I nostri Social

Serie B

Cosenza, c’è da sbrogliare il nodo Tutino: lo scenario

Pubblicato

il

Cosenza, non ha ancora trovato una soluzione la vicenda legata al futuro di Gennaro Tutino. Vediamo qui di seguito i possibili scenari.

I 20 gol stagionali hanno fatto di lui il vice capocannoniere della serie B. Una performance che ha influito in maniera decisiva sul buon campionato del Cosenza.

Terminata la stagione, però, i Lupi devono definire il futuro di Gennaro Tutino. Il bomber di Napoli e’ sbarcato in Calabria in prestito con diritto di riscatto dal Parma.

Per acquistare interamente il giocatore, i rossoblù dovrebbero sborsare una cifra superiore ai due milioni di euro.

Proprio in merito a questo, sono due gli scenari che potrebbero svilupparsi in estate.

Secondo quanto riferisce Cosenzachannel.it, infatti, il primo e’ il riscatto di Tutino, con l’esborso della cifra stabilità. Mossa, questa, che toglierebbe il giocatore dal mercato.

La seconda possibilità, invece, e’ quella di riscattare il giocatore, per poi rivenderlo e finanziare il mercato.

Al momento ogni discorso e’ prematuro, anche perché prima bisognerà capire le intenzioni del Cosenza, che al momento non sono note.

 

Serie B

Cosenza, la slavina Tutino rischia di investire l’estate dei Lupi

Pubblicato

il

Cosenza, il riscatto di Gennaro Tutino stupito tutto, ed e’ una bomba che rischia di esplodere nell’estate del Marulla. Il bomber, intanto, sceglie il silenzio.

Quando il presidente Eugenio Guarascio, in conferenza stampa, ha annunciato il riscatto, da parte del Cosenza, di Gennaro Tutino, sono rimasti tutti a bocca aperta.

Nessuno si attendeva una scelta così coraggiosa, soprattutto alla luce dell’ingente investimento. I 2,5 milioni di euro elargiti al Parma, infatti, rappresentano una delle uscite di cassa più grandi della storia dei Lupi.

Tanto sforzo, tuttavia, non ha sortito, almeno a livello di entusiasmo, gli effetti sperati. Anzi, dal lato del giocatore si e’ manifestato un  nervosismo che si taglia con il coltello.

L’agente del giocatore, Mario Giuffredi, ha fatto sapere che il bomber napoletano ha altri programmi, non certamente quello di rimanere in Calabria.

Le aspettative, evidentemente, erano diverse. Magari una caduta del diritto di opzione, con conseguente ritorno del destino del giocatore nelle mani del Parma.

Cosenza, patata bollente Tutino

Così non e’ andata, e ora il Cosenza si trova tra le mani una slavina che rischia, se non disinnescata per tempo, di condizionare l’estate e il mercato dei rossoblù.

Un Tutino sempre fiero e orgoglioso di manifestare il proprio amore per Cosenza, intanto, si e’ celato dietro un gelido silenzio.

Una scelta che stride con la gioia urlata ai tifosi dopo tutte e venti le volte in cui ha gonfiato la rete in questa stagione.

Continua a leggere

Serie B

Cosenza, Di Marzio non ha dubbi: “Tutino? Difetto di comunicazione. Sul futuro..”

Pubblicato

il

Di Marzio

Cosenza, il noto giornalista di Sky, Gianluca Di Marzio ha parlato in merito al al riscatto di Gennaro Tutino. Andiamo qui di seguito a riportare le sue parole.

Intervento in una diretta Twitch per Fantacalcio.it, il noto giornalista Gianluca Di Marzio ha voluto esprimere il suo pensiero i merito alla telenovela legata a Gennaro Tutino.

Sulla querelle relativa al riscatto esercitato da parte dei Lupi, Di Marzio vede le cause nei modi di comunicazione. “Tutino e’ un figlio di Cosenza, ma credo che ci sia stato un difetto di comunicazione. Il presidente ha annunciato il riscatto senza aver minimamente condiviso o concordato con lui o con l’entourage quello che può essere un programma futuro per il Cosenza”.

Cosenza

Sul futuro dell’attaccante, invece, il giornalista non si sbilancia. Allo stesso Viali, quando e’ stato risolto il contratto, e’ stato detto che il Cosenza non avrebbe esercitato il riscatto di Tutino. Quindi e’ stata fatta una mossa dal presidente per ricreare entusiasmo che nell’ultima parte di stagione, al Marulla, era stato straordinario. Non so se l’attaccante rimarrà, perché aveva richieste importanti anche dall’estero

Infine, un quesito interessante. “Ora bisogna capire come si potrà condividere un percorso insieme e se ci sono i margini per farlo. Oppure se il Cosenza dovrà trattare con le squadre che presenteranno offerte superiori ai 2,5 milioni di euro, se no che operazione sarebbe per il Cosenza?“.

Continua a leggere

Serie B

Catanzaro, si attende una risposta da Aquilani: la concorrenza non manca

Pubblicato

il

Catanzaro, i giallorossi attendono una risposta da Alberto Aquilani, corteggiato da diversi altri club di B. Andiamo a leggere, qui di seguito, gli ultimi aggiornamenti.

La questione legata all’addio di Giuseppe Magalini al Catanzaro non si e’ ancora risolta, con il dirigente che preme per trasferirsi al Bari. Al momento, però, manca la formula ideale per dirsi addio.

In tutta questa bagarre dirigenziale, però, i calabresi non perdono di vista la questione panchina, anch’essa in alto mare.

Stando a quanto riferisce Passionecatanzaro.it, il favorito e’ Alberto Aquilani, sul quale ci sono diversi club di serie B.

All’inizio della settimana sono previsti nuovi contatti per provare a chiudere, con il tecnico in uscita da Pisa che si e’ preso del tempo per dare una risposta sull’offerta del presidente Floriano Noto.

Alla finestra rimangono Frosinone e Reggiana su tutte, seppur quest’ultima non sia più una opzione molto calda per il tecnico.

Attenzione, però, all’outsider. Dalle colonne de La Gazzetta del Sud, infatti, rimbalza il nome di Massimo Brambilla, in uscita dalla Juventus Next Gen.

 

 

Continua a leggere

Ultime Notizie

Europei9 minuti fa

Slovenia-Danimarca: le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 27 Ecco le scelte degli commissari tecnici Kek e Hjulmand per la sfida tra Slovenia e Danimarca, prima gara...

Arrigo Sacchi Arrigo Sacchi
Nazionale15 minuti fa

Italia, Sacchi: “Siamo un squadra con carattere. Sulla Spagna…”

Visualizzazioni: 53 La leggenda del calcio italiano Arrigo Sacchi ha parlato ai microfoni de La Gazzetta Dello Sport, analizzando il...

Conte Conte
Calciomercato35 minuti fa

Napoli, si allontana il pupillo di Conte? La situazione

Visualizzazioni: 113 Il futuro di Romelu Lukaku molto probabilmente non sarà al Napoli. Il nazionale belga ha chiesto informazioni a...

Roma Roma
Europei38 minuti fa

Roma, Totti: “De Rossi? Spero sia il nostro Ferguson. Chiesa e Barella…”

Visualizzazioni: 124 L’ex bandiera della Roma ha parlato dell’allenatore giallorosso ed ha commentato l’esordio della Nazionale azzurra contro l’Albania agli...

Marotta Marotta
Serie A55 minuti fa

Inter, Marotta annuncia: “Fatta per il rinnovo di Lautaro e su Inzaghi…”

Visualizzazioni: 129 Il nuovo presidente dell’Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato da Casa Azzurri soffermandosi sulla prestazione di Barella e sugli...

Serie A, Bellanova Serie A, Bellanova
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Roma: per Bellanova si valutano due contropartite

Visualizzazioni: 192 Per arrivare all’esterno granata la Roma starebbe valutando d’inserire uno dei suoi elementi così da abbassare il prezzo...

Serie B1 ora fa

Cosenza, la slavina Tutino rischia di investire l’estate dei Lupi

Visualizzazioni: 140 Cosenza, il riscatto di Gennaro Tutino stupito tutto, ed e’ una bomba che rischia di esplodere nell’estate del...

Sassuolo, Dionisi Sassuolo, Dionisi
Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Palermo, sprint sulla sinistra: obiettivo in casa Cremonese

Visualizzazioni: 160 Calciomercato Palermo, i rosanero vogliono portare a casa un terzino sinistro tenace per dare un’alternativa a Dionisi. Occhi...

Juventus, Cristiano Giuntoli Juventus, Cristiano Giuntoli
Calciomercato2 ore fa

Attenta Juventus, sul difensore piomba un club inglese

Visualizzazioni: 251 La Juventus continua a lavorare al colpo in difesa. Il primo nome nella lista rimane Calafiori, ma adesso...

Notizie2 ore fa

Roma, Dybala attende Ghisolfi per discutere il rinnovo

Visualizzazioni: 172 Dybala è in attesa di sapere se il suo futuro sarà ancora in giallorosso. L’argentino sembra aver già...

Le Squadre

le più cliccate