Larrivey

Joaquim Larrivey è stato un calciatore del Cagliari. Un periodo non molto fortunato, contrassegnato fa molti bassi e pochi alti. Il ragazzo argentino ha detto: “Cellino mi voleva bene. Mi consigliava l’auto da comprare, mi indirizzò verso la chitarra, e mi voleva bene proprio come un figlio”. Poi ha proseguito: “Purtroppo la mia avventura in Sardegna non è stata molto esaltante, cosi il presidente decise di cedermi lontano dall’Italia. Andai a giocare in Messico”. Circa Massimo Cellino ha poi dichiarato: “È un pazzo, ma di calcio capisce parecchio, ed è molto intelligente”. Infine ha chiuso parlando della città: “Ero giovane e lo stile di vita era diverso, ma è stata un’esperienza bellissima. Ho conosciuto una città e un popolo fantastico”.