I nostri Social

Europa League

Celtic-Milan: le ultimissime

Pubblicato

il

L’attesa è finita, questa sera alle ore 21 si affronteranno Celtic Milan per il debutto in Europa League della fase a gironi. I rossoneri arrivano all’incontro decisamente carichi, forti del primato in solitaria in classifica e della vittoria confortante del derby di Milano contro l’Inter. Il tecnico Stefano Pioli non potrà contare sull’infortunato Hakan Calhanoglu sulla trequarti, al suo posto vedremo l’esordio in questa competizione di Brahim Diaz. Lo spagnolo durante le prime apparizioni in rossonero è stato fin da subito capace di rispondere presente alle chiamate del tecnico con giocate interessanti a cui si vorrà vedere il seguito, la gara di questa sera sarà per lui una vetrina molto importante.

Ecco Dalot

Turnover in difesa, al posto di Calabria ci sarà dal primo minuto Diogo Dalot, terzino destro proveniente dal Manchester United in prestito secco su cui la dirigenza rossonera crede moltissimo tanto da volere a breve sedersi ad un tavolo con il club inglese e ridefinirne il contratto. Ma prima ci sarà da valutarlo sul campo e questa sera sarà una delle prime occasioni.

In mediana spazio a Tonali al posto di Bennacer  e sorpresa sulla fascia destra, non ci sarà Saelemaekers sostituito da Castillejo e probabilmente non vedremo nemmeno Leao dal primo minuto il cui posto sulla sinistra potrebbe essere occupato da Krunic. Al momento le informazioni a nostra disposizione sono queste, ma ci riserviamo di valutare ancora nella giornata le mosse di Pioli che non vuole dare alcun punto di riferimento all’avversario.

La probabile formazione

Milan (4-2-3-1): Donnarumma, Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez, Tonali, Kessiè, Castillejo, Brahim Diaz, Krunic, Ibrahimovic.  Allenatore: Pioli.

Europa League

Europa League: ecco il 1°turno preliminare

Pubblicato

il

Europa League

Anche l’Europa League si appresta a debuttare con un nuovo formato, simile a quello introdotto per la Champions League.

In questa edizione, ogni squadra giocherà 8 partite (4 in casa e 4 in trasferta) per determinare la classifica finale prima delle fasi ad eliminazione diretta.

Ecco gli accoppiamenti del 1° turno preliminare dell’Europa League, che si giocheranno principalmente nella giornata di giovedì:

Botev Plovdiv (BUL) 1 Maribor (SVN)
Elfsborg (SWE) 2 Pafos (CYP)
Paksi (HUN) 3 Corvinul Hunedoara (ROU)
Sheriff Tiraspol (MDA) 4 Zire (AZE)
Llapi 1932 (KOS) 5 Wisla Krakow (POL)
Ruzomberok (SVK) 6 Tobol (KAZ)

Queste sei partite rappresentano solo il primo passo della competizione.

Già da domani nuove squadre entreranno in scena, con il sorteggio del secondo turno, aumentando il livello di competitività e interesse.

Le squadre italiane Lazio e Roma sono già qualificate al girone unico, che partirà a settembre.

Roma

Roma: con la Lazio per sfatare il tabù Coppa Italia ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

L’Europa League sarà trasmessa in esclusiva su Sky, senza partite in chiaro e su Dazn, come l’anno scorso.

Continua a leggere

Europa League

Roma, dalla UEFA arriva un buon tesoretto

Pubblicato

il

Roma, De Rossi

La Roma ha sfiorato la finale di Europa League ma questo non ha impedito di racimolare un bel gruzzoletto

Il percorso europeo dei giallorossi di prendere dalla UEFA poco più di 22 milioni e mezzo di euro, grazie anche allo storico degli ultimi anni. La partecipazione al trofeo ha portato nelle casse romaniste ben 3.63 milioni di euro ed altri 3.96 milioni sono arrivati grazie al ranking storico della società capitolina. Il market pool complessivo è di 5.44 milioni di euro con 2.73 milioni per quanto riguarda i risultati ottenuti – tra vittorie e pareggi. Il secondo posto nel girone ha messo nella casse della Roma mezzo milione di euro, così come la vittoria del play-off (spareggio). I restanti 5.80 milioni arrivano dalle fasi finali della competizione. Numeri importanti che dovranno servire come spinta per la crescita futura.

Partecipazione: 3.63 mln
Ranking storico: 3.96 mln
Market pool 1: 3.66 mln
Market pool 2: 1.78 mln
Risultati ottenuti: 2.73 mln
2° posto girone: 0.55 mln
Vittoria playoff: 0.50 mln
Vittoria ottavi: 1.20 mln
Vittoria quarti: 1.80 mln
Semifinali: 2.80 mln

(fonte: Calcio e Finanza)

Continua a leggere

Europa League

Atalanta: quando la Roma scartò Lookman

Pubblicato

il

Il retroscena di quando la società giallorossa scartò l’attaccante nigeriano, assoluto protagonista della finale di Europa League vinta dall’Atalanta.

Giovedì scorso l’Atalanta è arrivata per la prima volta sul tetto d’Europa. La vittoria per 3-0 sul Bayer Leverkusen ha visto come indiscutibile mattatore Ademola Lookman. La sua tripletta è entrata di diritto nella storia dell’Europa League ed ha regalato ai nerazzurri una gioia che resterà indelebile nella memoria dei tifosi.

Eppure, non più tardi di due stagioni fa, l’attaccante nigeriano avrebbe potuto prendere una strada diversa da quella di Bergamo. Sempre in Italia, ma decisamente più al sud. Verso la capitale.

Come racconta Marco Juric su La Repubblica, nell’aprile del 2022 la Roma affrontava il Leicester nella prima delle due gare di semifinale di Europa League. Al termine della gara d’andata (terminata 1-1) José Fontes, all’epoca scout dei giallorossi, recapitò allo staff tecnico romanista un report sul centravanti africano nel quale evidenziava tutto il suo scetticismo.

Atalanta

“Senso posizionale medio, scarsa capacità di anticipo dopo aver valutato e preso decisioni dopo aver ricevuto il pallone. In fase difensiva è elementare in termini di comprensione del gioco. Un giocatore su cui ho delle riserve sulla sua mentalità competitiva, sulla sua fiducia e sulla capacità di esibirsi sotto pressione. È molto incostante nelle sue prestazioni. Ci sono soluzioni migliori a nostra disposizione e non consiglierei di ingaggiarlo.

Questa la relazione di José Fontes su Lookman, all’epoca attaccante del Leicester. L’estate successiva si trasferirà all’Atalanta, quella stessa Atalanta che tre giorni fa ha alzato al cielo l’Europa League grazie ai tre gol della punta nigeriana.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Milan Milan
Calciomercato3 minuti fa

Milan, primo contratto da pro per il figlio di Zlatan: giocherà in C

Visualizzazioni: 4 Il figlio di Zlatan Ibrahimovic, Maximilian, che lo scorso anno ha giocato per l’under 18 del Milan, ha...

Calciomercato21 minuti fa

Milan, sempre più Fullkrug: l’attaccante vede rossonero

Visualizzazioni: 324 Milan, si muove ancora qualcosa per quanto riguarda il reparto offensivo, dopo l’acquisto di Alvaro Morata. Vediamo qui...

Napoli, De Laurentiis lascia andare Demme Napoli, De Laurentiis lascia andare Demme
Calciomercato23 minuti fa

Calciomercato Napoli, l’ala arriva dal Portogallo?

Visualizzazioni: 231 Il Napoli potrebbe arrivare ad un esterno in forza al Benfica. Stando al Corriere dello Sport David Neres,...

Roma Femminile, Giulia Dragoni Roma Femminile, Giulia Dragoni
Calcio Femminile34 minuti fa

Ufficiale – Roma femminile, colpo Champions: Dragoni è giallorossa!

Visualizzazioni: 283 La Roma femminile piazza un importante colpo in entrata. Arrivata dal Barcellona la prima italiana a vincere la...

Calciomercato43 minuti fa

Empoli, accelerata per il sostituto di Luperto

Visualizzazioni: 343 In questi giorni l’Empoli è molto attivo sul mercato. Non solo altri due acquisti, nelle prossime ore potrebbe...

Napoli, Osimhen Napoli, Osimhen
Calciomercato1 ora fa

Napoli, a un passo l’addio di Osimhen. Pronto il sostituto

Visualizzazioni: 330 Sembra ormai prossimo l’addio di Victor Osimhen al Napoli. Il nigeriano è destinato a lasciare i partenopei nelle...

Lecce Lecce
Calciomercato1 ora fa

Lecce, a centrocampo l’obiettivo principale è un ex Torino

Visualizzazioni: 272 Il Lecce continua a lavorare sul mercato per regalare nuove pedine a Gotti. L’obiettivo principale a centrocampo ha...

Fiorentina Fiorentina
Calciomercato2 ore fa

Fiorentina, ecco il sostituto di Milenkovic: oggi le visite mediche

Visualizzazioni: 273 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la Fiorentina è riuscita a sostituire il difensore Milenkovic andato in Premier...

Calciomercato2 ore fa

Milan, Moncada spinge per Hermoso: riprendono i dialoghi con l’agente

Visualizzazioni: 586 Milan, la ricerca del difensore centrale è ad oggi una priorità per la dirigenza rossonera. Veniamo qui di...

Le interviste2 ore fa

Esclusiva CS, Collovati: “Inter la squadra da battere, ma occhio al Napoli. Juve mercato deludente, il Milan…”

Visualizzazioni: 673 Fulvio Collovati, ex-difensore dell’Inter e attuale direttore di Calcissimo, ha concesso un’intervista esclusiva ai microfoni di CalcioStyle. L’ex-difensore...

Le Squadre

le più cliccate