Home » Le interviste » Cristina Contato, a tu per tu con la modella che Gioca col Cuore
Le interviste

Cristina Contato, a tu per tu con la modella che Gioca col Cuore

Cristina Contato più veloce del vento. Cibo, moda e solidarietà: un autentico trio delle meraviglie. La modella nonché influencer Cristina Contato ha partecipato nei giorni scorsi a un rilevante evento solidale e ci ha raccontato la sua esperienza.  Ecco le sue parole raccolte in occasione del match sportivo benefico ‘Gioca col Cuore‘.

Ciao Cristina, sappiamo di questo tuo ultimo interessante progetto… Una delle tante iniziative che stai portando avanti col solito stile… Buongiorno. Sono stata coinvolta in questo fantastico progetto che mi ha da subito entusiasmata. La partita Gioca col Cuore, che si è tenuta allo Stadio Comunale San Paolo di Cantù lo scorso primo settembre. Una bella sfida calcistica tra la nazionale calcio tv & social e il Grande Cuore Team a scopo benefico. Il ricavato è stato destinato all’acquisto di defibrillatori per Casa Anffas San Fermo della Battaglia, per la Cooperativa il Granello e per l’associazione sportiva Osha ASP. Inoltre è stata donata una carrozzina sportiva per l’associazione Briantea84 che a Cantù promuove lo sport paraolimpico tra i giovani.Cosa ha significato per te partecipare a questo particolare evento?  La solidarietà’ ci rende esseri umani migliori.e lo sport è altrettanto importante per le nostre vite. Mi sono sentita accolta in questo progetto ed emozionata di poter collaborare accanto ad un team di persone eccezionali. Vorrei ringraziare pubblicamente gli organizzatori dell’evento: Daniele Atlante, Matteo Carapellese, Roberto Freti, Tiziana Rusciano e Federica Baggi che insieme formano il gruppo 360 Events.

CONTATO CRISTINA

CRISTINA CONTATO

Che ruolo hai avuto all’interno di questo progetto? Ho avuto l’onore di presentare la conferenza stampa a Palazzo Pirelli, dove erano presenti esponenti politici, sportivi e nomi noti della televisione. E ho avuto l’importante compito di realizzare le interviste con i vip prima e dopo la partita.Ci puoi fare qualche nome dei simpatici personaggi che hai intervistato? Certamente si Francesco Baccini, Fabio Agnello inviato delle Iene, Mitch Dj di Radio 105 ed inviato delle Iene, il comico Andrea Pisani dei Panpers, Greta Ray che è una lanciatissima cantautrice e Chiara Squaglia reporter di Striscia la Notizia.

LEGGI ANCHE:  ESCLUSIVA- Bracalente (Nero Giardini) scuote la Juve: "Allegri, Fagioli sarebbe stato il nuovo Pirlo. Occhio alla Roma, Mou può fare il triplete"

Da fashion blogger a intervistatrice. Come ti sei trovata in questo ruolo? All’inizio ero molto tesa ma poi mi sono sciolta ed è andato tutto liscio… A parte qualche simpatica incertezza vista l’emozione di parlare per la prima volta davanti alla telecamera. Sono abituata ad utilizzare il telefono o il pc per curare i miei social networks, mi sento molto a mio agio durante gli shooting fotografici dove vengono realizzati anche video, ma non a parlare in un microfono. Quindi direi che come prima volta potrei darmi anche un bel voto. Inoltre e’ stata confermata la mia presenza anche per i prossimi eventi.

Ci saranno altre interessanti partite a scopo benefico come questa? Sì certamente. Posso spoilerare che i prossimi eventi si terranno in giro per tutta Italia. La solidarietà fa bene all’anima e bisogna promuovere queste occasioni di aggregazione per fare del bene a chi ne ha più bisogno. Credo che per gli organizzatori sia stato motivo d’orgoglio aver messo insieme tante teste per creare un progetto cosi importante per la società.Quali sono i tuoi programmi futuri? Dove ti vedremo da qui al prossimo futuro? Tra un evento e l’altro continuerò a parlare di moda, ovviamente, che è la mia prima passione. Se il tempo lo consentirà riprenderò a scrivere per il mio blog www.theredfashioncherry.comHai sogni nel cassetto da realizzare? Il mio cassetto e’ sempre pieno di desideri. Quelli non mancano mai e sono il motivo che mi spinge a lavorare bene e fare sempre del mio meglio. La TV e’ un mio grande obiettivo.

In bocca al lupo allora! Crepi il lupo e grazie a voi!

LEGGI ANCHE:  Esclusiva Calcio Style Nicola Legrottaglie - ''Un campionato tutto da lottare, Kvarathskhelia una sorpresa..''

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address
Daniele Bartocci
Giornalista marchigiano classe 1989, in oltre 17 anni di giornalismo si occupa di argomenti quali cronaca e sport. Laureato in Economia e Commercio (110 e lode), ha lavorato come telecronista, radiocronista e inviato, rivestendo l’incarico di responsabile ufficio stampa (Jesina Calcio) e collaborando con magazine, settimanali, quotidiani cartacei (Corriere Adriatico) e online. Eletto Professionista dell’anno 2021 Giornalismo Sport & Food a novembre 2021 presso Hotel Principe Savoia Milano, in occasione del prestigioso premio Le Fonti Awards. Ha partecipato negli anni a eventi sportivi come Gran Galà Calcio Serie A Milano, Gran Galà Calcio Serie B, Sport Digital Marketing Festival e Olimpiadi del Cuore di Forte dei Marmi. Nel suo cv un Master Sport – Digital Marketing & Communication del Sole 24 Ore. A marzo 2022 è stato eletto Professionista dell’Anno Comunicazione e Giornalismo Settoriale a Piazza Affari – Borsa Italiana Milano in occasione di Innovation&Leadership Awards. Risulta tra i vincitori del premio ‘Overtime Web Festival 2018’ (miglior articolo sport individuali), si conferma nel 2019 e ottiene il premio giornalistico nazionale Mimmo Ferrara 2019 (menzione speciale all’Odg - Napoli). E’ tra i vincitori del concorso letterario Racconti Sportivi 2019 (Centro Sportivo Italiano – Historica) la cui cerimonia di premiazione si è svolta in occasione della settimana del Salone del Libro di Torino 2019 e al Teatro Arena di Bologna. Si ripete nell’edizione 2020 di Racconti Sportivi. È stato premiato a Maggio 2019 come miglior giornalista under 30 ‘Premio Renato Cesarini 2019’. Nominato tra i migliori 30 millennials d’Italia 2019, vincitore del prestigioso Myllennium Award all’Accademia di Francia a Roma in ambito comunicazione sportiva. A settembre 2019 riceve la menzione d’onore al Premio Letterario Città di Ascoli Piceno. Ha all’attivo interventi e docenze in giornalismo e comunicazione in università e master (Roma, Bologna, Ancona, Macerata). A luglio 2020 viene premiato dal Ministro Sport Vincenzo Spadafora al Myllennium Award 2020 (Accademia di Francia – Villa Medici), alla presenza del Presidente Coni Giovanni Malagò, e ottiene il premio speciale di migliore giornalista giovane al Premio Cesarini ad agosto 2020. A Torino vince sempre nel 2020 il Premio Giovanni Arpino - Inedito dedicato alla letteratura sportiva. Vincitore del titolo di miglior blogger sportivo 2020 (Blog dell’Anno 2020) e del premio di giornalismo sportivo Simona Cigana 2020 (Friuli Venezia Giulia). Vince il Premio Giornalismo Internazionale Campania Terra Felix 2021 (sezione web), anche la menzione speciale al Premio Internazionale Città di Sarzana e al Premio Santucce Storm Festival sempre in ambito storytelling sportivo. Premiato al festival Nazionale del Giornalismo e Racconto Sportivo 2020 e al premio giornalismo internazionale Campania Terra Felix. Autore del libro Happy Hour da fuoriclasse al Bartocci. E’ giornalista Giudice del programma King of Pizza 2022 (Sky Canale Italia). Il suo blog principale è www.danielebartocci.com Ha vinto anche il Premio Pizza d'oro 2022 (giornalismo - evento World Masterchef Milano Marittima)

    Potrebbe piacerti anche

    Di più in:Le interviste