazione andranno in scena nel periodo marzo-novembre 2019.

Come vengono decretati gli ultimi quattro posti per Euro 2020?

In questo caso torna ad incidere la Nations League. Le ultime nazionali verranno fuori da uno spareggio tra 16 squadre che riguarda tutte le quattro vincitrici dei gironi in ciascuna delle quattro divisioni di Nations League: di fatto, si tratta di play-off tra 16 squadre che si terranno nel marzo 2020. Tutto ciò rappresenta il premio per chi in questi mesi ha ottenuto dei successi in questo nuova mini competizione. Se la vincitrice di un girone si è già qualificata di diritto all’Europeo tramite il classico torneo di qualificazione, allora viene sostituita dalla prima squadra non qualificata con il ranking più alto limitatamente alla Lega d’appartenenza; nel caso limite in cui tutte le squadre di una determinata Lega dovessero risultare già qualificate, si procede a valutare quelle della Lega immediatamente inferiore, fino ad esaurimento dei posti assegnabili.

E la Nations League quando terminerà?

La Final Four è in programma in Portogallo dal 5 al 9 giugno 2019: i match della fase finale si giocheranno al do Dragão di Oporto e all’Afonso Henriques di Guimarães. Le contendenti per il primo trofeo messo in palio dalla competizione saranno Portogallo, Inghilterra, Olanda e Svizzera, cioè le quattro nazionali vincitrici della Lega A.

Click to comment

Notizie

Ciro Immobile, le parole dell’agente Marco Sommella

Pubblicato

il

Ciro Immobile, Lazio

Dopo un’annata non troppo brillante da parte del calciatore Ciro Immobile, l’attaccante ha deciso di lasciare la Lazio per trasferirsi in turchia al Besiktas.

In mattina è andata in scena un’intervista all’agente del calciatore Ciro Immobile. Di seguito le parole di Marco Sommella, procuratore dell’ex Lazio:

“Già da un pò c’era l’idea di provare qualcosa di diverso, 8 anni con la Lazio sono tanti, gli ultimi 2 sono stati un pò particolari. Sono cambiate un pò di cose, non si sentiva al centro del progetto Lazio. Per troppo amore, non potendo dare più di quello che ha dato in questi anni, sopratutto dal punto di vista mentale, perché fisicamente sta bene, ha scelto di cambiare. Con la Lazio è stata una bellissima storia d’amore.”

Immobile

“Il Besiktas ha dimostrato di volerlo fortemente. Ciro aveva bisogno di sentirsi ancora vivo, ha fatto cose che quasi nessuno ha fatto, è un giocatore che ha scritto la storia. Un contratto come quello di Ciro per altri due anni, sarebbe stato molto pesante per la Lazio. Si è reso conto che non poteva più dare quello che ha dato, per questo ha fatto un passo indietro. Sicuramente andava ringraziato anche per questo, la Lazio grazie alla sua cessione ha risparmiato quasi 20 milioni di euro.”

Continua a leggere

Notizie

Yamal avrà lo stesso numero di maglia di Messi

Pubblicato

il

Spagna

Lo spagnolo prosegue sulle orme del suo predecessore. Il video che lo immortalava insieme a Messi è un “battessimo”? Yamal avrà la stesso numero di Messi.

Oramai il calcio vive di paragoni. Il bambino prodigio spagnolo è spesso accostato a Lionel Messi. La tenera età e la classe nelle giocate, ricordano l’argentino. Se poi andiamo ad aggiungere ai paragoni i parallelismi, presto fatto. Yamal avrà lo stesso numero di maglia appartenuto alla “pulce”.

Il video che lo ritrae insieme all’ex blaugrana mostra uno Yamal, in tenera età, coccolato da Messi (ai primi anni di Barcellona) mentre gli fa il bagnetto  Se ne è parlato come di una investitura: ora quella ufficiale?

Yamal prende lo stesso numero di Messi

Yamal x Messi

Sul sito ufficiale del Barcellona, una nota del club indica il prossimo numero di maglia del calciatore fresco vincitore di Euro24. Lo spagnolo, infatti, dal prossimo anno avrà sulle spalle il numero 19: lo stesso appartenuto a Messi per le stagioni tra il 2005 e il 2008. Un’investitura quasi ufficiale. 

Continua a leggere

Notizie

Zielinski: programmate le visite mediche

Pubblicato

il

Inter, Zielinski

Zielinski è un nuovo giocatore dell’Inter. Ufficiale dal 6 Luglio, il giocatore polacco inizierà la sua avventura con l’Inter. Pronte le visite mediche.

L’Inter continua ad essere la regina dei colpi a zero. Il passaggio dal Napoli del centrocampista è ormai ufficiale: sono state programmate le visite mediche per Zielinski.

Zielinski a Milano

zielinski

L’ex Napoli è sbarcato quest’oggi a Linate ed è pronto ad aggregarsi agli ordini di Simone Inzaghi. Svolgerà domani, 18 Luglio, le visite mediche per poi aggregarsi subito alla squadra nerazzurra.

Con i partenopei ha collezionato 281 presenze in 8 stagioni, condite da 37 reti. Risultati che lo hanno incoronato uno dei migliori centrocampisti in Serie A e protagonista dello scudetto 2023.

Napoli, Zielinski

Centrocampista duttile e dotato di ottima fisicità, è stato impiegato sia da trequartista che come ala. Perfetto per il gioco del “condottiero” Inzaghi.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Born in the MLS Born in the MLS
MLS9 minuti fa

Born in the MLS – Viaggio nel campionato d’oltreoceano #27

Visualizzazioni: 18 27° appuntamento con Born in the MLS – viaggio nel campionato d’oltreoceano, la rubrica settimanale di Calciostyle sulla...

Fiorentina Fiorentina
Calciomercato20 minuti fa

Ufficiale Fiorentina: Milenkovic va al Nottingham Forest

Visualizzazioni: 211 Fiorentina: ufficiale, Nikola Milenkovic lascia il club gigliato dopo 7 anni e 264 presenze in maglia viola. Va...

Bayer Leverkusen, Xabi Alonso Bayer Leverkusen, Xabi Alonso
Calciomercato29 minuti fa

Bayer Leverkusen, il club ufficializza un colpo in entrata

Visualizzazioni: 232 Nell’ultima stagione, il Bayer Leverkusen è riuscito nell’impresa di vincere la Bundesliga, davanti a squadre come Bayern Monaco...

Ciro Immobile, Lazio Ciro Immobile, Lazio
Notizie39 minuti fa

Ciro Immobile, le parole dell’agente Marco Sommella

Visualizzazioni: 244 Dopo un’annata non troppo brillante da parte del calciatore Ciro Immobile, l’attaccante ha deciso di lasciare la Lazio...

Zirkzee Zirkzee
Esteri49 minuti fa

Zirkzee: “Amo molto Bologna, ma quando chiama il Manchester United…”

Visualizzazioni: 242 Le dichiarazioni dell’ex attaccante del Bologna Joshua Zirkzee, rilasciate ai microfoni ufficiali del Manchester United in merito a...

Juventus, Szczesny Juventus, Szczesny
Calciomercato1 ora fa

Monza, aumentano le chance per Szczesny. Galliani insiste

Visualizzazioni: 339 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la situazione che vede Szczesny legarsi al Monza sta subendo delle continue...

Como, Fabregas Como, Fabregas
Calciomercato1 ora fa

Ufficiale – Como, Pepe Reina torna in Serie A

Visualizzazioni: 163 Il neopromosso Como di Fabregas è scatenato sul mercato. Arriva per la porta il 41enne Reina, ex estremo...

Spezia Spezia
Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Spezia, si abbassa la saracinesca: in arrivo due portieri

Visualizzazioni: 178 Calciomercato Spezia, i liguri sono a un passo dal definire l’arrivo di due portieri che andranno ad eliminare...

Rugani, Juventus Rugani, Juventus
Calciomercato2 ore fa

ESCLUSIVA CS: Daniele Rugani può finire al Bologna?

Visualizzazioni: 304 Il procuratore di Daniele Rugani è a Casteldebole per trattare l’approdo del difensore al Bologna. Rugani lascerebbe quindi...

Milan Milan
Calciomercato2 ore fa

Milan, primo contratto da pro per il figlio di Zlatan: giocherà in C

Visualizzazioni: 472 Il figlio di Zlatan Ibrahimovic, Maximilian, che lo scorso anno ha giocato per l’under 18 del Milan, ha...

Le Squadre

le più cliccate