Calciomercato Roma, Sarri Roma

Calciomercato Roma, i giallorossi puntano con decisione il difensore classe 2000 Matteo Lovato del Verona con un’offerta che potrebbe far saltare il banco.

Primi interessanti rumors di mercato sottolineati da “La Gazzetta dello Sport” in edicola stamani: secondo quanto riportato dalla rosea, la Roma di Dan Friedkin avrebbe offerto 13 milioni di euro al Verona per assicurarsi le prestazioni di Matteo Lovato, giovanissimo centrale classe 2000 in gialloblù dal gennaio dello scorso anno e che, nella stagione in corso, ha collezionato venti presenze in Serie A.

Una cifra che potrebbe far vacillare le resistenze del patron Maurizio Setti che, tuttavia, starebbe aspettando le controffensive delle altre pretendenti (Milan su tutte), per scatenare la più classica delle aste al rialzo per il proprio gioiellino. Dopo l’affare Kumbulla completato nella scorsa sessione estiva, che ha permesso al Verona di incassare la bellezza di 28,5 milioni di euro (tra parte cash e prestiti di Cetin, Cancellieri e Diaby), un altro baby gioiello gialloblù potrebbe percorrere l’autostrada che porta dritta alla Capitale.