Home » Notizie » Milan, rimpianto Kerkez: una cessione che puzza di errore
Notizie

Milan, rimpianto Kerkez: una cessione che puzza di errore

Milan, la dirigenza rossonera sta recitando una sorta di mea culpa dopo la cessione del giovanissimo terzino. 

La cessione di Milos Kerkez ha tutti i presupposti per apparire – probabilmente – avventata. Il giovane classe 2003 era arrivato in rossonero su forte volere di Paolo Maldini per coprire la fascia della squadra Primavera.

Un giocatore apparso fin da subito in palla ad iniziare con la doppietta contro la Pro Sesto. La crescita sembrava bene avviata, poi probabilmente qualcosa si è rotto. Comportamenti poco professionali, si dice. Anche se la verità al momento non la conosciamo e sulla vicenda poco è trapelato.

La scelta di trattenere un profilo poco utilizzato come Fodè Ballo-Tourè a scapito dell’ungherese è parsa curiosa, con il senno di poi Kerkez avrebbe certamente fatto molto comodo vista la mission aziendale dell’AC Milan.

A maggior ragione che il terzino francese sembra destinato a partire in inverno, al suo posto Parisi?

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan: Il punto sugli infortunati

LEGGI ANCHE:  I regali di Natale della Fiorentina: la lista completa del 2021

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie