Cavani e l’Inter: una storia di mercato da tenere sempre sotto controllo. Nei prossimi giorno la punta uruguaiana che andrà in scadenza di contratto il prossimo giugno incontrerà il PSG per capire se ci sarà ancora un futuro a tinte francesi. Praticamente impossibile, la dirigenza transalpina ha deciso di puntare su Icardi e quindi Cavani sarà lasciato partire.

La richiesta di ingaggio

Sulle tracce di Cavani ci sono soprattutto Inter e Atletico Madrid, il classe 1987 cerca l’ultimo grande ingaggio della carriera da professionista. L’ipotesi americana della MLS è tenuta in considerazione ma dopo solo che non avrà avuto un’offerta seria in Europa. Cavani chiede un biennale da 20 milioni netti. Venti milioni che possono essere divisi in due stagioni da 10 milioni ciascuna o con un contratto minore ma con un bonus iniziale.