Home » Calciomercato » Dumfries, 3 big alla finestra: l’Inter fissa il prezzo
Calciomercato

Dumfries, 3 big alla finestra: l’Inter fissa il prezzo

Inter, a brevissimo inizierà il raduno programmato per Simone Inzaghi che, dopo le vacanze estive, si rimetterà subito alla prova.

La Coppa Italia (nonché la SuperCoppa) di gennaio sono il biglietto da visita con cui i nerazzurri devono affacciarsi su questa stagione: col ritorno in attacco del bomber belga Lukaku, Lautaro&Co lanciano la sfida ai cugini Leao&Co per la seconda stella cucita sul petto.

Sono infatti giornate incandescenti per Marotta e Ausilio sul mercato: archiviate le trattative per Lukaku e Asllani, si procede spediti al grande sacrificio in difesa.

Inter

Sembrava che potesse essere incedibile a fine anno, eppure i vertici nerazzurri hanno bisogno di liquidità per puntellare la rosa di Inzaghi: ecco che l’ultima offerta del PSG (ben 68mln di euro+bonus) per il centrale slovacco potrebbe essere quella decisiva per far approdare l’ex Sampdoria in quel di Parigi.

Certo l’ideale sarebbe stato vendere Stefan De Vrij, tuttavia l’Inter non riesce a trovare acquirenti per l’olandese ex Lazio: anche con 25 mln cash potrebbe partire ma su di lui non si registra nessuna offerta.

LEGGI ANCHE:  Ufficiale: rinviata anche Napoli-Inter

Il club di Appiano Gentile lavora su più fronti: ancora in stand-by la vicenda relativa a Paulo Dybala (che sta riflettendo su quale possa essere il suo ruolo nello scacchiere di Inzaghi, considerata l’inamovibilità della coppia Lu-La).

Inter

L’argentino potrebbe ricoprire il ruolo di esterno destro alto (presidiato, al momento, da Denzel Dumfries), tuttavia i nodi sono ben due: l’argentino ex Juve non risponde alle capacità difensive che il 3-5-2 richiede.

Inoltre l’Inter non ha nessuna intenzione di svendere l’esterno olandese ex PSV Eindhoven.

 

Inter, svelata la cifra per il cartellino di Dumfries

Arrivato esattamente un anno fa a Milano: la società meneghina chiuse l’operazione col PSV sulla base di 12,5 mln di euro+2,5 di bonus.

Certo la stagione del 26enne non è partita alla grande, ma via via si è saputo dimostrare un esterno affidabile e col vizio del gol per Inzaghi: sirene dall’estero per lui.

Inter

Per il suo cartellino si sono mossi Bayern Monaco, Chelsea e Manchester United: Marotta ha capito che il laterale fa gola per la sua duttilità sulla destra.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter: un campione d'Europa per giugno

L’Inter non intende privarsene per meno di 30 mln: è questo il valore di Dumfries, secondo cui i nerazzurri registrerebbero una plusvalenza di circa 15 mln di euro.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato