Home » Le interviste » Esclusiva CS, Cappioli: “Ranieri a Cagliari è il top”
Le intervisteSerie B

Esclusiva CS, Cappioli: “Ranieri a Cagliari è il top”

CalcioStyle ha intervistato Massimiliano Cappioli, grande protagonista del primo Cagliari di Claudio Ranieri, che fece la scalata dalla serie C e la serie A

Ciao Massimiliano, cosa ne pensi del ritorno di Claudio Ranieri a Cagliari?

Ranieri è un grande colpo, perché è uno dei migliori allenatori sulla piazza, è un vero top player.

Rimanendo al Cagliari, che analogie credi ci siano tra il “tuo” e quello attuale?

Credo nessuna. Questi sono tutti ragazzi esperti, noi eravamo un gruppo di giovani, con grande voglia di emergere. Un gruppo davvero molto bello, unito e forte.

Dei vecchi compagni, chi sono quelli con cui hai mantenuto un rapporto di amicizia?

Tutti, noi abbiamo una chat WhatsApp e ci sentiamo quotidianamente.

Chi pensi sia stato il giocatore più forte con cui hai giocato in rossoblu?

C’è poco da dire, Enzo Francescoli era un vero fenomeno, uno che aveva colpi incredibili. Anche Gianfranco Matteoli è stato un grandissimo giocatore, davvero forte.

Cappioli

Ti capita di tornare a Cagliari, hai ancora degli amici?

LEGGI ANCHE:  Cagliari, il futuro del Cholito tra Marsiglia e Liga

Si certo. Sono venuto anche allo stadio a vedere la partita. Ho visto il museo, molto bello, e le foto del passato, che mi ha rievocato ricordi indelebili, a cui sono molto legato.

Il gol su punizione in collaborazione con Lucio Bernardini, è una delle più belle combinazioni ammirate al Sant’Elia, com’è nata?

Cagliari Samp

Lo provavamo in allenamento, e visto che funzionava, lo abbiamo ripresentato anche in campionato. Lui aveva un tocco “importante”, ed io un collo pieno forte. Bei ricordi davvero.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Le interviste