Home » Calciomercato » Raspadori parla: sono pronto per un grande club
Calciomercato

Raspadori parla: sono pronto per un grande club

Giacomo Raspadori parla del suo futuro e dell’interesse di molte squadre nei suoi confronti. L’attaccante del Sassuolo si sente pronto a vivere nuove avventure.

Le parole di Raspadori

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport l’attaccante del Sassuolo scopre un po’ le carte, facendo capire le sue preferenze. “Non posso negare di essere contento che si faccia il mio nome per un trasferimento alla Juve o ad altri grandi club”.

Raspadori poi aggiunge “l’obiettivo è quello di arrivare a giocare in un club di quel livello” ed anche “essere paragonato a Dybala mi rende orgoglioso. Sono cresciuto giocando da centravanti, ma ultimamente come Paulo gioco dietro un 9 e mi piace essere al centro del gioco”.

Insomma l’attaccante classe 2000 e numero 18 del Sassuolo non si nasconde. Raspadori, pur essendo riconoscente al Sassuolo, si sente già pronto al salto in un grande club. Non nega che la Juventus lo stia cercando e si sbilancia in favore dei bianconeri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>>Di Marzio: ” Vi rivelo chi sarà l’esterno della prossima Juve”

Raspadori

Il futuro dell’attaccante

Ci sono calciatori che crescono in fretta, Giacomo Raspadori è uno di questi. Sta per concludere la sua prima stagione da titolare in serie A con il Sassuolo. Squadra dove milita da tre anni e che lo ha valorizzato al meglio.

Il piccolo attaccante neroverde è ad un gol dalla doppia cifra ed è già nel giro della Nazionale Azzurra, dove ha già realizzato tre reti.

La squadra che ne detiene il cartellino, ovvero il Sassuolo, sappiamo essere bottega cara. Gli emiliani hanno una gestione florida e non hanno bisogno di soldi, quindi non svendono i propri gioielli.

La Juventus e qualunque altro club sia interessato a Raspadori sono avvisati. Il Sassuolo non ritiene incedibili i suoi giocatori, ma per cederli deve arrivare una offerta congrua.

Il Valore del cartellino di Giacomo Raspadori si aggira intorno ai 30 milioni di euro. Vedremo chi saprà convincere i neroverdi a sedersi al tavolo per trattarne concretamente la cessione.

La Juventus è in prima fila, ma nulla è scontato.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato