Home » Notizie » Inter, il regalo di Natale è Lautaro: vicinissimo il rinnovo
Notizie

Inter, il regalo di Natale è Lautaro: vicinissimo il rinnovo

Capitano, bomber e punto fermo dell’Inter. Lautaro Martinez è pronto a rinnovare il suo contratto con i nerazzurri. I dettagli

Indice

Inter, un rinnovo sotto l’albero

L’Inter non si priverebbe mai del suo uomo simbolo, il trascinatore delle ultime stagioni, Lautaro Martinez. E per blindarlo si pensa a un rinnovo imminente, perfetto regalo di Natale per Inzaghi e per i tifosi.

inter

Juventus FC general manager Giuseppe Marotta before the UEFA Champions League quarter final second leg match between Fc Barcelona and Juventus FC . The score was 0-0 on the night but Juventus went through to the next round with an aggregate score of 3-0 over the two legs of the quarter final match.

Presto la firma

La trattativa viaggia spedita ormai da tempo e nell’ambiente c’è ottimismo su una chiusura alquanto imminente. Il procuratore del giocatore, Alejandro Camaño e Beppe Marotta concordano sulla necessità di prolungare il rapporto tra il centravanti e l’Inter. Si pensa a un biennale fino a giugno 2028, con alcuni dettagli ancora da limare e definire prima di dare l’ufficialità, prevista tra fine anno e l’inizio del 2024.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, sfida al Tottenham: sul piatto c'è De Gea

Inter – Lautaro, i dettagli del rinnovo

Il bomber di Bahia Blanca percepirà uno stipendio che si aggirerà intorno agli 8 milioni a stagione, tra fisso e bonus, sia individuali che di squadra. L’accordo si farà, quindi, vanificando ogni richiesta dall’Arabia Saudita o dalle big d’Europa. Oggi Lautaro è un autentico leader dello spogliatoio, grande certezza di Inzaghi che si legherà ancora di più al club che l’ha lanciato e che non se ne priverebbe per nessun motivo, salvo che per offerte folli, superiori a 150 milioni di euro.

(Foto copertina: FORNELLI/KEYPRESS)

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie

Articolo successivo:

0 %