A chiudere gli anticipi del sabato della diciottesima giornata è la partita di Marassi Sampdoria-Udinese, calcio d’inizio ore 20.45. La classifica al momento è più rosea per la Sampdoria che con 20 punti è a metà classifica, i friulani con 16 punti stanno avendo un passo lento: 3 punti nelle ultime 6 gare.

Qui Sampdoria

Ranieri rispolvera Quagliarella dal primo minuto contro una delle sue tante ex squadre: farà coppia con Keita. A metà campo è assente Jankto per squalifica e al suo posto ci sarà Damsgaard. Difesa a quattro con Bereszynski e Augello esterni, con Yoshida e Colley al centro. Davanti alla difesa ci saranno Thorsby e Ekdal a presidiare il centrocampo.

Qui Udinese

Gotti recupera Deulofeu in avanti ma probabilmente sarà Pereyra ad affiancare Lasagna. Nei tre di difesa c’è un ballottaggio tra Bonifazi e De Maio per afficancare Becao e Samir. A centrocampo Zeegelaar si candida per tornare titolare sulla fascia sinistra con Stryger Larsen sull’out opposto. A centrocampo De Paul, Arslan e Mandragora.

Probabili formazioni

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Keita, Quagliarella. Allenatore, Ranieri.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Mandragora, Zeegelaar; Pereyra; Lasagna. Allenatore, Gotti.

Precedenti

I precedenti tra blucerchiati e bianconeri in Serie A sono stati 78, le vittorie della Sampdoria sono state 33 mentre quelle dell’Udinese 22, i pareggi 23. Nella scorsa stagione la Sampdoria s’impose sia all’andata che al ritorno.

Dove vederla

Sampdoria-Udinese è un’esclusiva DAZN. La partita è trasmessa in streaming con l’app per abbonati scaricabile sui vari dispositivi mobili. In tv è trasmessa sul canale 209 DAZN 1 della piattaforma satellitare Sky.