Home » Calciomercato » Milan, orgoglio capitano: Romagnoli vuole giocarsi il posto
Calciomercato

Milan, orgoglio capitano: Romagnoli vuole giocarsi il posto

Milan, è nei momenti di difficoltà che i veri uomini vengono fuori. È il caso del capitano rossonero il quale avrebbe clamorosamente deciso il suo futuro.

Alessio Romagnoli potrebbe rimanere al Milan. La notizia, già di per sé clamorosa, nasconde un lato romantico ormai inusitato nel mondo attuale del pallone. Il capitano rossonero, e questo è indubbio, ha sempre espresso la ferrea volontà di continuare con il club.

In questi ultimi mesi l’opzione Lazio sembrava quella più fattibile. Il sicuro arrivo di Sven Botman aveva in qualche modo fatto riflettere il classe 1995 sul fatto che probabilmente le vie del campo sarebbero per lui state più complesse. Aveva quindi a obtorto collo accettato il trasferimento nella Capitale chiedendo un ingaggio adeguato sopra i 3 milioni di euro. Cosa che non è avvenuta.

Milan, la decisione

Milan

L’offerta dei rossoneri, che considerano Romagnoli una riserva, arriva intorno ai 2,8 milioni di euro, cifra ben diversa dagli attuali percepiti. C’è da dire che a parità di offerta con la Lazio Romagnoli avrebbe comunque decido di rimanere al Milan.

In casa rossonera il giocatore sta bene, ha un ruolo importante nello spogliatoio e la famiglia si è adattata perfettamente alla movida milanese. Difficile quindi ipotizzare, a meno di un ingaggio monstre, una sua partenza.

L’orgoglio del capitano detta a Romagnoli di provare a giocarsi un posto da titolare e riprendersi quello che era suo consapevole di essere chiuso dai vari Tomori, Kalulu, Kjaer e Botman. Il carattere di certo non gli manca.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan-Milinkovic Savic, il Sergente tentato dal Diavolo: perchè si può chiudere

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato