Home » Notizie » Calcio, il futuro dello streaming passa per TikTok
Notizie

Calcio, il futuro dello streaming passa per TikTok

Oltre che ai ragazzini, TikTok piace al mondo del calcio: dai giocatori ai club non c’è quasi nessuno che ne stia lontano. E se mostrasse in diretta le partite?

TikTok in numeri

Nato nel 2018 è già in grado di rivaleggiare con colossi come Facebook e Instagram.

A livello globale, sono circa un miliardo al mese gli utenti attivi sul social network (settembre 2021), vale a dire il 14% della popolazione mondiale. In Italia, invece, secondo i dati Audiweb, a novembre 2021 gli utenti attivi mensili erano 10,3 milioni al mese.

Il tempo passato sulla piattaforma è ingente: quasi 20 ore al mese a livello globale e poco più di 5 in Italia.
Il range d’età prevalente (il 66%) degli utenti è al di sotto dei 30 anni: per la maggior parte, gli utilizzatori più affezionati hanno fra i 16 e 24 anni.

Sulla piattaforma, i video pubblicati con l’hashtag #calcio hanno ricevuto 11,4 miliardi di visualizzazioni, a dimostrazione del fatto che è un tema di grande interesse ed engagement.

Le partnership sportive

A livello di marketing, TikTok si tiene molto vicino al mondo dello sport: in ambito calcistico, ad esempio, ha all’attivo una partnership con la CAF (Confederation of African Football) e nel 2021 è stato Global Partner di UEFA Euro 2020.

Pochi giorni fa ha annunciato una nuova partnership: quella con la J.League, la Lega calcistica giapponese.

La scelta del social da parte dei nipponici è mirata allo svecchiamento della lega e delle squadre.
Come ha dichiarato Yoshikazu Nonomura, presidente della J.League: “TikTok ha un sacco di utenti della Generazione Z, che è un segmento che vogliamo raggiungere in particolare.

La nostra speranza è che attraverso questa partnership imparino a conoscere la lega e i nostri club, vengano allo stadio, guardino le partite e coltivino un interesse per il calcio”.

La prima partita di calcio trasmessa su TikTok

L’interesse sempre crescente per la piattaforma social e i suoi molteplici legami con il calcio potrebbe dare adito a molti sviluppi futuri.

L’ipotesi che intere partite di calcio possano essere trasmesse in streaming gratuitamente sul social non è astratta: lo ha fatto lo scorso venerdì l’emittente spagnola Gol Television, che ha trasmesso in chiaro sul proprio canale TikTok la partita Real Sociedad-Betis Siviglia.

Il commento in diretta è stato affidato a due dei tiktoker spagnoli più influenti, Nacho Hernáez e Carla Gabián. Grazie a una nuova tecnologia è stato possibile trasmettere la partita in 4k in formato verticale.

In principio era stato Twitch: il social per condividere partite di fantacalcio e videogames aveva trasmesso gratuitamente l’esordio di Messi al Paris Saint Germain. I diritti erano stati acquistati dallo streamer spagnolo Ibai e dal calciatore del Barcellona Gerard Piqué.

Che si vada, quindi, verso partite in streaming gratuito e illimitato disponibili per tutti? Di sicuro, gli spagnoli stanno facendo da apripista.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie