Home » Notizie » Bobo Vieri a Civitanova Marche: “Juve, Inter o Milan? Legato alle mie ex senza distinzioni”
Notizie

Bobo Vieri a Civitanova Marche: “Juve, Inter o Milan? Legato alle mie ex senza distinzioni”

Bobo Vieri protagonista del weekend a Civitanova Marche. Christian Vieri, Lele Adani, Nicola Ventola e Antonio Cassano sono arrivati in questi giorni a Civitanova (Macerata) per l’evento Gillette Bobo Summer Cup 2022. La Bobo Padel Cup si svolgerà a Civitanova Marche fino a domani pomeriggio quando è in programma una supersfida tra i vincitori del torneo padel amatoriale (tra appassionati comuni) e i ‘ vip fedelissimi’ del Bobo Nazionale. Intanto stasera cena di beneficenza al ristorante Calamaretto (costo 50 euro a persona, tutto in beneficenza). Nelle scorse ore Bobo Vieri ha presentato l’evento ‘Bobo Summer Cup 2022’ allo Shada di Civitanova, locale situato sul lungomare: “Il padel è uno sport bellissimo che regala gioia e spensieratezza. Ed è perfetto per me perché se gioco a calcio sto fermo 20 giorni, se pratico calcio a 5 sto fermo due settimane, quindi... – ha raccontato ai presenti l’ex bomber di Juve, Inter e Milan che ha poi ammesso in una sorta di ‘fuorionda’ ironico e divertente – A chi mi sento più legato tra le mie tre ex squadre? A tutte e tre, senza nessun tipo di distinzione. Conservo un bel ricordo di tutti. Ho un bel ricordo anche dei miei ex allenatori, incontrati durante il mio cammino calcistico… tranne di qualcuno…“. Sulla regione Marche: “Mi piace molto, c’è gente simpatica e ospitale, e un bel mare. Torno sempre volentieri”. Insomma, un weekend di fuoco ed emozioni a Civitanova per la Bobo Summer Cup 2022. Un padel da big senza esclusione di colpi. Buon divertimento a tutti!

bobo summer cup 2022

Gillette Bobo Summer Cup 2022

bobo summer cup 2022 civitanova marche

Bobo Padel Cup 2022 Civitanova

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address
Daniele Bartocci
Giornalista marchigiano classe 1989, in oltre 17 anni di giornalismo si occupa di argomenti quali cronaca e sport. Laureato in Economia e Commercio (110 e lode), ha lavorato come telecronista, radiocronista e inviato, rivestendo l’incarico di responsabile ufficio stampa (Jesina Calcio) e collaborando con magazine, settimanali, quotidiani cartacei (Corriere Adriatico) e online. Eletto Professionista dell’anno 2021 Giornalismo Sport & Food a novembre 2021 presso Hotel Principe Savoia Milano, in occasione del prestigioso premio Le Fonti Awards. Ha partecipato negli anni a eventi sportivi come Gran Galà Calcio Serie A Milano, Gran Galà Calcio Serie B, Sport Digital Marketing Festival e Olimpiadi del Cuore di Forte dei Marmi. Nel suo cv un Master Sport – Digital Marketing & Communication del Sole 24 Ore. A marzo 2022 è stato eletto Professionista dell’Anno Comunicazione e Giornalismo Settoriale a Piazza Affari – Borsa Italiana Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards. Risulta tra i vincitori del premio ‘Overtime Web Festival 2018’ (miglior articolo sport individuali), si conferma nel 2019 e ottiene il premio giornalistico nazionale Mimmo Ferrara 2019 (menzione speciale all’Odg - Napoli). E’ tra i vincitori del concorso letterario Racconti Sportivi 2019 (Centro Sportivo Italiano – Historica) la cui cerimonia di premiazione si è svolta in occasione della settimana del Salone del Libro di Torino 2019 e al Teatro Arena di Bologna. Si ripete nell’edizione 2020 di Racconti Sportivi. È stato premiato a Maggio 2019 come miglior giornalista under 30 ‘Premio Renato Cesarini 2019’. Nominato tra i migliori 30 millennials d’Italia 2019, vincitore del prestigioso Myllennium Award all’Accademia di Francia a Roma in ambito comunicazione sportiva. A settembre 2019 riceve la menzione d’onore al Premio Letterario Città di Ascoli Piceno. Ha all’attivo interventi e docenze in giornalismo e comunicazione in università e master (Roma, Bologna, Ancona, Macerata). A luglio 2020 viene premiato dal Ministro Sport Vincenzo Spadafora al Myllennium Award 2020 (Accademia di Francia – Villa Medici), alla presenza del Presidente Coni Giovanni Malagò, e ottiene il premio speciale di migliore giornalista giovane al Premio Cesarini ad agosto 2020. A Torino vince sempre nel 2020 il Premio Giovanni Arpino - Inedito dedicato alla letteratura sportiva. Vincitore del titolo di miglior blogger sportivo 2020 (Blog dell’Anno 2020) e del premio di giornalismo sportivo Simona Cigana 2020 (Friuli Venezia Giulia). Vince il Premio Giornalismo Internazionale Campania Terra Felix 2021 (sezione web), anche la menzione speciale al Premio Internazionale Città di Sarzana e al Premio Santucce Storm Festival sempre in ambito storytelling sportivo. Premiato al festival Nazionale del Giornalismo e Racconto Sportivo 2020 e al premio giornalismo internazionale Campania Terra Felix. Autore del libro Happy Hour da fuoriclasse al Bartocci. E’ giornalista Giudice del programma King of Pizza 2022 (Sky Canale Italia). Il suo blog principale è www.danielebartocci.com Ha vinto anche il Premio Pizza d'oro 2022 (giornalismo - evento World Masterchef Milano Marittima)

    Potrebbe piacerti anche

    Di più in:Notizie