Dopo un sorprendente arretramento nelle gerarchie di Andreazzoli, ora Leonardo Mancuso sembrerebbe pronto a ripartire da una nuova avventura per ritrovare continuità e certezze. 

Arrivato in Serie A come capitano dell’Empoli, dopo 20 gol nella scorsa Serie B, la stagione di Mancuso non è andata fin qui come previsto. In molti pronosticavano infatti per lui un’esplosione alla Ciccio Caputo dopo tanti anni da bomber cadetto. Il gol contro la Juventus nella clamorosa vittoria in trasferta dei suoi aveva anche alimentato tali speranze, salvo poi essere spezzate dal mercato in entrata dei suoi e dalle nuove gerarchie di Andreazzoli. Mancuso ha infatti gradualmente perso minuti, diventando prima una riserva e poi ultimo uomo del reparto offensivo. Per gennaio c’è però chi è già pronto a rilanciarlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>> Supercoppa, ufficiale la data e la sede di Inter-Juventus

Calciomercato Empoli, Mancuso verso il ritorno in Serie B?

Ad aver messo gli occhi su Mancuso sarebbe infatti il Monza. Squadra che l’anno scorso ha mancato di poco la promozione diretta e si è poi fermata ai playoff. Le ambizioni di inizio stagione erano nuovamente importanti, salvo trovarsi ad oggi all’undicesimo posto della Serie B. Quella dell’attaccante è stata per i lombardi una posizione piuttosto problematica, tanto da spingere Stroppa a schierare il tandem Valoti-D’Alessandro come coppia offensiva nell’ultima partita. Insomma, non due prime punte naturali.

L’incontro tra le parti potrebbe così rivelarsi redditizio tanto per Mancuso quanto per il Monza. Per il primo per rilanciarsi a suon di gol in una categoria dove ha dimostrato di essere un fuoriclasse dell’area di rigore. Per il secondo per ripartire fin da gennaio a inseguire lotta playoff trascinato dai suoi gol. In gioco c’è chiaramente un terzo attore, l’Empoli, che però visto il mancato utilizzo potrebbe davvero lasciarlo partire.