Home » Calciomercato » Fiorentina, mercato creativo: idea Santoro
Calciomercato

Fiorentina, mercato creativo: idea Santoro

In una delle ultime interviste di Della Valle a Moena, il presidente disse che la Fiorentina per competere con le altre società più forti economicamente doveva fare in determinate situazioni anche un mercato creativo: cioè andare a scovare nei vari campionati, nelle società meno battute dagli addetti ai lavori quei talenti nascosti che però potrebbero essere o diventare gemme preziose.

Ecco che nelle ultime ore sta rimbalzando un interesse da parte di Corvino per Salvatore Santoro, centrocampista nato nel 1999 e di proprietà della Casertana in serie C con cui ha un contratto fino al 2023. Santoro ha fatto le trafile giovanili del Napoli per poi passare alla Casertana nel 2015; gli osservatori viola hanno già avuto modo di osservarlo all’opera e ne sono rimasti favorevolmente impressionati. Il ragazzo dotato di un ottimo fisico, essendo un metro ottanquattro d’altezza, gioca prevalentemente regista davanti alla difesa, ruolo su cui la Fiorentina sta vagliando diverse alternative. Il presidente della Casertana D’Agostino, non smentendo l’interesse di varie società, tra cui anche il Parma, pur come detto un contratto ancora lungo, pare non abbia alcuna intenzione in caso di chiamata dalla serie A di tarpare le ambizioni del giovane napoletano.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, quali sono le top cessioni della serie A?

Per quel che riguarda i nomi più importanti per l’attacco viola, quello di Nicola Sansone in forza al Villareal è quello, insieme a Gabbiadini, che sta prendendo più forza: il costo accessibile e la volontà di tornare in Italia sono elementi chiave per sviluppare una trattativa. Il ragazzo accostato ai viola durante l’estate, ai tifosi viola che chiedevano sui social se fosse contento di una eventuale destinazione viola, rispondeva con i like e un “Verrei subito!“.

Sansone potrebbe arrivare in viola per un costo di 7/8 milioni, eventualmente da rateizzare tra prestito e riscatto e il suo ingaggio potrebbe rientrare in quelli che sono i parametri viola, tra il milione e il milione e mezzo di euro. Certo il ruolo di Sansone è quello in cui giocano i vari Pjaca, Mirallas ed Eysseric, e il suo eventuale arrivo comporterebbe una valutazione sulla loro situazione anche in chiave mercato.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato