I nostri Social

Nazionale

Ultim’ora FIGC: la decisione sul caso Acerbi-Juan Jesus

Pubblicato

il

Inter, Acerbi

La FIGC poco fa ha diramato una nota con cui ha deciso di togliere dalla lista dei convocati per le amichevoli in programma negli Stati Uniti il difensore dell’Inter Acerbi.

Questo il comunicato con cui la FIGC ha deciso di lasciare in Italia Acerbi e convocare al suo posto Gianluca Mancini: ciò è dovuto in seguito alle dichiarazioni rilasciate dal difensore del Napoli Juan Jesus, che sarebbe stato oggetto di frasi razziste da parte del difensore dell’Inter nel posticipo di ieri sera.

“Il calciatore Francesco Acerbi, arrivato questa mattina nel ritiro della Nazionale a Roma, ha spiegato al Ct Luciano Spalletti e ai compagni di squadra, come previsto dalla policy interna del Club Italia, la propria versione sulla presunta espressione razzista segnalata dal calciatore Juan Jesus nel corso della gara Inter-Napoli.

Dal resoconto del difensore nerazzurro, in attesa che venga ricostruito quanto avvenuto nel rispetto dell’autonomia della giustizia sportiva, è emerso che non vi è stato da parte sua alcun intento diffamatorio, denigratorio o razzista.

Si è comunque convenuto di escludere Acerbi dalla lista dei convocati per le prossime due amichevoli in programma negli Stati Uniti, per garantire la necessaria serenità alla Nazionale e allo stesso calciatore, che oggi farà ritorno al club di appartenenza. Di conseguenza, è stato convocato il difensore della Roma Gianluca Mancini, che faceva già parte della lista dei pre convocati”.

Nazionale

Nazionale: Antognoni torna in pista

Pubblicato

il

Giancarlo Antognoni sarà il nuovo capo delegazione della Nazionale Italiana Under21. La bandiera viola aveva già ricoperto questo ruolo dal 2015 al 2017.

Antognoni

Giancarlo Antognoni

Giancarlo Antognoni torna in pista dopo l’addio con il club di Commisso avvenuto nel luglio 2021.

L’ex bandiera e numero 10 viola sarà il nuovo capo delegazione della Nazionale Italiana Under21.

Di seguito il comunicato della FGC:

“Un altro prestigioso ritorno nella famiglia azzurra.

Giancarlo Antognoni, campione del mondo nel 1982 e tra le stelle della ‘Hall of Fame del calcio italiano’, sarà il nuovo capo delegazione della Nazionale Under 21.

Entrato nel 2005 nel Club Italia come coordinatore degli osservatori delle Nazionali Giovanili,

l’ex bandiera della Fiorentina aveva già ricoperto il ruolo di capo delegazione della Nazionale Under 21 dal 2015 al 2017.

Ma il suo legame con la maglia azzurra nasce da molto più lontano, dal 1973, con le prime apparizioni nelle Nazionali Under 21 e Under 23.

Nel novembre del 1974 l’ex Ct Fulvio Bernardini lo fece esordire all’età di vent’anni in Nazionale maggiore in occasione di un match valido per le qualificazioni europee con i Paesi Bassi.

Da allora entrò in pianta stabile nel gruppo, disputando da titolare sia il Mondiale del 1978 sia il Campionato Europeo ospitato dall’Italia nel 1980.

La vera e propria consacrazione arrivò nel Mundial 82’, quando fu tra i protagonisti dell’entusiasmante cavalcata che regalò all’Italia la terza Coppa del Mondo della sua storia.

Ha collezionato complessivamente 73 presenze in Nazionale (7 le reti realizzate), entrando nel 2018 a far parte della ‘Hall of Fame del Calcio Italiano’ nella categoria Veterano Italiano.

E adesso – dopo aver compiuto 70 anni lo scorso 1° aprile, si prepara a vivere una nuova avventura in azzurro prendendo il posto di Mauro Balata, che la FIGC ringrazia per l’impegno profuso in questi anni”.

Si è espresso Gabriele Gravina spiegando la decisione presa

Giancarlo è tornato a casa, sono felice che abbia accettato il ruolo di capo delegazione dell’Under 21, così potrà testimoniare impegno e valori della maglia azzurra ai giovani che si apprestano a calcare il palcoscenico della Nazionale maggiore.

Nell’evoluzione della struttura organizzativa del Club Italia, è mio obiettivo coinvolgere sempre più ex atleti e icone del nostro sport e Antognoni rappresenta un patrimonio del calcio italiano per serietà, rispetto e attaccamento alla maglia”.

Le parole di Antognoni

“Ambivo a tornare, il presidente Gravina mi ha dato questa opportunità e lo ringrazio molto per la fiducia, che saprò ricambiare come ho sempre fatto.

Il sogno per chi inizia a giocare a calcio è quello di indossare la maglia azzurra, io sono riuscito a realizzarlo quando avevo vent’anni per poi realizzarne uno ancora più grande diventando campione del mondo.

Ai ragazzi che troverò in Under 21 e che andranno a rappresentare l’Italia in campo internazionale cercherò di trasmettere quei valori che ho sempre avuto, primo tra tutti il rispetto per la maglia azzurra”.

Continua a leggere

Nazionale

Zazzaroni: “I giocatori della Nazionale godono di un trattamento speciale”

Pubblicato

il

Inter, Acerbi

Zazzaroni, nel suo editoriale al Corriere dello Sport, ha esposto i suoi dubbi per l’assoluzione di Acerbi per “insufficienza di prove“. Il direttore ha commentato la notizia, sostenendo come su questa scelta pesasse l’Europeo di Giugno. 

Inter, Acerbi e Juan Jesus,  Zazzaroni

 

Le parole di Zazzaroni

“Per la verità un primo giudizio era già stato emesso dal giudice di campo. L’arbitro La Penna, alla domanda rivolta a Juan Jesus «che faccio, sospendo? si era sentito rispondere «ma no, tutto a posto, lui si è scusato».

Mi perdonerà Francesco, se resto convinto che quella parola Juan Jesus non se la sia inventata. Capisco tuttavia che non potesse fare altro che cercare di evitare la squalifica con la quale avrebbe chiuso la carriera in modo indegno.

Un’ultima considerazione: se dovessero ripetersi episodi del genere con protagonista un giocatore della Nazionale, sarebbe opportuno che la federazione non prendesse posizione. Il sospetto che nell’anno di Europei particolarmente importanti per l‘intero sistema i giocatori del giro azzurro godano di un trattamento speciale rischia di albergare a lungo nella testa di brutte persone come noi”.

Continua a leggere

Nazionale

Argentina, Beltran: “Sogno le Olimpiadi”

Pubblicato

il

L’attaccante della Fiorentina, dal ritiro dell’Under 23 argentina, ha parlato della sua stagione tra club e nazionale. Beltran alla prima apparizione con l’Under 23 ha siglato una doppietta contro i pari età del Messico.

Argentina, Beltran

 

Argentina, le parole di Beltran

Sui gol.

“È incredibile segnare per la Nazionale”.

Sul match.

“Questi gol sono arrivati nella mia prima partita ufficiale con questa maglia, nonostante fosse un’amichevole. Significa molto per me e la mia famiglia, ed è la ricompensa per il lavoro che ho svolto in questi anni. Orgoglio e felicità direi che sono i sentimenti che mi vengono in mente.

Sulla possibilità delle Olimpiadi.

“Sarebbe incredibile se il Ct Mascherano mi scegliesse, un vero orgoglio. Le aspettative per il torneo di Parigi sono alte ma dobbiamo ancora lavorare tanto e aggiungere pedine importanti da qui alla prossima estate”.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Napoli Napoli
Calciomercato27 secondi fa

Napoli, possibile asse di mercato con il PSG nell’affare Osimhen

Visualizzazioni: 2 Secondo quanto emerso nelle ultime ore l’asse tra PSG e Napoli potrebbe scaldarsi ancora questa volta per l’attaccante...

Torino-Juventus Torino-Juventus
Serie A32 secondi fa

Torino, torna il Derby della Mole: le statistiche

Visualizzazioni: 1 Domani alle 18 si gioca del Derby della Mole Antonelliana: per prepararci a Torino-Juventus scopriamo insieme le statistiche...

Cagliari, Ranieri Cagliari, Ranieri
Serie A11 minuti fa

Cagliari, Ranieri: “L’Inter una squadra quasi perfetta. Pavoletti e Petagna…”

Visualizzazioni: 55 Il tecnico del Cagliari, Claudio Ranieri, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della delicatissima sfida contro l’Inter...

Milan - Roma Milan - Roma
Europa League31 minuti fa

Ranking UEFA, Atalanta e Roma conquistano una posizione. Il Milan…

Visualizzazioni: 347 Terminate le gare d’andata dei quarti di Europa League e Conference League, la UEFA ha aggiornato il ranking....

Notizie48 minuti fa

Ultim’ora Milan, incontro con Comolli: fumata nera

Visualizzazioni: 517 Ultim’ora Milan, come scritto nella serata di ieri, c’è stato in mattinata un incontro tra Cardinale e Comolli....

Klopp Klopp
Europa League50 minuti fa

Klopp: “La partita ci è sfuggita di mano, ma al ritorno…”

Visualizzazioni: 198 Jurgen Klopp ha commentato la sconfitta contro l’Atalanta in un’intervista post-partita concessa a TNTSport e Discovery+. Le parole...

Calciomercato1 ora fa

Ultim’ora Milan, si infittiscono i contatti con l’Arsenal: non solo Bennacer in trattativa

Visualizzazioni: 740 Ultim’ora Milan, si infittiscono i contatti tra il club rossonero e quello inglese. Andiamo a vedere la situazione...

Monza Monza
Serie A1 ora fa

Monza, Palladino: “Non c’è nessuna sfida tra me e Motta. Futuro? Ne parlerò a fine stagione”

Visualizzazioni: 178 Il mister del Monza Raffaele Palladino ha parlato in conferenza stampa in vista del match contro il Bologna...

Roma, torna Ndicka Roma, torna Ndicka
Serie A1 ora fa

Roma, contro l’Udinese il ritorno del campione

Visualizzazioni: 262 Alla Roma si sorride: in occasione della sfida contro l’Udinese dovrebbe tornare a Evan Ndicka: i dettagli sul...

Notizie1 ora fa

Milan, spaccatura nella dirigenza: divide il futuro di Stefano Pioli

Visualizzazioni: 704 Milan, nel day after della gara di Europa League contro la Roma, continuano le accese riflessioni sul futuro...

Le Squadre

le più cliccate