I nostri Social

Premier League

Newcastle, nuovi guai per Tonali: i dettagli

Pubblicato

il

Tonali

Nuovi guai in vista per il centrocampista del Newcastle Sandro Tonali, già sanzionato con una squalifica di dieci mesi causa scommesse.

Nel dettaglio

Sono emersi, infatti, nuovi dettagli sulla vicenda riguardante l’ex Milan, resi noti dalla Football Association tramite la seguente nota:

“Sandro Tonali è stato accusato di cattiva condotta in relazione a presunte violazioni delle regole sulle scommesse della FA. Si presume che il centrocampista del Newcastle United abbia violato 50 volte la FA Rule E8 scommettendo su partite di calcio tra il 12 agosto 2023 e il 12 ottobre 2023.

Sandro Tonali ha tempo fino al 5 aprile 2024 per rispondere.”

Premier League

Manchester United, due top finiscono sul mercato: i nomi

Pubblicato

il

In casa Manchester United è in atto una vera e propria rivoluzione dirigenziale. Quella sportiva arriverà in estate con Ten Haag unica certezza, cessioni vicine.

Manchester United, i nomi dei primi esuberi

Red Devils stanno conducendo una stagione fatta di alti e bassi, gli 11 punti di distanza dal quinto posto sembrano un abisso e l’Europa potrebbe non arrivare. Tuttavia, diversi talenti stanno emergendo e prendendo il posto di veterani affermati. Motivo per cui la società avrebbe deciso di liberarsi di alcuni profili nella prossima sessione di mercato.

Il primo nome sulla lista dei partenti è quello di Raphael Varane. Il difensore francese è attenzionato da diversi top club, tra cui il Bayern Monaco che sembra aver manifestato l’interesse più concreto. Il contratto è in scadenza nel 2025 dunque l’unica occasione per lo United di fare cassa è proprio durante il mercato estivo.

Manchester United, Varane

Raphael Varane

L’ex Real Madrid ha collezionato solo 21 presenze tra campionato e coppe offrendo prestazioni nettamente al di sotto delle aspettative. La valutazione si aggira sui 20 milioni di euro ma l’ostacolo vero è l’ingaggio che percepisce in Inghilterra. La società inglese ha già messo gli occhi su Bremer per l’eventuale sostituto.

Il secondo nome con le valige pronte è Casemiro. Il centrocampista brasiliano è stato scalzato dall’astro nascente Mainoo e sta cercando una nuova sistemazione per continuare a competere ad alti livelli.

Un contratto in scadenza nel 2026 non dovrebbe essere un problema vista la volontà del giocatore.

In questa stagione Casemiro ha collezionato ancora meno presenze di Varane, solo 18, perdendo appunto il posto da titolare a favore di un classe 2005. Anche per lui il cartellino presenta un valore piuttosto alto che si aggira sui 25 milioni di euro. Inoltre l’ingaggio rappresenta un ostacolo non da poco.

Indipendentemente dalle cifre però, il loro futuro sarà con tutta probabilità lontano da Old Trafford ma ancora in Europa. Nessuno dei due sembra infatti intenzionato ad abbracciare eventuali sfida in Arabia Stati Uniti.

Continua a leggere

Premier League

Manchester United, fine di un’era: John Murtough lascia dopo oltre dieci anni

Pubblicato

il

John Murtough, primo storico direttore sportivo del Manchester United, lascerà i Red Devils a fine stagione dopo dieci anni.

Il comunicato del Manchester United

La “rivoluzione” di Jim Ratcliffe inizia a prendere corpo. In attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore, è ufficiale la separazione con John Murtough al termine della stagione. A comunicarlo è stato lo stesso Manchester United, tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale.

Di seguito, il comunicato del club:

John Murtough si è dimesso dal suo ruolo di direttore sportivo del Manchester United e lascerà il club dopo oltre dieci anni, in cui ha ricoperto vari ruoli all’interno dell’organigramma aziendale. Jim Ratcliffe, co-proprietario del Manchester United, ha rilasciato queste parole ai canali ufficiali del club:

Ci teniamo a ringraziare John per la sua fedeltà al club e per il lavoro svolto in questi anni, per il suo supporto e per la collaborazione dimostrata in questo periodo di transizione. Gli porgiamo i nostri migliori auguri per il futuro.

Joel Glazer, vice-presidente del Manchester United, ha dichiarato quanto segue:

Dopo undici anni di duro lavoro per il club, John ha mutualmente concordato con noi che era giunto il momento di fare un passo successivo per la sua carriera. Una situazione che ci permetterà di ricostruire la leadership all’interno della struttura. Sarà sempre il benvenuto al Manchester United come amico del club.❞

Manchester United

Photo credit should read Peter Byrne/PA Wire.

Chi è John Murtough?

John Murtough è stato il primo “vero” direttore sportivo dei Red Devils, una figura che era rimasta vacante per diverso tempo. Differentemente da quanto succede in Italia, in Inghilterra gli allenatori contestualmente hanno anche compiti manageriali e quindi contribuiscono attivamente alla costruzione delle squadre.

Tuttavia, i tifosi dello United hanno sempre contestato alla famiglia Glazer una scarsa organizzazione oltreché una scarsa comprensione dell’importanza di figure appartenenti al mondo del calcio nei ruoli nevralgici della società. Infatti, per molto tempo il potere decisionale in merito all’acquisizione di nuovi calciatori era stato messo nelle mani di figure senza esperienza nel mondo del calcio.

Come per esempio Matthew Judge (capo negoziatore dei nuovi contratti) ed Ed Woodward, vice-presidente esecutivo del club: entrambi ex-banchieri. Arrivato a Old Trafford nell’estate del 2013, in precedenza era stato Head of Football Development prima di dedicarsi allo sviluppo del centro di formazione giovanile e a quello della squadra femminile. Stando a quanto riporta Sky Sports UK, il favorito per la sua successione sarebbe Dan Ashworth: attuale direttore sportivo del Newcastle

Continua a leggere

Premier League

Liverpool, Amorim sempre più vicino: le ultime novità

Pubblicato

il

Liverpool, Amorim

Le voci che vogliono il tecnico Ruben Amorim sempre più vicino al Liverpool si rinforzano e si concretizzano: ecco perché.

Un accordo formale tra il Liverpool e l’attuale allenatore dello Sporting Lisbona Ruben Amorim sarebbe sempre più vicino.

Liverpool-Amorim, c’è l’accordo?

Il quotidiano inglese Daily Mail ha riportato la notizia di un incontro avvenuto ieri tra il club e l’agente del tecnico. Gli ultimi dettagli sarebbero in fase di perfezionamento.

Stando a quanto riportato su twitter dall’insider di calciomercato Florian Plettenberg (@Plettigoal), ci sarebbe già un accordo verbale tra le due parti, che prevede un contratto triennale.

Per portarlo a Liverpool bisognerà pagare una clausola rescissoria di 15 milioni (20 in caso di club di Primeira Liga, ndr).

Stando a quanto riferito dal giornalista portoghese Pedro Sepúlveda, il Liverpool spera di raggiungere un pieno accordo nel corso della prossima settimana.

Un successore per Klopp

L’allenatore dello Sporting Lisbona è il principale candidato sostituto in panchina di Jurgen Klopp, che lascerà il suo posto a fine stagione.

Gli inglesi hanno valutato come alternativa Xabi Alonso, che tuttavia il mese scorso ha dichiarato di voler restare al Bayer Leverkusen, oggi è in testa alla classifica di Bundesliga con ben 76 punti e un distacco di ben 16 punti sia dal Bayern Monaco che dallo Stoccarda.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Notizie2 minuti fa

Ultim’ora Milan, incontro con Comolli: fumata nera

Visualizzazioni: 0 Ultim’ora Milan, come scritto nella serata di ieri, c’è stato in mattinata un incontro tra Cardinale e Comolli....

Klopp Klopp
Europa League4 minuti fa

Klopp: “La partita ci è sfuggita di mano, ma al ritorno…”

Visualizzazioni: 7 Jurgen Klopp ha commentato la sconfitta contro l’Atalanta in un’intervista post-partita concessa a TNTSport e Discovery+. Le parole...

Calciomercato15 minuti fa

Ultim’ora Milan, si infittiscono i contatti con l’Arsenal: non solo Bennacer in trattativa

Visualizzazioni: 117 Ultim’ora Milan, si infittiscono i contatti tra il club rossonero e quello inglese. Andiamo a vedere la situazione...

Monza Monza
Serie A24 minuti fa

Monza, Palladino: “Non c’è nessuna sfida tra me e Motta. Futuro? Ne parlerò a fine stagione”

Visualizzazioni: 144 Il mister del Monza Raffaele Palladino ha parlato in conferenza stampa in vista del match contro il Bologna...

Roma, torna Ndicka Roma, torna Ndicka
Serie A24 minuti fa

Roma, contro l’Udinese il ritorno del campione

Visualizzazioni: 192 Alla Roma si sorride: in occasione della sfida contro l’Udinese dovrebbe tornare a Evan Ndicka: i dettagli sul...

Notizie34 minuti fa

Milan, spaccatura nella dirigenza: divide il futuro di Stefano Pioli

Visualizzazioni: 462 Milan, nel day after della gara di Europa League contro la Roma, continuano le accese riflessioni sul futuro...

Serie A44 minuti fa

Serie A: probabili formazioni e fantaconsigli

Visualizzazioni: 506 Torna l’analisi di tutte le partite di Serie A con probabili formazioni e fantaconsigli riguardanti la 32°giornata che...

lazio lazio
Calciomercato1 ora fa

Lazio, con la Salernitana è soprattutto incrocio di mercato

Visualizzazioni: 25 Nel giorno di Lazio-Salernitana che apre la 32esima giornata, l’incrocio fra le due squadre non si riguarderà solo...

Milan-Roma, Daniele De Rossi Milan-Roma, Daniele De Rossi
Serie A1 ora fa

Milan-Roma, quando il cambio di allenatore è determinante

Visualizzazioni: 374 L’esito della partita Milan-Roma non fa che rinforzare questa intuizione: il cambio di allenatore giova e può avere...

Liverpool, Klopp Liverpool, Klopp
Europa League1 ora fa

Carragher durissimo con Klopp: “Prestazione inaccettabile, ha snobbato l’Europa League”

Visualizzazioni: 241 Jurgen Klopp è stato duramente criticato oltremanica per aver di fatto “regalato” la qualificazione all’Atalanta di Gasperini. Le...

Le Squadre

le più cliccate