Home » Calciomercato » Lazio, quanto costano gli esuberi
CalciomercatoNotizie

Lazio, quanto costano gli esuberi

Da domani la Lazio sarà alle prese con il problema dei giocatori fuori progetto, e dei relativi ingaggi.

Il più esoso è Muriqi, ma sono almeno dieci i giocatori in casa Lazio a non fare più parte del progetto. I biancocelesti inizieranno il 2022 con l’ambizione di regalare a Maurizio Sarri i giocatori funzionali al progetto. Per farlo, tra le altre cose, sarà necessario cedere i giocatori in esubero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Atalanta, l’infortunio di Zapata blocca Muriel? | I movimenti di mercato in attacco

Lazio

La problematica più grande, in questo senso, è l’ingaggio che questi giocatori percepiscono, i quali pesano non poco sulle casse della Lazio. Come detto, il giocatore più esoso della categoria è Muriqi, il quale percepisce 2,2 milioni di euro l’anno. Tra gli stipendi più pesanti, poi, troviamo quelli di Lazzari (1,5 milioni di euro), il quale è da questa estate sulla lista dei partenti, di Escalante e di Vavro, che percepiscono rispettivamente 1,4 e 1,2 milioni di euro l’anno.

LEGGI ANCHE:  Rassegna stampa: le prime pagine dei quotidiani sportivi

Gli altri sei elementi della rosa per i quali si è alla ricerca di un squadra, inoltre, sono al libro paga della Lazio, ma ormai non rientrano più da tempo nella lista delle convocazioni. Si tratta di Durmisi, Jony e Lukaku, i quali percepiscono tutti un milione di euro; oltre ad Adekanye, Lombardi e Falbo, a bilancio rispettivamente per 500mila, 400mila e 100mila euro annui.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato