Home » Calciomercato » Mercato Fiorentina: rivoluzione a centrocampo?
Calciomercato

Mercato Fiorentina: rivoluzione a centrocampo?

La Fiorentina sta facendo le valutazioni per il mercato che sta per aprire i battenti anche per il centrocampo. I nomi fatti dai quotidiani in edicola stamattina sono interessanti, ma precevedono uscite importanti: se così sarà si andrà incontro all’ennesima rivoluzione tecnica in casa viola. Duncan, Pulgar, Lirola e a sorpresa anche il nome di Bonaventura, figurano nella lista di coloro che potrebbero essere sacrificati. Per Duncan stanno arrivando offerte da più parti, su di lui interessi pesanti di Lazio e soprattutto Cagliari. In terra sarda ritroverebbe Di Francesco, suo allenatore ai tempi di Sassuolo, che ne avrebbe fatto l’obiettivo principale per il centrocampo rossoblu. I rapporti Cagliari-Fiorentina sono buoni dopo l’affare Sottil e gli abboccamenti potrebbero allargarsi anche a Pavoletti. Lo stesso Pulgar potrebbe salutare la comitiva viola: per lui in Italia c’è il Torino, ma è più probabile che sia il Leeds di Bielsa a muovere i passi importanti: il club inglese, così come anche il Crystal Palace è parecchio interessato anche a Kouamé. La Gazzetta rilancia anche una possibile uscita di Bonaventura da subito, anche se la situazione pare molto lontana. Poi ci sono i casi di Eysseric, che potrebbe tornare in Francia, e Saponara, il quale potrebbe accasarsi per 6 mesi a Parma con Liverani, dopo essere stato molto vicino a settembre.

LEGGI ANCHE:  Wanda Nara "Non so se Icardi andrà alla Juve"

Chi potrebbe arrivare

I nomi in cima alla lista di Pradè sono principalmente due: Diego Demme e Naingollan. Demme potrebbe arrivare in viola dopo essere stato inseguito a lungo ai tempi del Lipsia, potrebbe essere l’italo-tedesco, che chiede maggior spazio, il regista per Prandelli. L’altro nome da sottolineare in rosso è quello di Naingollan, che ha però costi tra cartellino e ingaggio molto importanti. Rimane freddezza sulla possibilità di acquistarlo a titolo definitivo, invece Pradè è pronto a muoversi su un prestito con diritto di riscatto intorno ai 10/12 milioni. Un acquisto che pare in dirittura d’arrivo è quello del giovane Maleh del Venezia: in scadenza di contratto a giugno 2021, il ragazzo ha deciso di non rinnovare. Il Venezia per farlo partire subito chiede 2 milioni, la Fiorentina offre meno della metà: sotto la regia del procuratore Minieri si potrebbe trovare una soluzione che soddisfa tutti. Poi restono i nomi di Praet e Torreira, che al momento rimangono un po’ più distanti.

LEGGI ANCHE:  Conte esonerato? Suning ci sta pensando

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato