Home » Calciomercato » Calciomercato, la situazione degli allenatori
Calciomercato

Calciomercato, la situazione degli allenatori

Calciomercato, la situazione degli allenatori in serie A. Ancora due giornate di campionato e partirà la giostra

La geografia delle panchine in serie A è destinata a cambiare notevolmente stando alle notizie che arrivano in redazione. Si parte dal Napoli, pronto a salutare Luciano Spalletti. Il tecnico tricolore ha rotto con Aurelio De Laurentiis.

Tante le ipotesi riguardanti il sostituto: Rafa Benitez, Gian Piero Gasperini, Raffaele Palladino, Thiago Motta, Julian Nagelsmann. Sullo sfondo le suggestioni Antonio Conte e Carlo Ancelotti. Anno sabbatico per l’ormai ex allenatore azzurro ?

L’Inter con Simone Inzaghi ha sollevato il secondo trofeo stagionale e si appresta a sfidare il Manchester City in Champions League. Confermato senza se e ma. Anche Stefano Pioli resterà a Milanello, ma non si esclude un colpo di scena…

A Roma situazione definita: Maurizio Sarri e José Mourinho continueranno l’avventura alla guida delle rispettive squadre. Soprattutto il romanista ha detto no ad alcune proposte: Psg, Real Madrid, nazionale Portogallo, Emirati Arabi.

Atalanta e Juventus avranno facce nuove in panchina ?

LEGGI ANCHE:  Piatek vuol fare innamorare Firenze a colpi di gol

Sembra giunta al capolinea l’avventura di Gian Piero Gasperini a Bergamo. A prescindere o meno dalla qualificazione a una competizione europea il tecnico potrebbe lasciare. Al suo posto idee Marco Baroni, Alessio Dionisi, Paolo Zanetti.

La Juventus dopo essere scivolata fuori dall’Europa sta cercando il modo di risolvere il contratto con Max Allegri. Il nuovo corso ripartirà con un altro allenatore. Con Cristiano Giuntoli arriverà Luciano Spalletti ?

Sull’altra sponda torinese la permanenza di Ivan Juric è in bilico. Ha un contratto in scadenza il 30/06/2024 ma non è convinto del progetto. Il presidente Urbano Cairo tiene in caldo Marco Zaffaroni, Gennaro Gattuso e Ivan Gotti.

Monza e Bologna devono presentare programmi ambiziosi per trattenere le attuali guide tecniche. Missione complicata, ma non impossibile. A Udine hanno deciso di andare avanti con Andrea Sottil, nonostante il mancato lancio di Simone Pafundi.

La Fiorentina avanti con Vincenzo Italiano, Paolo Zanetti se ne va ?

A Firenze gongolano per le finali raggiunte in Coppa Italia e Conference League, il progetto Italiano andrà avanti. Almeno per un altro anno. In casa Empoli con l’addio del ds Pietro Accardi (verso il Napoli), saluta anche Paolo Zanetti ?

LEGGI ANCHE:  Pellegrini spinge sull'acceleratore: "Roma, stiamo migliorando"

A La Spezia potrebbero confermare Leonardo Semplici in caso di salvezza o addirittura richiamare Ivan Gotti, il cui lavoro è stato rivalutato. Alessio Dionisi e il Sassuolo sono nel pensatoio. Viene accostato alla Juventus nelle ultime ore.

Paulo Sousa sta decidendo se accettare la proposta biennale della Salernitana. A Lecce con o senza salvezza cambieranno allenatore. Promozione per Roberto Coppitelli dalla Primavera o chance per Eusebio Di Francesco ?

Verona, Sampdoria e Cremonese sono in procinto di congedare gli attuali allenatori. Gli scaligeri promuoveranno Salvatore Bocchetti, senza l’ausilio di Marco Zaffaroni. Frosinone avanti con Fabio Grosso e Genoa con Alberto Gilardino.

 

 

 

 

 

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato