Home » Calciomercato » Atalanta, l’infortunio di Zapata blocca Muriel? | I movimenti di mercato in attacco
Calciomercato

Atalanta, l’infortunio di Zapata blocca Muriel? | I movimenti di mercato in attacco

In casa Atalanta la situazione legata all’infortunio di Zapata complica la volontà di Muriel che vorrebbe andar via.

Il calciomercato nelle segrete stanze della Dea si è avviato in maniera importante: preso Boga dal Sassuolo, che per la Coppa d’Africa sarà disponibile tra qualche settimana, c’è Roberto Piccoli in uscita verso il Genoa. Un prestito particolare quello dell’attaccante: il Grifone, infatti, più lo farà giocare e meno pagherà per il prestito.

Due assenze alla fine che potrebbero pesare sulla situazione di Muriel. Il colombiano infatti vorrebbe giocare di più e ha chiesto di cambiare aria. La Dea però al momento, come riporta il Corriere di Bergamo, non è nell’ottica di ascoltare le offerte per l’ex viola visto che Zapata sarà fuori per infortunio almeno fino a metà gennaio.

L’Atalanta, comunque, non è nell’intenzione di cedere Muriel anche se davanti ad una offerta da 25 milioni la cessione potrebbe diventare un’opzione concreta, cifra che il Napoli, seppur interessato non pare abbia voglia di tirar fuori.

Ai saluti invece c’è Miranchuk, che piace a Genoa ed Hellas Verona. Coi gialloblu si era ventilata l’ipotesi di scambio con Barak, ma il ceco con ogni probabilità volerà in Premier la prossima estate.

LEGGI ANCHE:  Genoa-Udinese: probabili formazioni e dove vederla

Sul fronte arrivi intriga sicuramente il profilo dell’iraniano dello Zenit San Pietroburgo Azmoun, in scadenza coi russi. L’ostacolo è l’ingaggio, Azmoun prende già 3,5 milioni di euro l’anno. Il doppio del tetto massimo dei salari corrisposto da Percassi: impossibile che il giocatori rinunci a tanto per arrivare a Bergamo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Atalanta, cura Tudor: la Dea segue altri due veronesi

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato