Home » Calciomercato » Milan: Maldini strizza l’occhio all’obbiettivo di Klopp
Calciomercato

Milan: Maldini strizza l’occhio all’obbiettivo di Klopp

Il Milan dopo la vittoria di ieri sera ha la testa verso la prossima sfida, il derby di Coppa Italia. La dirigenza invece programma già il mercato estivo.

Il Milan, pur non brillando, ieri sera ha portato a casa 3 punti importantissimi per non perdere il passo. La speranza di uno scudetto al fotofinish non è ancora vana. L’Inter ha ancora un match da recuperare che potrebbe rimetterla in testa alla classifica. Ed il Napoli è ancora li vicino, solo chi sbaglierà meno cucirà il tricolore sul petto.

La lotta rimane avvincente, facendo stare i tifosi delle tre squadre in trepidazione. Tutta questa suspence renderà le ultime gare di campionato veramente roventi. I giocatori dovranno rimanere concentrati, per garantire al proprio club prestazioni al top durante le partite.

Il prossimo scontro però non sarà in campionato. Martedì difatti si scontreranno Inter e Milan nel derby di Coppa Italia. L’esito della gara potrebbe cambiare radicalmente anche l’andamento in Serie A. La vittoria darebbe morale alla squadra mentre la sconfitta potrebbe travolgere gli animi negativamente.

In attesa dei prossimi scontri, la dirigenza continua a lavora sottotraccia per non farsi trovare impreparata nella prossima sessione estiva del calciomercato. Oltre alla chiusura del forte difensore centrale Sven Botman e l’arrivo a parametro zero di Divock Origi, la società è intenzionata a regalare ai tifosi altri acquisti importanti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Milan-Genoa 2-0, la Pasqua del Messias fa sorridere i rossoneri: le pagelle

Sučić osservato speciale del Milan

Milan

Nei giorni scorsi si è parlato in maniera insistente di un giovane talento del Salisburgo, Luka Sučić. Il centrocampista nonostante la giovanissima età sta mettendo in mostra tutte le sue doti tecniche. Inoltre il classe 2002, in questa stagione, ha messo a segno 5 reti e 2 assist, non male visto il suo ruolo in campo.

Il Liverpool di Klopp si è già portato avanti col club tedesco del ragazzo, avanzando una prima offerta di 12 mln di sterline, per assicurarsi le prestazioni del giocatore croato. Ma attenzione all’intromissione dei rossoneri.

Ovviamente la dirigenza del Milan non ama partecipare ad aste. Ma conta molto sulla fama dei loro intermediari. Molti calciatori, che hanno sposato il progetto dei Diavoli, hanno dichiarato che la presenza di Maldini è stata fondamentale per la loro scelta. Inoltre, in questo caso specifico, l’ex Capitano avrebbe una carta in più da giocare.

Sembrerebbe difatti che, un connazionale del giovane talento, starebbe lavorando nell’ombra per convincerlo a scegliere i rossoneri. Parliamo di Zvonimir Boban. L’ex Milan, nonostante i dissidi avuti con l’attuale dirigenza, vuole solo il meglio per la squadra che lo ha portato in alto.

Nel caso il croato riuscisse a convincere Sučić a puntare sui rossoneri allora potrebbe partire una trattativa vera e propria. Il Liverpool quindi dovrà fare attenzione alle avance di Maldini e Boban. Come già successo al Newcastle con il difensore del Lille, non sempre avere più disponibilità economica ripaga.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Milan, cessione del club: Maldini sorride “Non posso dire niente”

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato