Home » Serie A » Serie A: la Roma si dissocia dalle parole di Laporta
Serie A

Serie A: la Roma si dissocia dalle parole di Laporta

Il club giallorosso prende le distanze dalle dichiarazioni del presidente del Barcellona riguardo l’adesione di quattro club di Serie A alla Superlega.

Joan Laporta, presidente blaugrana, ha parlato all’emittente RAC1 dichiarando l’adesione di quattro squadre di Serie A alla Superlega a partire dalla stagione 2025/2026.

“La Superlega potrebbe esistere già dalla prossima stagione, o dalla stagione 2025/26. Che vengano o meno gli inglesi, non me ne importa. Quali club potrebbero accettare già ora? Barcellona, Madrid, Inter, Milan, Napoli, Roma, Marsiglia, tre olandesi, Bruges e Anderlecht. Sono 16 o 18 squadre.”

calciomercato

Riguardo queste parole, la Roma è stato il primo club di Serie A a commentare le parole del n.1 del Barcellona: “Come ribadito pubblicamente poche ore dopo la sentenza della Corte di Giustizia Europea sul caso della Superlega, l’AS Roma conferma di non appoggiare in nessun modo alcun tipo di progetto riconducibile alla cosiddetta Superlega. Il Club specifica inoltre di non aver mai rivisto la propria posizione in merito, né di aver intrattenuto dialoghi utili a intraprendere un percorso diverso da quello congiunto dei club attraverso l’ECA, in stretta collaborazione con Uefa e Fifa”

LEGGI ANCHE:  Bodo/Glimt-Roma: probabili formazioni e dove vederla

 

Un ulteriore presa di posizione, quindi, da parte della presidenza giallorossa, che ha ribadito ancora una volta la sua contrarietà al progetto della Superlega.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A