Home » Serie A » Salernitana-Roma: curiosità e statistiche
Serie A

Salernitana-Roma: curiosità e statistiche

SalernitanaRoma, match valido per la 22ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo ‘Stadio Arechi’ di Salerno Lunedì 29 Gennaio alle ore 20:45

Salernitana-Roma

Salernitana-Roma si giocherà allo ‘Stadio Arechi’ di Salerno

La Roma è rimasta imbattuta in 8 delle 9 sfide contro la Salernitana in Serie A (6V, 2N), pareggiando 2-2 entrambe le ultime due.

L’unico successo dei campani contro i giallorossi nel torneo risale al 24 Gennaio 1999 (2-1 all’Arechi, reti di Bernardini e Giampaolo per i granata, Di Biagio per i giallorossi).

Ma entriamo nel vivo del match e scopriamo che…

La Roma ha vinto 3 delle 4 gare fuori casa contro la Salernitana in Serie A (1P), mantenendo la porta inviolata in ciascuno di questi 3 successi.

Nell’ultimo turno Daniele De Rossi ha fatto il suo esordio da allenatore in Serie A, vincendo 2-1 contro l’Hellas Verona.
L’ultimo allenatore capace di vincere entrambe le sue prime 2 gare in assoluto nel massimo campionato italiano, sedendo sulla panchina della Roma, è stato Rudi Garcia tra Agosto e Settembre 2013 (2-0 vs Livorno; 3-0 sempre contro l’Hellas).
La Roma ha subito gol in tutte le ultime 4 partite di campionato e non infila più match di seguito senza registrare alcun clean sheet in un singolo campionato dal periodo tra Ottobre e Novembre 2022 (5 in quel caso).
La Roma ha perso le ultime 3 trasferte di campionato, negli anni 2000 solo 2 volte i giallorossi hanno registrato più sconfitte fuori casa di fila in Serie A: 5 tra Settembre e Novembre 2008 con Luciano Spalletti e 4 tra Aprile e Maggio 2021 con Paulo Fonseca.
La Salernitana ha vinto solo 2 delle ultime 22 partite giocate in Serie A (6N, 14P).
Tra le squadre che hanno giocato almeno 20 gare nel periodo (da inizio Giugno 2023) nei maggiori 5 campionati europei, solo l’Almería ha fatto peggio (zero successi).
La Roma è una delle uniche 2 squadre di Serie A ad essere già in doppia cifra di reti segnate di testa in tutte le competizioni 2023/24 (esattamente 10 per i giallorossi, meno solo delle 12 della Fiorentina); dall’altra parte la Salernitana è ferma a 2 (record negativo al pari del Bologna).
La Roma ha segnato 5 gol a seguito di sequenze su azione da almeno 10 passaggi in questa Serie A: già uno in più rispetto a tutto il campionato scorso, e meno solo dell’Inter (8) nel torneo in corso.
La Salernitana ha subito 3 reti in queste situazioni di gioco (meno solo delle 4 concesse da Cagliari, Fiorentina e Monza) e ne ha segnata solo una.
Antonio Candreva ha segnato 5 gol nelle ultime 5 partite giocate contro avversarie della Capitale in Serie A (tre alla Roma, due alla Lazio).
Nel match d’andata contro i giallorossi ha realizzato una doppietta e l’ultimo giocatore in grado di segnare una marcatura multipla sia all’andata che al ritorno contro la Roma in uno stesso massimo campionato è stato Zlatan Ibrahimovic (2011/12 con la maglia del Milan).
Lorenzo Pellegrini, che potrebbe andare a segno in 2 match di fila in campionato per la prima volta da Aprile 2023, ha già segnato 2 gol contro la Salernitana in Serie A e solo contro Torino ed Hellas Verona (3 contro entrambe) vanta più reti all’attivo nel torneo.
Il capitano giallorosso (61 – 29 gol e 32 assist) è solo uno dei due centrocampisti italiani ad aver preso parte a più di 60 marcature in Serie A dal 2017/18, assieme ad Antonio Candreva (71).
LEGGI ANCHE:  Bologna, Soumaoro out contro la Fiorentina

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A