Home » Calciomercato » Juve: Manolas più Vidal
Calciomercato

Juve: Manolas più Vidal

Altri nomi caldissimi per il mercato della Juve. Secondo quanto riportato dal Corriere dello sport, i bianconeri sarebbero sulle tracce di due grandi giocatori del panorama europeo per aggiungere altri pezzi da novanta al loro organico.

La pista Manolas

Considerando la carta d’identità di Barzagli e le possibili cessioni di alcuni giocatori, Paratici sta pensando di rinforzare la difesa. L’obiettivo principale sembra essere il difensore dell’Ajax, Matthjis de Ligt che, con i suoi diciannove anni, rappresenta il profilo ideale per il futuro dei bianconeri. Come alternativa all’olandese la dirigenza ha messo gli occhi sul romanista Kostas Manolas, ma la strada per il greco si preannuncia impervia.

Il difensore ha un contratto di 2,7 milioni netti a stagione fino al 30 giugno 2022, con una clausola rescissoria di 36 milioni di euro, ma Monchi non intende assolutamente cederlo; anzi vorrebbe blindarlo con l’eliminazione della clausola. Molto dipenderà dal futuro dei difensori bianconeri, in primis Benatia e Rugani. In caso di partenza di questi due, la Juve potrebbe insistere per strappare Manolas alla Roma.

LEGGI ANCHE:  Capello non ha dubbi: "Blessin meglio di Klopp"

Il ritorno del Guerriero

Altro settore da rinforzare in casa bianconera è il centrocampo. Con le condizioni di Emre Can da valutare, dopo l’intervento alla tiroide a cui si è dovuto sottoporre, la coperta a centrocampo è diventata ancora più corta. Proprio per questo il Corriere dello Sport ha annunciato la possibilità di un clamoroso ritorno già a gennaio. Il nome è quello di Arturo Vidal, da questa stagione in forza al Barcellona.

Il cileno non sta attraversando un buon momento in Spagna, dovuto allo scarso impiego nel centrocampo blaugrana, essendo stato scavalcato nelle gerarchie di Valverde anche da Arthur grazie al suo straordinario avvio di stagione. Il Guerriero vorrebbe tornare a Torino, soprattutto ora che la Juve ha nel mirino la Champions. L’affare non risulta impossibile: il Barça ha pagato Vidal 19 milioni, che possono arrivare a 21 con i bonus, e per la stessa cifra potrebbe essere disposto a cedere il calciatore.

I pro e i contro dell’affare Vidal

I bianconeri dovranno valutare alcuni fattori per capire la convenienza dell’acquisto del cileno. Un primo aspetto da considerare riguarda l’età del giocatore che ormai raggiunge i 31 anni, un numero che andrebbe ad aumentare un’età media già abbastanza elevata, la terza più alta d’Europa. Sarà poi da valutare la condizione del cileno che, viste le prestazioni di Monaco e Barcellona, non sembra esaltante. La Juve dovrà anche tenere in considerazione i suoi comportamenti extracampo, non certo esemplari e spesso spiattellati sulle prime pagine dei giornali.

LEGGI ANCHE:  Caos Barcellona, Kessie si svincola per la Juventus?

D’altro canto Vidal non avrebbe problemi di ambientamento, conoscendo benissimo la famiglia juventina. La sua grinta farebbe comodo ad Allegri che potrebbe così tornare a contare su un centrocampista che dá l’anima per la squadra, unendo quantità e qualità.

Sulla base di tutte queste considerazioni la dirigenza bianconera dovrà decidere se puntare sul ritorno del Guerriero alla casa madre o se cercare altrove un rinforzo, magari più giovane.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato