I nostri Social

Notizie

Milan: clamoroso Godin e Sensi

Pubblicato

il

Cagliari Godin

Le buone notizie che finalmente in questi giorni stanno arrivando dall’infermeria, ossia i quasi certi recuperi di Calabria e Calhanoglu, non lasciano ancora certamente tranquilli società ed allenatore i quali vogliono apportare rinforzi di qualità per permettere al Milan di schierare una formazione competitiva che sappia far fronte alle 3 competizioni a cui partecipa, campionato, Europa League e Coppa Italia. Oltre all’enorme problema infortuni che sta minando la squadra da inizio stagione, la sensazione è che la coperta sia troppo corta e che i giocatori presenti in rosa non siano sufficienti per garantire efficenza sui tre fronti.

Indice

Idea Godin

Un nome nuovo in queste ore circola intorno all’ambiente rossonero, quello di Diego Godin, centrale dell’Atletico Madrid con contratto in scadenza a giugno 2019. Sul forte difenzore ci sono gli occhi puntati di mezza Europa, ma Leonardo comunque ci vuole provare e si sarebbe già mosso per chiedere informazioni e tentare di lanciare un’offerta. Godin è approdato all’Atletico nel 2010 e da allora è sempre stato un pilastro inamovibile della difesa insieme a Gimenez e Miranda.

Con l’eventuale arrivo dello spagnolo il Milan si assicurerebbe un giocatore serio, di grande esperienza internazionale capace di formare con Romagnoli un reparto difensivo centrale di prim’ordine, robusto e con grandi doti tecniche. Il suo ipotetico arrivo non sarebbe però previsto per gennaio, ma per l’estate a costo zero, condizione ovviamente fondamentale per non sforare i paletti del fair play finanziario di cui si avrà sentenza presumibilmente agli inizi di dicembre a seguito dell’incontro a Nyon tra Uefa e società del 20 novembre. A seguito della sentenza avremo le idee più chiare sui possibili margini di manovra e sulle disponibilità economiche di Leonardo & Co.

Per gennaio invece continuano i contatti per un pupillo di Leonardo, uno dei maggiori talenti brasiliani – Rodrigo Caio – che potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto a 10 milioni di euro. Ovviamente anche sul giovane difensore ci sono gli occhi puntati addosso di mezzo mondo, ma grazie all’amicizia che lega Leonardo al club paulista possiamo affermare che il Milan sia in vantaggio rispetto agli altri.

Derby per Sensi

Il giovane centrocampista classe 1995 ha iniziato la stagione nel migliore dei modi con prestazioni maiuscole accompagnate anche da una maturità ed una professionalità encomiabili. Sensi è entrato ormai stabilmente anche nel giro della Nazionale del c.t. Roberto Mancini ed intorno al suo nome comprensibilmente si stanno muovendo i principali club italiani. Stando però alle ultime notizie ci sarebbe in corso un vero e proprio derby fuori dal campo tra Milan ed Inter per accaparrarselo. La squadra rossonera, alla luce delle evidenti difficoltà di organico, spinge per arrivare al giocatore già in questi giorni per poterlo avere disponibile a gennaio, ma bisognerà fare i conti con la sentenza della Uefa e soprattutto con il Sassuolo la cui intenzione è quella di non privarsi del giovane talento a stagione in corso. Ovviamente in questo caso, la volontà del giocatore sarà determinante.

Insidia Sampdoria

Sembrano trovare conferma clamorose indiscrezioni in merito ad un blitz della Sampdoria per Ibrahimovic. Lo svedese più volte accostato al Milan è trattato in queste ultime settimane da Leonardo, ma le eventuali probabili sanzioni dell’ Uefa potrebbero rischiare di mandare in fumo l’intera operazione ed ecco che Ferrero non è stato a guardare ed ha provato a sondare il terreno per portare a Genova – sponda Samp – l’attaccante svedese. Ricordiamo le cifre: 2 milioni di euro per sei mesi.

Chi conosce Ibrahimovic scommette su una sua netta preferenza del club rossonero perchè ci ha giocato da protagonista ed ha ottimi ricordi, per l’amicizia che lo lega al tecnico Rino Gattuso e soprattutto per un discorso motivazionale. Il Milan combatte per entrare nella zona Champion, quel quarto posto che permetterebbe il prossimo anno di disputare la prestigiosa competizione, cosa al momento preclusa alla Sampdoria se andiamo ad analizzare la sua attuale posizione in classifica. Che l’attaccante svedese, nonostante i suoi 37 anni, piaccia ancora a molti club non lo mettiamo di certo in dubbio, ma possiamo altresì tranquillamente affermare che se tornerà in Italia lo farà a Milano, al momento non trovo credibile altre soluzioni che vedo più che altro come voci incontrollate di mercato con poco fondamento.

 

Notizie

Ciro Immobile, le parole dell’agente Marco Sommella

Pubblicato

il

Ciro Immobile, Lazio

Dopo un’annata non troppo brillante da parte del calciatore Ciro Immobile, l’attaccante ha deciso di lasciare la Lazio per trasferirsi in turchia al Besiktas.

In mattina è andata in scena un’intervista all’agente del calciatore Ciro Immobile. Di seguito le parole di Marco Sommella, procuratore dell’ex Lazio:

“Già da un pò c’era l’idea di provare qualcosa di diverso, 8 anni con la Lazio sono tanti, gli ultimi 2 sono stati un pò particolari. Sono cambiate un pò di cose, non si sentiva al centro del progetto Lazio. Per troppo amore, non potendo dare più di quello che ha dato in questi anni, sopratutto dal punto di vista mentale, perché fisicamente sta bene, ha scelto di cambiare. Con la Lazio è stata una bellissima storia d’amore.”

Immobile

“Il Besiktas ha dimostrato di volerlo fortemente. Ciro aveva bisogno di sentirsi ancora vivo, ha fatto cose che quasi nessuno ha fatto, è un giocatore che ha scritto la storia. Un contratto come quello di Ciro per altri due anni, sarebbe stato molto pesante per la Lazio. Si è reso conto che non poteva più dare quello che ha dato, per questo ha fatto un passo indietro. Sicuramente andava ringraziato anche per questo, la Lazio grazie alla sua cessione ha risparmiato quasi 20 milioni di euro.”

Continua a leggere

Notizie

Yamal avrà lo stesso numero di maglia di Messi

Pubblicato

il

Spagna

Lo spagnolo prosegue sulle orme del suo predecessore. Il video che lo immortalava insieme a Messi è un “battessimo”? Yamal avrà la stesso numero di Messi.

Oramai il calcio vive di paragoni. Il bambino prodigio spagnolo è spesso accostato a Lionel Messi. La tenera età e la classe nelle giocate, ricordano l’argentino. Se poi andiamo ad aggiungere ai paragoni i parallelismi, presto fatto. Yamal avrà lo stesso numero di maglia appartenuto alla “pulce”.

Il video che lo ritrae insieme all’ex blaugrana mostra uno Yamal, in tenera età, coccolato da Messi (ai primi anni di Barcellona) mentre gli fa il bagnetto  Se ne è parlato come di una investitura: ora quella ufficiale?

Yamal prende lo stesso numero di Messi

Yamal x Messi

Sul sito ufficiale del Barcellona, una nota del club indica il prossimo numero di maglia del calciatore fresco vincitore di Euro24. Lo spagnolo, infatti, dal prossimo anno avrà sulle spalle il numero 19: lo stesso appartenuto a Messi per le stagioni tra il 2005 e il 2008. Un’investitura quasi ufficiale. 

Continua a leggere

Notizie

Zielinski: programmate le visite mediche

Pubblicato

il

Inter, Zielinski

Zielinski è un nuovo giocatore dell’Inter. Ufficiale dal 6 Luglio, il giocatore polacco inizierà la sua avventura con l’Inter. Pronte le visite mediche.

L’Inter continua ad essere la regina dei colpi a zero. Il passaggio dal Napoli del centrocampista è ormai ufficiale: sono state programmate le visite mediche per Zielinski.

Zielinski a Milano

zielinski

L’ex Napoli è sbarcato quest’oggi a Linate ed è pronto ad aggregarsi agli ordini di Simone Inzaghi. Svolgerà domani, 18 Luglio, le visite mediche per poi aggregarsi subito alla squadra nerazzurra.

Con i partenopei ha collezionato 281 presenze in 8 stagioni, condite da 37 reti. Risultati che lo hanno incoronato uno dei migliori centrocampisti in Serie A e protagonista dello scudetto 2023.

Napoli, Zielinski

Centrocampista duttile e dotato di ottima fisicità, è stato impiegato sia da trequartista che come ala. Perfetto per il gioco del “condottiero” Inzaghi.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Lazio Lazio
Calciomercato10 minuti fa

Lazio, tutti i nomi nel mirino per rinforzare l’attacco

Visualizzazioni: 55 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la Lazio avrebbe messo nel mirino diversi giocatori per rinforzare l’attacco in...

Calciomercato20 minuti fa

Bari, colpo dall’Hellas Verona: fatta per l’attaccante

Visualizzazioni: 149 Il Bari continua la sua straordinaria campagna acquisti e mette a segno un altro colpo. Il nuovo attaccante...

Milan Milan
Calciomercato29 minuti fa

Calciomercato Milan, Jovic richiesto in Turchia

Visualizzazioni: 405 Il calciomercato del Milan potrebbe proseguire con l’addio di Luka Jovic, richiesto in Turchia. Stando al Corriere della...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Serie A37 minuti fa

Motta: “Sono tranquillo ma sento la grande responsabilità, voglio dare il massimo e con le nostre idee, competere contro chiunque”

Visualizzazioni: 254  Thiago Motta in conferenza stampa presenta la sua Juventus. Nella stagione più lunga di sempre, la preparazione è...

Serie A40 minuti fa

Juventus, il club saluta Rabiot: “Grazie di tutto, Adrien!”

Visualizzazioni: 271 Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore Thiago Motta, la Juventus ha pubblicato un comunicato di...

Serie B50 minuti fa

Cremonese, con De Luca ora fai paura: dalla trequarti in sù e’ festa della fantasia

Visualizzazioni: 240 Cremonese, con l’ingaggio di Manuel De Luca o grigiorossi alzano ulteriormente il loro livello offensivo e si dimostrano...

Calciomercato58 minuti fa

Ultim’ora Milan, Furlani stoppa due trattative: i dettagli

Visualizzazioni: 1.484 Ultim’ora Milan, arrivano importanti aggiornamenti in redazione in merito al mercato rossonero. L’Amministratore Delegato, piuttosto attivo in questi...

Born in the MLS Born in the MLS
MLS1 ora fa

Born in the MLS – Viaggio nel campionato d’oltreoceano #27

Visualizzazioni: 60 27° appuntamento con Born in the MLS – viaggio nel campionato d’oltreoceano, la rubrica settimanale di Calciostyle sulla...

Fiorentina Fiorentina
Calciomercato1 ora fa

Ufficiale Fiorentina: Milenkovic va al Nottingham Forest

Visualizzazioni: 308 Fiorentina: ufficiale, Nikola Milenkovic lascia il club gigliato dopo 7 anni e 264 presenze in maglia viola. Va...

Bayer Leverkusen, Xabi Alonso Bayer Leverkusen, Xabi Alonso
Calciomercato1 ora fa

Bayer Leverkusen, il club ufficializza un colpo in entrata

Visualizzazioni: 266 Nell’ultima stagione, il Bayer Leverkusen è riuscito nell’impresa di vincere la Bundesliga, davanti a squadre come Bayern Monaco...

Le Squadre

le più cliccate