I nostri Social

Esteri

Fran Brodic: l’ex Reggiana decisivo!

Pubblicato

il

Fran Brodic, ex conoscenza anche del calcio italiano, viste le passate stagioni tra Catania e Reggiana, ha messo a segno il gol decisivo per la sua squadra, il NK Kustosija Zagreb. Il match contro la Dinamo II è terminato 1-1, con il bomber croato a segno negli ultimi istanti di partita.

Il gol, realizzato su punizione, è stata una vera pennellata di destro. Il centravanti, scivolando, ha sorvolato la barriera, facendo insaccare il pallone in porta, evitando la sconfitta per i suoi.

Grazie a questa rete, il classe ’97 ha dato quindi dimostrazione di come sia in grado di segnare sia su azione, grazie al fisico, che su calcio da fermo, grazie alla sua tecnica di base. Ecco il link della rete realizzata da Fran Brodic:

Click to comment

Liga

Modric, amore eterno al Real

Pubblicato

il

Modric

Quella tra Modric ed il Real è una di quelle storie d’amore che solo il calcio può regalare. Sembrava prossimo al ritiro: è ufficiale il prolungamento.

Luka Modric compirà il prossimo 9 Settembre 40 anni, festeggiando il compleanno da giocatore del Real Madrid. Con i blancos sono 12 le stagioni che lo hanno visto diventare il perno del centrocampo, nonché capitano della squadra e pallone d’oro nel 2018.

Real Madrid, Modric giura amore eterno

Modric

Sembrava prossimo a lasciare la Spagna e non rinnovare il suo contratto, ma con il Presidente Perez sono giunti ad un accordo: ufficiale il rinnovo di contratto fino al 2025. Non difficile, quindi, arrivare a quasi 600 presenza con i blacos. Ad oggi sono 539, con 39 reti.

Il comunicato

Modric

” Il Real Madrid C. F. e Luka Modric hanno concordato il prolungamento di contratto del nostro capitano, che sarà legato al club fino al 30 giugno 2025.
 E’ arrivato al Real Madrid nel 2012 e nelle sue dodici stagioni con la nostra maglia è diventato una leggenda del Real Madrid e del calcio mondiale.

Si legge sul sito del Real Madrid, che celebra l’accordo con un giocatore simbolo non solo della squadra ma del calcio mondiale.

Continua a leggere

Esteri

Calciomercato, l’Olympique Lione si assicura Mikautadze

Pubblicato

il

Mikautadze

Sembrava tutto fatto con il Monaco ma Georges Mikautadze giocherà invece nell’Olympique Lione. A riportare la notizia è l’Equipe che spiega come al Metz andranno 18 milioni.

Georges Mikautadze giocherà nell’Olympique Lione. A riportare la notizia è l‘Equipe, il principale quotidiano sportivo francese. La stessa testata spiega come al Metz andranno 18 milioni di euro.

Il Lione si assicura quindi uno dei protagonisti di Euro 2024. L’attaccante georgiano, assieme ad altri cinque giocatori ha vinto la Scarpa d’Oro del torneo con 3 gol. Ha guidato la sua Georgia agli ottavi di finale della competizione, facendo qualcosa di storico per il suo paese e per il calcio europeo. Mai prima di Euro 2024, la squadra allenata dal CT Willy Sagnol aveva giocato la fase finale di un Europeo.

Mikautadze

Photo Source: Ajax Amsterdam Official Website.

Calciomercato, l’Olympique Lione si assicura Mikautadze

Come spiega l’Equipe, sarebbe stata decisiva la volontà dell’attaccante. Mikautadze infatti ha giocato nelle giovanili dei Les Gones dal 2008 al 2015 prima di esordire nel calcio professionistico con il Metz. C’era quindi la volontà di giocare in un contesto che il giocatore conosce molto bene.

Mikautadze firmerà un contratto fino al 30 giugno 2029, legandosi ad un club che l’ha cresciuto e di cui conosce bene il profilo. Il Lione, dal canto suo, confida in Mikautadze per tornare ad essere competitivo in Francia dopo anni molto difficili. L’aspettativa è anche quella di tornare nelle coppe europee e fare bene anche in Europa.

Dopo una metà di stagione da 13 gol in 20 presenze in Ligue 1, l’attaccante georgiano si prepara alla sfida professionale più grande della sua vita, in un contesto che conosce molto bene e che può aiutarlo ad essere ancora di più protagonista.

Continua a leggere

Liga

UFFICIALE Siviglia, ecco Saul Niguez

Pubblicato

il

saul siviglia

Arriva direttamente dal club andaluso l’annuncio ufficiale: Saul Niguez è un nuovo giocatore del Siviglia. Il centrocampista arriva dall’Atletico Madrid.

Siviglia, ufficiale Saul Niguez

La trattativa è culminanta in una fumata bianca. Il centrocampista spagnolo lascia Madrid e i Colchoneros per accasarsi al club andaluso. Si trasferisce con la formula del prestito con diritto di riscatto e opzione per un’altra stagione.

Saul Niguez siviglia

LYON, FRANCE – 16 May, 2018: Saul Niguez during the final UEFA Europa League match between Atletico Madrid vs Olympic Marseille at the Groupama Stadium, France, Siviglia

Questo il comunicato del club spagnolo:

Un accordo è stato raggiunto con l’Atlético de Madrid per Saúl Ñíguez. Saúl diventa il nostro quarto acquisto estivo e arriva in prestito con la possibilità di un’ulteriore estensione alla fine della stagione 2024/25.

Cresciuto nel settore giovanile dell’Atlético de Madrid, Saúl ha esordito in prima squadra nella stagione 2011/12 negli ottavi di finale della UEFA Europa League contro il Besiktas. Dopo aver vinto il suo primo titolo europeo sconfiggendo l’Athletic Club a Bucarest, il centrocampista ha ottenuto più spazio in prima squadra nella stagione 2012/13, giocando in due partite di campionato, sette partite di UEFA Europa League e due partite di Copa del Rey, che l’Atlético ha vinto contro il Real Madrid. È stato nella stagione 2013/14 che Saúl si è affermato in La Liga grazie a un prestito al Rayo Vallecano. Con la squadra di Vallecas, ha giocato un totale di 34 partite di campionato, segnando due gol e fornendo un assist, e ha disputato tre partite di Copa del Rey. Le sue eccellenti prestazioni al Rayo Vallecano hanno attirato l’attenzione di Diego Simeone, che ha reso Saúl una parte importante della sua squadra nella stagione 2014/15. Saúl ha giocato in 35 partite in varie competizioni: 24 in La Liga, 5 in UEFA Champions League, 4 in Copa del Rey e 2 nella Supercoppa di Spagna, segnando quattro gol e fornendo due assist. Dopo aver vinto la Supercoppa di Spagna contro il Real Madrid, Saúl Ñíguez ha iniziato la stagione 2015/16 come titolare per l’Atlético de Madrid. Ha segnato nove gol e fornito quattro assist, partecipando a 33 partite di campionato, 12 partite di UEFA Champions League e otto partite di Copa del Rey.

Tra la stagione 2016/17 e la stagione 2020/21, Saúl ha giocato 242 partite, diventando un pilastro fondamentale nella squadra di Diego Pablo Simeone. Con una media di 48 partite a stagione in tutte le competizioni, ha mostrato il suo potenziale offensivo segnando 30 gol e fornendo 13 assist. Durante questo periodo, ha vinto un altro titolo di UEFA Europa League, una Supercoppa UEFA e un titolo di La Liga. Saúl ha iniziato la stagione successiva giocando nelle prime tre partite di campionato, registrando un assist. A settembre, si è trasferito a Stamford Bridge in prestito, unendosi al Chelsea. Ha giocato 23 partite con il Chelsea, vincendo il Mondiale per Club e finendo come finalista in FA Cup e EFL Cup, entrambe contro il Liverpool. Dopo la sua esperienza in Inghilterra, il centrocampista è tornato all’Atlético de Madrid, dove nelle due stagioni successive ha giocato 87 partite, segnando cinque gol e fornendo sei assist.

A livello internazionale, Saúl Ñíguez è stato il capocannoniere del Campionato Europeo Under-21 nella stagione 2016/17 con cinque gol. In tutte le categorie giovanili, dagli Under-17 agli Under-21, ha giocato un totale di 44 partite. Ha esordito con la nazionale maggiore all’età di 21 anni nel settembre 2016 in un’amichevole contro il Belgio. Con la nazionale, ha segnato tre gol e fornito due assist in 19 presenze.

Questo invece l’annuncio via social:

Acquisto di livello dunque per il Siviglia che potrà contare sul talento del centrocampista.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Modric Modric
Liga9 minuti fa

Modric, amore eterno al Real

Visualizzazioni: 114 Quella tra Modric ed il Real è una di quelle storie d’amore che solo il calcio può regalare....

Juventus, Soulè Juventus, Soulè
Calciomercato30 minuti fa

Leicester, pronto il rilancio per Soulé: chiusura a un passo

Visualizzazioni: 285 Secondo quanto emerse nelle ultime ore, nei prossimi giorni dovrebbe arrivare il tanto invocato rilancio del Leicester per...

Miretti, Juventus Miretti, Juventus
Serie A49 minuti fa

Miretti e Juventus, avanti insieme

Visualizzazioni: 206 La Juventus ha diramato un comunicato sul proprio sito ufficiale, con il quale ha ufficializzato il prolungamento di...

percassi atalanta percassi atalanta
Calciomercato1 ora fa

Atalanta, parola di Luca Percassi: “Koopmeiners resterà.”

Visualizzazioni: 57 L’ad dell’Atalanta Luca Percassi ha preso la parola durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto nerazzurro...

Juventus, Cristiano Giuntoli Juventus, Cristiano Giuntoli
Calciomercato1 ora fa

Juventus: pronto lo “scippo” all’Inter

Visualizzazioni: 63 La Juventus sta cercando di inserirsi nella trattativa tra l’Inter e l’Hellas Verona per Juan Cabal, difensore centrale...

Calciomercato1 ora fa

Venezia, nel mirino un centrocampista della Juventus

Visualizzazioni: 61 Mentre si avvicina l’addio di Tessmann, il Venezia continua a lavorare per il suo sostituto. Il primo nome...

Calciomercato2 ore fa

Ufficiale Cagliari: tre colpi dall’Atalanta

Visualizzazioni: 98 Cagliari: tre nuovi rinforzi per Davide Nicola, arrivano tutti dall’Atalanta: Michel Adopo, Nadir Zortea e Roberto Piccoli. Davide...

torino ilic torino ilic
Calciomercato2 ore fa

Torino, Ilic sempre più Zenit: Vagnati sceglie il sostituto

Visualizzazioni: 131 Il Torino è sempre più vicino a cedere Ivan Ilic allo Zenit San Pietroburgo: Vagnati valuta il sostituto....

Lecce, Corvino Lecce, Corvino
Calciomercato2 ore fa

Lecce: Corvino fiuta il colpo a centrocampo

Visualizzazioni: 68 Pantaleo Corvino sta considerando l’acquisto di Dennis Praet per rinforzare il centrocampo del Lecce. Il centrocampista belga, che...

juventus juventus
Calciomercato2 ore fa

Aston Villa, cessione illustre in Arabia: via per 60 milioni

Visualizzazioni: 53 L’Aston Villa ha chiuso un’operazione in uscita verso l’Arabia Saudita. La cessione riguarda uno dei punti fermi della...

Le Squadre

le più cliccate