I nostri Social

Calciomercato

Abraham, possibile ritorno in Inghilterra: spunta il Leicester

Pubblicato

il

Roma

Il grave infortunio occorso l’anno scorso potrebbe aver solo rimandato di dodici mesi l’addio di Tammy Abraham alla Capitale.

Abraham, l’addio alla Roma solo rimandato?

4 Giugno del 2023. Abraham entra in campo, prendendo il posto di Belotti, nell’ultima di giornata di Serie A in cui la Roma conquista l’Europa League battendo per 2-1 lo Spezia allo Stadio Olimpico. La sua partita dura però appena diciassette minuti, prima di essere sostituito da Wijnaldum a causa di un grave infortunio.

Rientrerà soltanto 307 giorni, giocando gli ultimi scampoli di partita (11 minuti) nel derby vinto contro la Lazio lo scorso 6 Aprile. Circa dieci mesi di infortunio che hanno cambiato la storia recente della Roma, in quanto il centravanti inglese era stato indicato come il sacrificato ideale per finanziare la rivoluzione tecnica auspicata da Mourinho, ma che potrebbero non avere cambiato il futuro dell’ex-centravanti del Chelsea nella Capitale.

Infatti, nonostante Lukaku (con ogni probabilità) il prossimo anno non tornerà a Roma, De Rossi sembra avere in mente un altro tipo di attaccante per la sua squadra. Nemmeno quest’anno i giallorossi potranno contare sulle entrate della Champions League e per accogliere facce nuove a Trigoria sarà necessaria qualche cessione. Il principale indiziato sembra essere sempre lui, seppur a cifre inferiori rispetto a 12 mesi fa.

Abraham

England calling, ma non è Londra

L’ipotesi più probabile per Abraham sembra essere quella di un ritorno in patria. Magari in quell’Aston Villa che lo aveva accolto in prestito nella stagione 2018-2019 e che provò, ma senza successo, a tenerlo a Birmingham dopo la promozione in Premier League. Tuttavia, i Villans non sembrano gli unici intenzionati a riportarlo a casa.

Infatti, nella giornata di oggi è circolato anche il nome del Leicester. Le foxes sono alla ricerca di un nuovo centravanti, vista l’età avanzata di Vardy e le non piene garanzie fornite (per motivi diversi) da Daka e dal giovane Cannon. Abraham ha il phisique du role che piace agli inglesi, in quanto è relativamente giovane (deve compiere 27 anni); ha esperienza nella massima serie inglese; abbina fisicità e doti atletiche importanti a un discreto senso del gol.

Va specificato che nessuna fonte autorevole in Inghilterra ha riportato questa indiscrezione. Né a livello nazionale né locale, se si eccettua il Leicester Mercury che però lo ha inserito nella rassegna stampa giornaliera.  Qualora dovesse manifestarsi un interesse concreto, un ostacolo alla trattativa potrebbe essere il prezzo.

Dai report qui in Italia è emerso come la Roma chieda non meno di 28 milioni per privarsi della punta inglese. Una cifra totalmente fuori mercato, soprattutto per un club di cui (allo stato attuale delle cose) non si può conoscere la situazione economica come il Leicester. Abraham peserà sulle casse giallorosse circa 17 milioni di euro lordi a stagione fino al 30 Giugno 2026, data nella quale si esaurirà il suo contratto con i capitolini.

Alla Roma, quindi, basterebbero 16 milioni di euro per evitare di dover registrare una minusvalenza a bilancio. Qualora la società giallorossa dovesse accettare una cifra compresa fra i 15 e i 20 milioni (anche alla luce della sopracitata scadenza, che rende questa estate l’ultima in cui la Roma potrà monetizzare pienamente dal giocatore) allora un possibile asse di mercato con il Leicester diventerebbe plausibile.

Calciomercato

Barcelona, nel mirino due calciatori per rinforzare il reparto offensivo

Pubblicato

il

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, il Barcelona avrebbe messo nel mirino due calciatori per rinforzare il reparto offensivo.

Liverpool, Luis Diaz, Barcellona

Luis Diaz

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, il Barcelona avrebbe messo nel mirino due calciatori per rinforzare il reparto offensivo.

Secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, il primo obiettivo del club blaugrana è quello di Luis Diaz, esterno d’attacco colombiano del Liverpool, legato ai Reds con un contratto fino al 2027.

Se non si dovesse concretizzare la trattativa per Luis Diaz, l’altro nome che il club spagnolo avrebbe messo nel mirino è il classe 2002 spagnolo Nico Williams dell’Atheltic Bilabo, anche lui legati al club spagnolo fino al 2027.

Tra i calciatori quello più  facile da far uscire è Nico Wiliams, vista la clausola di 55 milioni nel contratto, cifra elevata ma non proibitiva per il club spagnolo.

La situazione resta da monitorare, ma la sensazione è che il Barcellona tenterà il tutto per tutto per acquistare un altro top player in attacco.

Continua a leggere

Calciomercato

Napoli, si allontana il pupillo di Conte? La situazione

Pubblicato

il

Conte

Il futuro di Romelu Lukaku molto probabilmente non sarà al Napoli. Il nazionale belga ha chiesto informazioni a un connazionale riguardo l’Arabia.

Romelu Lukaku sembra sempre più distante dal Napoli. Nonostante i tentativi del club partenopeo di trovare una soluzione che potesse portare il bomber belga alla corte di Antonio Conte, le richieste economiche del Chelsea hanno complicato notevolmente l’operazione.

Il club londinese rimane fermo sulla sua posizione. Niente prestito, per cedere il giocatore è necessario il pagamento della clausola rescissoria: che si aggira intorno ai 40 milioni di euro. Una cifra che il Napoli non è disposto a sborsare, soprattutto considerando il pesante ingaggio del belga: che sfiora i 12 milioni di euro netti a stagione. Un investimento complessivo troppo oneroso per le casse del club azzurro, che preferirebbe orientarsi su altri profili più accessibili dal punto di vista economico.

Roma, Lukaku, Napoli

Napoli, Lukaku verso l’Arabia

A conferma di quanto scritto, ci sono le recenti dichiarazioni di Yannick Carrasco: compagno di nazionale del centravanti. L’esterno, attualmente all’Al Shabab, ha confermato che Lukaku e Kevin De Bruyne gli hanno chiesto informazioni riguardo la vita in Arabia.

I club della Saudi League non avrebbero alcun problema a soddisfare la richiesta del Chelsea e a offrire un ingaggio faraonico a Lukaku. In più il giocatore belga, in una recente intervista, ha già aperto al trasferimento, dichiarando che, secondo lui, nei prossimi anni la lega saudita diventerà una delle migliori del mondo.

Insomma, le probabilità che Romelu Lukaku approdi al Napoli sembrano diminuire giorno dopo giorno. Le richieste economiche del Chelsea e l’interesse sempre più concreto delle squadre saudite potrebbero spingere il nazionale belga a cercare fortuna nel campionato arabo, seguendo le orme di molti suoi illustri colleghi.

Il Napoli, dal canto suo, non vuole farsi cogliere impreparato e ha già iniziato a lavorare su altri profili. I nomi più caldi attualmente sono quelli di Artem Dovbyk e Viktor Gyokeres

Continua a leggere

Calciomercato

Calciomercato Roma: per Bellanova si valutano due contropartite

Pubblicato

il

Serie A, Bellanova

Per arrivare all’esterno granata la Roma starebbe valutando d’inserire uno dei suoi elementi così da abbassare il prezzo del cartellino stabilito da Cairo.

La Roma insiste per Raoul Bellanova. Il suo profilo è quello giusto per poter rinforzare una fascia destra di difesa che i rendimenti piuttosto altalenanti di Karsdorp e Celik hanno reso vulnerabile.

L’innesto del terzino del Torino nella rosa giallorossa sarebbe ben gradito da Daniele De Rossi, e Ghisolfi sta continuando a studiare l’offerta giusta per portarlo nella capitale nella prossima sessione di calciomercato estivo.

L’operazione però non sarà semplice per due motivi: la concorrenza di tanti club di Serie A ed esteri, ed il costo del cartellino di Bellanova. Per lasciare andare il terzino classe 2000 nella prossima sessione estiva di calciomercato Cairo chiede non meno di 25 milioni di euro.

La mossa per arrivare a Bellanova

Un costo non indifferente, che la Roma però potrebbe ammortizzare inserendo una contropartita tecnica nell’eventuale affare. Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera i due profili più caldi in questo senso sembrerebbero essere quelli di Nicola Zalewski ed Edoardo Bove.

Roma

Il primo, impegnato con la Polonia negli Europei in Germania, viene da due anni con più ombre che luci. Il rendimento incostante non garantisce più quella sicurezza apprezzata nel primo anno di Mourinho, e la Roma sarebbe disposta ad ascoltare offerte per lui. Discorso diverso per Bove. Uno dei migliori fino a gennaio, ma il cambio di modulo di De Rossi ha di fatto relegato il centrocampista romano da titolare a riserva. In questo caso la società giallorossa lo lascerebbe andare più a malincuore, e forse anche lo stesso allenatore.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Juventus, Alvaro Morata quando indossava la maglia bianconera - Depositphotos Juventus, Alvaro Morata quando indossava la maglia bianconera - Depositphotos
Europei9 minuti fa

Spagna, De La Fuente “Morata e Rodri? Vogliamo risparmiarli”

Visualizzazioni: 86 A margine della partita vinta dalla Spagna sulla Croazia, il Ct della nazionale iberica Luis De La Fuente...

Calciomercato39 minuti fa

Barcelona, nel mirino due calciatori per rinforzare il reparto offensivo

Visualizzazioni: 109 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, il Barcelona avrebbe messo nel mirino due calciatori per rinforzare il reparto...

Buffon Buffon
Nazionale1 ora fa

Italia, Buffon: “La nostra forza è il gioco e su Spalletti…”

Visualizzazioni: 156 Il capo della delegazione italiana Gianluigi Buffon ha parlato da Casa Azzurri, dopo il match vinto dalla nazionale...

Europei2 ore fa

Slovenia-Danimarca: le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 142 Ecco le scelte degli commissari tecnici Kek e Hjulmand per la sfida tra Slovenia e Danimarca, prima gara...

Arrigo Sacchi Arrigo Sacchi
Nazionale2 ore fa

Italia, Sacchi: “Siamo un squadra con carattere. Sulla Spagna…”

Visualizzazioni: 128 La leggenda del calcio italiano Arrigo Sacchi ha parlato ai microfoni de La Gazzetta Dello Sport, analizzando il...

Conte Conte
Calciomercato2 ore fa

Napoli, si allontana il pupillo di Conte? La situazione

Visualizzazioni: 174 Il futuro di Romelu Lukaku molto probabilmente non sarà al Napoli. Il nazionale belga ha chiesto informazioni a...

Roma Roma
Europei2 ore fa

Roma, Totti: “De Rossi? Spero sia il nostro Ferguson. Chiesa e Barella…”

Visualizzazioni: 171 L’ex bandiera della Roma ha parlato dell’allenatore giallorosso ed ha commentato l’esordio della Nazionale azzurra contro l’Albania agli...

Marotta Marotta
Serie A2 ore fa

Inter, Marotta annuncia: “Fatta per il rinnovo di Lautaro e su Inzaghi…”

Visualizzazioni: 198 Il nuovo presidente dell’Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato da Casa Azzurri soffermandosi sulla prestazione di Barella e sugli...

Serie A, Bellanova Serie A, Bellanova
Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Roma: per Bellanova si valutano due contropartite

Visualizzazioni: 257 Per arrivare all’esterno granata la Roma starebbe valutando d’inserire uno dei suoi elementi così da abbassare il prezzo...

Serie B3 ore fa

Cosenza, la slavina Tutino rischia di investire l’estate dei Lupi

Visualizzazioni: 189 Cosenza, il riscatto di Gennaro Tutino stupito tutto, ed e’ una bomba che rischia di esplodere nell’estate del...

Le Squadre

le più cliccate