Domenica sera alle 20.45 Primo novembre Genova vive la propria stracittadina con Sampdoria-Genoa, sarà il derby numero 75 giocato nella massima serie. I blucerchiati di Ranieri sono reduci da tre vittorie consecutive e quindi vivono un ottimo momento, il Genoa oltre ai pochi punti in classifica sono stati condizionati dai tanti calciatori positivi al Covid.

Qui Sampdoria

Il tecnico romano non dovrebbe far modifiche ad una squadra che sta girando a mille: nel 4-4-2 davanti ci saranno Ramirez e Quagliarella. A centrocampo la rivelazione Damsgaard e Jankto sugli esterni, con Ekdal e Thorsby centrali. In difesa da destra verso sinistra Bereszynski, Yoshida, Tonelli ed Augello.

Qui Genoa

Maran potrebbe inserire dal primo minuto Scamacca, in rete nel turno di Coppa Italia. Nella linea a cinque in mediana Ghiglione e Czyborra esterni con Badelj in regia e Behrami e Rovella ai lati.  Difesa a tre davanti a Perin con Goldaniga, Zapata e Masiello.

Probabili formazioni

SAMPDORIA (4-4-2): Audero, Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Jankto, Ekdal, Thorsby, Damsgaard; Ramirez, Quagliarella. Allenatore, Ranieri.

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Ghiglione, Behrami, Badelj, Rovella, Czyborra; Pandev, Scamacca. Allenatore, Maran.

Precedenti

Nei 74 derby della Lantena giocati in Serie A il bilancio segna positivo per i doriani con 29 vittorie rispetto alle 18 sconfitte, 27 i pareggi.

Dove vederla

Sampdoria-Genoa è un’esclusiva Sky, trasmessa sui canali 201 e 251 del satellite  e 482 del digitale terrestre. Inoltre, la partita sarà visibile in streaming con le app per abbonati Sky go e Now tv.