Home » Calciomercato » Atalanta, un esterno nel Destiny: avviati i contatti
Calciomercato

Atalanta, un esterno nel Destiny: avviati i contatti

Atalanta: la società bergamasca vuole dar vita ad un nuovo ciclo e molto passerà dal prossimo calciomercato, in cui si prevede una vera rivoluzione.

Difatti, come riportato da Tuttomercatoweb.com, la Dea starebbe lavorando al mercato sia in entrata che in uscita.

Sarà fondamentale cercare giocatori giovani, motivati e che hanno in mente di migliorarsi al massimo delle loro possibilità sotto la guida tecnica di mister Gasperini.

Il tecnico, negli anni, ha dato una chiara impronta al gioco dei lombardi, nel quale molte azioni chiave passano dagli esterni, che sono spesso coinvolti nelle manovre offensive.

Ecco perché il tecnico vuole avere nuovi giocatori in quelle posizioni. Vuole cercare di ripetere l’ottimo lavoro fatto con Gosens, Castagne ed Hateboer.

L’Atalanta, sempre molto vigile sul mercato, avrebbe messo nel mirino due giocatori dell’Udinese per il ruolo. Uno dei due più abbordabile, l’altro che resta più un sogno che una questione concreta.

Stiamo parlando di Destiny Udogie e di Nahuel Molina, attualmente in forza ai friulani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>Atalanta, un campione europeo partirà: Bologna vigile

Atalanta, occhi su due esterni bianconeri: valutazioni elevate

Atalanta

Mister Gasperini (in foto) è considerato uno degli artefici del salto di qualità avuto dall’Atalanta negli ultimi anni.

Difatti, il tecnico ex Genoa ha portato i bergamaschi da lottare per la salvezza fino ai quarti di finale di Champions League.

Adesso c’è bisogno di ripartire ed il mercato sarà fondamentale. Nel mirino dell’allenatore nerazzurro vi sono due esterni dell’Udinese: Molina ed Udogie.

Il primo dei due è cercato da mezza Europa dopo la grande stagione, mentre il secondo è passato leggermente in secondo piano, nonostante le prestazioni positive.

La valutazione dell’argentino è di circa 30 milioni di euro, mentre per l’italiano classe 2002 la quotazione si aggira sui 15 milioni di euro, anche se i bianconeri non trattano sotto i 20 milioni.

Insomma, per mettere in atto una rivoluzione così importante ci sarà bisogno di acquisti mirati e di qualità. Ecco perché sarà fondamentale anche vendere gli esuberi e fare qualche sacrificio.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato