I nostri Social

Bundesliga

Friburgo, UFFICIALE: svelato il nome del nuovo allenatore

Pubblicato

il

Friburgo

Friburgo, ufficiale: è stato annunciato ufficialmente il nome del nuovo allenatore. Alcuni indizi: ex giocatore, centrocampista, giovane, made in Deutschland.

Al Friburgo si cambia allenatore: dopo l’addio di Christian Streich, legato al club da una trentina di anni, è stato individuato il suo successore. Il suo nome è stato annunciato ufficialmente proprio stamattina.

Ecco chi arriverà sulla panchina del club di Bundesliga: si tratta di Julian Schuster, 38 anni, ex centrocampista, 10 anni al Friburgo, del quale è stato anche capitano. Ritiratosi dal calcio giocato nel 2018.

Assumerà ufficialmente la carica di allenatore per la prossima stagione: i dettagli del suo contratto non sono ancora noti.

Questo l’annuncio ufficiale del club su twitter:

Bundesliga

Bayer Leverkusen, all’orizzonte il terzo titolo più veloce di sempre

Pubblicato

il

Bayer Leverkusen, Xabi Alonso

Oggi pomeriggio il Bayer Leverkusen potrebbe arrivare a conquistare la terza vittoria di campionato più veloce della sua storia: ecco cosa lo aspetta.

La vittoria del campionato di Bundesliga è ormai ad un passo. Il Bayer Leverkusen potrebbe ottenerla già oggi, a 5 giornate dalla fine della stagione.

L’ultimo scoglio di Bundesliga

L’avversario all’orizzonte è il Werder Bremen, che la capolista incrocerà alle 17:30 alla Bay Arena: collocato al 13esimo posto in classifica, con uno svantaggio di ben 45 punti. Una pratica che non dovrebbe presentare troppi problemi.

Anche se Xabi Alonso, come da prassi, si mostra cauto: “Nulla è dato per scontato”.

Bayer Leverkusen

LEVERKUSEN, GERMANY – 23 FEBRUARY, 2024: Jeremie Frimpong, Granit Xhaka, Florian Wirtz, Amine Adli, The Bundesliga match FC Bayer 04 Leverkusen vs 1. FSV Mainz 05 at BayArena

La vittoria matematica del Leverkusen: un traguardo storico

La sua vittoria matematica del campionato da parte del club entrerebbe nella storia.

Finora, la squadra ha inanellato 24 vittorie nell’arco di 28 match di Bundesliga, ottenendo 4 pareggi e nessuna sconfitta. È da 120 anni che sta aspettando di festeggiare una vittoria simile.

Così riuscirebbe a lasciarsi definitivamente alle spalle il passato, le delusioni degli anni Novanta e dei primi Duemila.
E potrebbero scrollarsi di dosso, una volta per tutte, l’appellativo crudele di Neverkusen.

Continua a leggere

Bundesliga

Assurdo in Germania: Sabitzer segna su rigore, ma il VAR cancella il penalty

Pubblicato

il

Terzic, depositphotos

In Germania, e in particolare al Borussia Dortmund, è successa una cosa pazzesca e che, tanto per cambiare, riguarda il VAR.

Caos VAR in Bundesliga: ecco cos’è successo

Da quando è stato implementato il VAR siamo stati abituati a vederne di tutti i colori, ma una cosa del genere ancora dovevamo vederla. Il fattaccio è successo al minuto numero 50 della partita fra il Borussia Dortmund e il Borussia Monchengladbach, terminata due a uno in favore dei giallo neri della Westfalia.

Marcel Sabitzer realizza dal dischetto il gol del tre a uno, che gli sarebbe valso anche la tripletta personale dato che l’austriaco ex-Bayern Monaco ha segnato anche gli altri due gol delle Die Wespen, ma la rete gli viene annullata per un motivo surreale. Infatti, dopo la realizzazione del penalty e la conseguente esultanza da parte della squadra ospite, l’arbitro Florian Badstuebner viene richiamato dai colleghi alla On Field Review.

Il motivo è l’intervento che ha portato al suddetto calcio di rigore. Infatti, dalle immagini si evince chiaramente come non ci sia fallo su Karim Adeyemi. Tuttavia, il protocollo spiega, in maniera altrettanto lapalissiana, come la tecnologia non possa più intervenire se nel frattempo è iniziata una nuova fase di gioco. Un cavillo che è stato alla base anche del discusso gol di Mancini in Milan-Roma, nato da un calcio d’angolo inesistente ma rientrante in una casistica in cui non ci si può servire dell’aiuto tecnologico.

Tuttavia, contrariamente a qualsiasi previsione, l’arbitro è tornato sulla sua decisione e ha deciso di togliere il rigore ai giallo neri. Conseguentemente, ovviamente, è stato annullata anche la rete del tre a uno ospite, per l’incredulità generale dei giocatori in campo e non solo. I fatti del Borussia Park sono solo l’ennesimo scempio a cui siamo costretti ad assistere da quando questa macchina diabolica è stata implementata.

Da quando ho iniziato la mia collaborazione con CalcioStyle, ho creato una sorta di archivio digitale in cui stipare le opinioni di personaggi illustri del mondo del calcio contrari a questa tecnologia. Puoi consultare di seguito l’elenco completo, che aggiornerò man mano ogni volta che scriverò un articolo sull’argomento.

  1. Francia:

2. Inghilterra:

      3. Italia:

VAR

Continua a leggere

Bundesliga

Bayern Monaco, Hamann: “Il sostituto di Tuchel? Io punterei su…”

Pubblicato

il

Dietmar Hamann sul futuro del Bayern Monaco e sulla panchina

Al Bayern Monaco si parla di un possibile cambio di allenatore, dopo la recente sconfitta all’Allianz Arena. Ecco il successore ideale secondo Hamann.

Dopo la sconfitta del Bayern Monaco contro il Borussia Dortmund 0-2, siglata dai gol di Adeyemi e Ryerson, si parla di un possibile cambio in panchina.

Uno che la Bundesliga la conosce come le sue tasche, Dietmar Hamann ha le idee chiare sulle misure che il club dovrebbe prendere.

Bayern Monaco, le parole di Dietmar Hamann

Ecco il punto di vista dell’ex giocatore del Bayern, club con il quale si è laureato campione di Germania due volte: “La direzione sportiva del Bayern deve chiedersi se sia meglio che Thomas Tuchel guidi la squadra in questo tratto finale.

Quello che è successo contro il Borussia Dortmund è stato un campanello d’allarme. Quindi è tempo di pensare se continuare con Tuchel sia davvero la soluzione migliore, soprattutto per affrontare la sfida valida per i quarto di finale di Champions League contro l’Arsenal“.

Sul possibile sostituto di Tuchel Hamann non ha dubbi: “Ce ne sono tanti sul mercato, ma io punterei su Mourinho. Si può pensare a quello che si vuole su di lui, ma fatto sta che al Chelsea i giocatori lo adoravano. Dal punto di vista professionale è un uomo eccezionale“.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Serie A5 minuti fa

Fiorentina–Genoa : probabili formazioni e dove vederla

Visualizzazioni: 191 Fiorentina-Genoa, match valido per la 32ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo stadio Franchi di Firenze...

Notizie15 minuti fa

Bologna, ansia Ferguson: salta la Roma?

Visualizzazioni: 105 Nella gara di ieri il centrocampista del Bologna ha dovuto abbandonare il campo per un problema al ginocchio....

Atalanta, Teun Koopmeiners Atalanta, Teun Koopmeiners
Calciomercato24 minuti fa

Atalanta, per Koopmeiners pronta un’offerta dalla Premier

Visualizzazioni: 14 Teun Koopmeiners sarà uno degli uomini mercato della prossima estate. Il centrocampista olandese non è solo corteggiato dalla...

Frosinone, Eusebio Di Francesco Frosinone, Eusebio Di Francesco
Serie A34 minuti fa

Frosinone, Di Francesco: “Non ci possiamo accontentare, dobbiamo avere il desiderio di vincerle”

Visualizzazioni: 209 Il tecnico del Frosinone, Eusebio Di Francesco, ha parlato al termine del pirotecnico pareggio al Maradona contro il...

Napoli, Calzona Napoli, Calzona
Serie A44 minuti fa

Napoli, Calzona: “Gestione sbagliatissima. Avevo avvertito i giocatori…”

Visualizzazioni: 200 Il tecnico del Napoli, Francesco Calzona, ha parlato al termine dell’amaro pareggio tra le mura amiche contro il...

Milan Milan
Serie A1 ora fa

Milan, Pioli: “La Roma? Non dobbiamo…”

Visualizzazioni: 327 Prima della gara contro il Sassuolo il tecnico del Milan ha parlato della sfida contro gli emiliani e...

Napoli - Frosinone Napoli - Frosinone
Serie A1 ora fa

Napoli – Frosinone 2-2: pranzo indigesto per Calzona, un super Cheddira ferma gli azzurri!

Visualizzazioni: 225 Napoli – Frosinone: lunch match indigesto per gli azzurri di Calzona che si vedono costretti a dividere la...

milito milito
Serie A1 ora fa

Inter, Milito: “Per l’Inter ho dato tutto e ho vissuto momenti indimenticabili. Grande affetto per Lautaro”

Visualizzazioni: 28 Parole al miele quelle di Diego Milito, l’attaccante argentino ha parlato della stagione dell’Inter e della sua esperienza...

Fiorentina, belotti Fiorentina, belotti
Serie A2 ore fa

Fiorentina, Belotti generoso ma con un triste record

Visualizzazioni: 250 Fiorentina, Belotti arrivato a fine gennaio dalla Roma non è riuscito ad invertire la tendenza della poca prolificità...

Genoa, Gilardino Genoa, Gilardino
Serie A2 ore fa

Genoa, Gilardino: “Penso a una gara alla volta, abbiamo fame e rabbia. Mi aspetto la Fiorentina di sempre. Su Retegui…”

Visualizzazioni: 29 Alberto Gilardino ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Genoa. L’allenatore ha fatto il punto sugli infortunati...

Le Squadre

le più cliccate