Home » Serie A » Roma-Venezia 1-1, Shomurodov salva i giallorossi: le pagelle
Serie A

Roma-Venezia 1-1, Shomurodov salva i giallorossi: le pagelle

La Roma si congeda dal suo pubblico con un 1-1 di rimonta sul Venezia. L’uzbeko ex Genoa raddrizza il risultato e strappa un punto ai lagunari. Le pagelle di Calciostyle.

Roma

Rui Patricio 6: non ha nemmeno il tempo di scaldare i guantoni e viene colpito da Okereke. Pochi altri interventi in un match tranquillo e privo di pericoli.

Kumbulla 6: rimane freddato nella prima azione della partita, quella del gol. Per il resto tiene la posizione e si difende bene (dal 1’st El Sharaawy 6,5: il suo ingresso porta una scossa per la Roma, che diventa più cattiva e imprevedibile).

Smalling 6,5: bravo e in palla, uno dei pochi in serata, attento e preciso. Buona prestazione, al di sopra del livello medio della squadra.

Ibanez 4: partita da dimenticare, che viene indirizzata dal gol di Okereke su cui si fa trovare disattento. La sua peggior versione stagionale.

Maitland-Niles 5,5: timido e poco incline agli schemi di gioco. Prova il tiro più volte, ma non ci mette la giusta precisione (dal 1’st Karsdorp 6: sufficienza tirata, corre come è nelle sue corde, ma è anche molto impreciso).

Veretout 4,5: colleziona errori in serie, non aiutando in proposizione e in copertura. A tratti irritante (dal 15’st Shomurodov 6,5: scongiura la sconfitta della Roma con il gol del pari definitivo).

Cristante 6: si carica sulle spalle l’intero centrocampo. Abile in copertura quando la squadra è sbilanciata in avanti. Serve Pellegrini per il pallone che si stampa sulla traversa.

Spinazzola 6: un voto di stima, per il suo ritorno a una maglia da titolare. Si approccia alla spinta e di cose buone ne fa vedere, ma la forma è ancora da riconquistare (dal 1’st Zalewski 6,5: Mourinho lo inserisce per accelerare le spinte e lui colpisce un traversa clamorosa. Bravo e attento in copertura).

Carles Perez 6: ci mette la buona volontà, ma la precisione non c’è. Aiuta molto la squadra ma potrebbe fare molto di più (dal 37’st Volpato sv),

Pellegrini 7: è un capitano tuttofare. Prende due traverse, lotta per due e fornisce assist. E’ lui la luce che tiene viva la Roma.

Abraham 5,5: in molte occasioni la mancanza di gol veniva compensato dal lavoro per la squadra. Nel match contro gli ultimi gli riesce poco, ma non si fa mancare una occasione divorata.

 

Mourinho 5: tra andata e ritorno strappa appena un punto su sei al Venezia. La squadra è apparsa stanca e distratta. La testa è già a Tirana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ritorno di Pogba: lunedì incontro a Torino

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A