I nostri Social

Europei

Italia, Sacchi: “O si ascolta Spalletti o non si va lontano. Credo nella difesa a tre. Su Scamacca…”

Pubblicato

il

Arrigo Sacchi

Arrigo Sacchi ha parlato alla Gazzetta dello Sport a proposito della nazionale di Spalletti e dell’Europeo in procinto di cominciare. Commento anche su Scamacca.

Indice

Italia, le parole di Sacchi e quel paragone con Totti

“Siamo una delle poche grandi nazioni di calcio senza una scuola. Ognuno per sé. Una volta ti potevi salvare perché non c’erano tanti stranieri, ma oggi è più dura. Per fortuna c’è un ottimo allenatore che ha dimostrato la sua bravura quando è diventato stratega. Solo che di giocatori strategici ne ha pochi…”.

Panchina Milan, le parole di Arrigo Sacchi

Pessimista?

“No, perché possiamo fare solo meglio del passato. Veniamo da due Mondiali saltati, anche se c’è l’Europeo vinto di mezzo: ma quell’intensità è andata persa. Ora dipenderà da noi. Se i giocatori seguiranno con modestia quello che dice Spalletti, bene. Altrimenti non andremo lontano”.

Raduno

 Sacchi sulla difesa a tre.

“Se non prova adesso, quando? È intelligente, lasciatelo lavorare. Ha dimostrato il suo valore vincendo un grande scudetto nel Napoli con quasi undici sconosciuti. E non caricate di responsabilità alcuni giocatori come Scamacca“.

Perché?

“Perché se dite che deve sostenere l’Italia con i suoi gol gli fate un danno. Lo conosco, è un bravo ragazzo, un bel giocatore, ma caricarlo di responsabilità diventerebbe un problema. Totti in Nazionale non ha mai replicato la grandezza del club mentre tutti gli dicevano di prendere in mano l’Italia…”.

Gianluca Scamacca

Europei

Italia: novità a centrocampo per sabato

Pubblicato

il

Italia, Frattesi

Allenamento alle 17 per la nazionale di Luciano Spalletti in vista del primo impegno di sabato contro l’Albania, partita inaugurale dell’Italia ad Euro 2024.

NICOLO FAGIOLI PREOCCUPATO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Primo quarto d’ora davanti ai media, prima di iniziare la seduta tedesca a porte chiuse.

Da verificare le condizioni di Fagioli, Barella e Frattesi, che ieri non si sono allenati con il resto del gruppo per problemi fisici.

Per il centrocampista della Juventus non si sono evidenziati problemi particolari e non desta preoccupazione per la sfida contro la nazionale balcanica.

Ottimismo per Barella, che oggi dovrebbe rientrare in gruppo e si candida per una maglia da titolare al fianco di Jorginho.

Ma la novità è il rientro in gruppo già oggi di Frattesi, dopo aver superato il lieve affaticamento.

Continua a leggere

Europei

Torino, Vlasic: “Futuro? Questa è la mia situazione”

Pubblicato

il

Torino, Vlasic -depositphotos.com

Torino, mentre si appresta ad affrontare gli Europei con la Croazia, il granata Nikola Vlasic rivolge un messaggio al club e si lancia in pronostici sul torneo.

Il centrocampista del Torino Nikola Vlasic si prepara ad una sfida cruciale con la sua Nazionale: quella degli Europei 2024.

Nell’attesa di Croazia-Italia, in cartellone il 24 giugno alle 21, il giocatore ha parlato del suo club italiano. E ne ha approfittato per ringraziare il suo ex allenatore.

Torino, le parole di Vlasic

Queste le parole del croato: “Devo ringraziare Juric per la fiducia che mi ha dato e per tutto ciò che mi ha insegnato, non è più al Toro e gli auguro il meglio: io ho ancora tre anni di contratto con i granata.

In Italia ho imparato tantissime cose, ora ho recuperato dall’infortunio ma è stata dura e ho lavorato dall’alba al tramonto per poter esserci: in accordo con il CT ho saltato la sfida contro la Macedonia del Nord, ma adesso sono pronto”.

Sulla partita Croazia-Italia

“Tra gli Azzurri cito i miei compagni Buongiorno e Bellanova, il primo è uno dei migliori stopper in Serie A mentre Raoul ha una velocità incredibile e sicuramente ne parleremo con il mister.

Anche noi abbiamo un bel mix tra esperienza e gioventù, ho quattro o cinque compagni di livello mondiale e la nostra miglior qualità è lo spirito di squadra, oltre ad aver avuto una bellissima accoglienza da parte dei nostri tifosi”.

Continua a leggere

Europei

Albania, il ct Sylvinho: “Italia favorita, menomale non c’è più Mancini”

Pubblicato

il

Sylvinho, Albania

Il commissario tecnico dell’Albania, Sylvinho, ha parlato ai microfoni de Il Corriere della Sera a pochi giorni dall’esordio ad Euro2024 contro l’Italia.

Sylvinho, attuale ct dell’Albania, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de Il Corriere della Sera soffermandosi in particolare sulla gara d’esordio ad Euro2024 contro la Nazionale di Spalletti e sul rapporto con il vecchio ct azzurro Mancini, di cui è stato vice.

Appuntamento per la prima gara del girone sabato 15 giugno alle 21 al Signal Iduna Park di Dortmund. Oltre a queste due nazionali, all’interno del gruppo B, ci sono anche Spagna e Croazia.

Albania

Albania, le parole del ct Sylvinho

“Al sorteggio ho pensato: Menomale che non c’è più lui in panchina… (ride, ndr). Giocarci contro sarebbe stato strano. Per noi sarà comunque durissima: da brasiliano l’Italia mi ha fatto piangere nel 1982 con Paolo Rossi. Ma la amo tanto”.

Cosa ha dato e cosa ha ricevuto da Roberto Mancini?

“Ho ricevuto tanto, lui è un gestore strepitoso, conosce i calciatori, ha personalità, leadership, tranquillità. Io spero di avergli dato qualcosa”.

Da che cosa si deve riconoscere una squadra allenata da Sylvinho?

“Dall’organizzazione: è fondamentale soprattutto se c’è poco tempo per lavorare, come in una Nazionale”.

Avete vinto il girone di qualificazione all’Europeo, sorprendendo un po’ tutti. Ma vi siete trovati in premio Italia, Spagna e Croazia.

“Non l’abbiamo presa male, vogliamo confrontarci coi migliori. Siamo una Nazionale giovane, alla seconda partecipazione dopo quella del 2016 con Gianni De Biasi. Siamo cresciuti molto e dobbiamo imparare tanto: vogliamo sfruttare con responsabilità questo momento. Siamo carichi”.

L’Italia è favorita per sabato?

“È giusto che sia così, ma il calcio è pazzesco: può succedere di tutto”.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni
Calciomercato15 minuti fa

Fofana: diversi club su di lui

Visualizzazioni: 65  Youssouf Fofana, molto probabilmente in estate lascerà il Monaco, club che ne detiene il cartellino. Ci sono molti...

Roma Roma
Calciomercato35 minuti fa

Roma, un calciatore ha detto di no all’Arabia

Visualizzazioni: 107 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, un calciatore della Roma avrebbe rifiutato una ricca offerta proveniente dal campionato...

Calciomercato55 minuti fa

Napoli: Conte si ritrova il nuovo Vidal

Visualizzazioni: 188 Il nuovo Napoli di Antonio Conte si preannuncia una squadra affamata e determinata, pronta a seguire le orme...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Serie A1 ora fa

UFFICIALE, Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus!

Visualizzazioni: 350 Tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, la Juventus ha confermato di aver scelto Thiago Motta come...

Fiorentina, i piani di Palladino Fiorentina, i piani di Palladino
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Fiorentina, corsa per il centrocampo: idea rossonera?

Visualizzazioni: 710 Calciomercato Fiorentina, la società viola vedrà un sostanzioso cambio di giocatori nella propria rosa in sede di trattative:...

dazn dazn
Serie A1 ora fa

UFFICIALE: Balzaretti non è più il DS dell’Udinese

Visualizzazioni: 414 Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità: Federico Balzaretti non è più il DS dell’Udinese. Si separano così le...

belotti belotti
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Fiorentina: il punto su acquisti e cessioni

Fiorentina: facciamo il punto sulle prime trattative che riguardano la società gigliata. Sorprese Amrabat e Belotti? Parla il procuratore di...

Monza Monza
Serie A2 ore fa

UFFICIALE, Alessandro Nesta è il nuovo allenatore del Monza

Visualizzazioni: 445 Tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, il Monza ha confermato che Alessandro Nesta sarà il nuovo...

serie b serie b
Serie C2 ore fa

UFFICIALE: Di Nunno ha venduto il Lecco

Visualizzazioni: 548 Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità: il presidente del Lecco Di Nunno ha venduto la società lombarda a...

Italia, Frattesi Italia, Frattesi
Europei2 ore fa

Italia: novità a centrocampo per sabato

Visualizzazioni: 490 Allenamento alle 17 per la nazionale di Luciano Spalletti in vista del primo impegno di sabato contro l’Albania,...

Le Squadre

le più cliccate