Home » Calciomercato » Milan, il giusto tributo ad Ante Rebic
Calciomercato

Milan, il giusto tributo ad Ante Rebic

Milan, il giusto tributo ad Ante Rebic dopo l’addio. Il giocatore è sbarcato in Turchia, indosserà la maglia del Besiktas Istanbul

La tifoseria rossonera avrà un ricordo particolare di Ante Rebic, ragazzo dal carattere non facile e dalle giocate sopraffine. Introverso e incline agli infortuni, è riuscito a lasciare un segno nella rinascita milanista.

L’attaccante croato, nato a Spalato il 21/09/1993 era arrivato a Milanello su input di Paolo Maldini, il 02/09/2019. Inizialmente in prestito biennale dall’Eintracht Francoforte. Il 12/09/2020 l’acquisto a titolo definitivo.

Quattro stagioni intense, ruolino di marcia: 123 presenze e 29 gol realizzati. La sua duttilità è tornata spesso utile a Stefano Pioli che lo ha schierato da esterno offensivo e da centravanti. Ma il rapporto era deteriorato.

Con i rossoneri ha vinto il diciannovesimo scudetto, nell’anno di grazia 2021/22. Entrando nella storia del club. L’ombroso spalatino aveva un legame molto stretto con il bosniaco Rade Krunic e il capobranco Zlatan Ibrahimovic.

Le cifre della cessione, spazio salariale per il club

Un affare a titolo definitivo da 500 mila euro più bonus che possono arrivare fino a 2 milioni; operazione importante per il Milan, che dall’addio risparmia circa 9 milioni di euro: usufruendo del Decreto Crescita, l’ingaggio lordo era di 4,6 milioni all’anno.

LEGGI ANCHE:  Juventus: il primo acquisto è un americano

A raggiungerlo presto potrebbe essere Junior Messias: Milan e Besiktas Istanbul hanno aperto questa doppia pista sul mercato e dopo aver chiuso per Ante Rebic si concentreranno a trovare un accordo anche per il brasiliano.

Con queste cessioni, Giorgio Furlani e Geoffrey Moncada stanno liberando spazi importanti alla voce stipendi. In questo modo possono avere grandi margini di operatività nel mercato in entrata e fare altri colpi.

Una certa malinconia sul volto del croato al momento dei saluti, il legame con l’ambiente di Milanello resterà impresso nella memoria di tutti. E’ un piccolo pezzo di storia rossonera che se ne va. Good luck Ante !

 

 

 

 

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato