Home » Notizie » Lotito: “La Juventus? Ecco cosa penso. Andrea è in gamba”
Notizie

Lotito: “La Juventus? Ecco cosa penso. Andrea è in gamba”

Claudio Lotito ha fatto alcune dichiarazioni importanti, a margine della ricezione del premio Colalucci 

Circa la posizione di Sergej Milinkovic Savic, ha dichiarato che il rinnovo verrà discusso a tempo debito. Inoltre il presidente biancoceleste spera nella sua permanenza. “Il ragazzo è un grande giocatore, e qui è a casa sua”.

Circa una sua possibile cessione, il senatore ha precisato che, per fare gli affari bisogna comunque essere sempre in due.

La chiacchierata ha poi spostato il focus sulla situazione del calcio italiano. Per la precisione si è affrontato il discorso riguardante le plusvalenze, i bilanci e in modo particolare circa la questione riguardante la Juve.

Lotito è stato laconico, perlomeno nella dichiarazione introduttiva. “Pensare che la Juventus sia il male del calcio italiano, è a dir poco errato ed il solito discorso che non ha fondamento”.

Lotito ed il rapporto con Andrea Agnelli

Il presidente laziale ha poi proseguito: “Ho visto Andrea Agnelli in Senato e lo ho abbracciato”.

LEGGI ANCHE:  Cagliari-Milan 0-2: le pagelle dei rossoneri

“Andrea ha fatto del bene a tutto il movimento calcistico italiano. Ha vinto, ed in Europa ha fatto meglio di tutti, portando l’Italia alla ribalta mondiale. Andrea è uno che lavora. Alle 8 a volte era già in ufficio da me, significa che alle 5 o le 6 era già in piedi”.

Lotito ha poi concluso con una riflessione molto importante. “Quando si vince tutti salgono sul carro dei vincitori, mentre nei momenti di difficoltà tutti spariscono”

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie