Home » Notizie » Milan, trovato il suo uovo di Colombo? Manovre in attacco
Notizie

Milan, trovato il suo uovo di Colombo? Manovre in attacco

Milan, grandi manovre per quanto riguarda il fronte offensivo previste per la prossima annata. Regna però allo stato attuale totale incertezza. Il tutto sarà ovviamente legato ad alcune variabili, vediamo quali.

Il Milan ha in mente di ricorrere al mercato per acquistare un grande attaccante per la prossima stagione. O perlomeno queste sembrano le premesse, o le promesse.

Fatto sta che la situazione rossonera pare ancora del tutto ingarbugliata e solo il tempo saprà restituirci una risposta certa. Nel frattempo si accelera per il rinnovo di Olivier Giroud fino al 30 giugno del 2024.

Il francese dovrà però essere dosato. La storia recentissima ci racconta che al momento non è così, alla luce degli infortuni di Origi, Rebic ed Ibrahimovic. A gennaio quest’ultimo rientrerà e bisognerà capire in quali condizioni. E soprattutto se vorrà disputare anche la stagione 2023/2024, ovviamente con un ruolo da seconda linea.

Milan, due giovani interessanti

Fino a qui abbiamo parlato di veterani. Andiamo però a guardare due giovani già in casa rossonera, uno in via di sviluppo, l’altro in prestito. I rossoneri stanno infatti osservando i miglioramenti di Marko Lazetic, giocatore finito un po’ nel dimenticatoio per una lunga serie di fastidi muscolari dal gennaio dello scorso anno fino a poche settimane fa.

Ma la sorpresa potrebbe invece arrivare proprio dallo stesso Lorenzo Colombo, attaccante mandato in prestito al caldo di Lecce per giocare con continuità. Un giocatore ancora incostante, capace di reti meravigliose alternate a veri e propri momenti di blackout, tipici dei giovani rampolli che devono ancora trovare la giusta strada in mentalità e prestazioni.

LEGGI ANCHE:  Milan: tra i due litiganti......Boadu gode

Che i rossoneri abbiano però trovato il proverbiale uovo di colombo? A discapito della battuta, sembrerebbe proprio così. Il giovane classe 2002 sta trovando continuità di rendimento, fino a qui è stato infatti utilizzato dal Lecce 7 volte su 8, rimanendo a disposizione solamente nella gara contro la Salernitana.

Al Via del Mare Colombo sembra avere approcciato con il piede giusto, ma il giocatore andrà valutato sulla lunga distanza. Anche lo scorso anno con la Spal l’inizio era stato bruciante, salvo poi fermarsi nel girone di ritorno. Ma l’anno in più, gli occhi vigili del Milan ed il tipico entusiasmo di un ragazzo che sa di avere enormi potenzialità potrebbero giocare a suo favore. Dovrà essere lui bravo a sfruttare l’occasione. Il Milano lo aspetta a braccia aperte.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, Giroud verso il rinnovo: i dettagli

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie