La Roma perde per l’ennesima volta in stagione il proprio difensore di riferimento: Chris Smalling.

Approdato in via definitiva nella capitale sul gong del mercato estivo, il centrale inglese è al quarto stop in cinque mesi, dato eloquente sulla dose di sfortuna occorsagli, contro cui sarà chiamato a fare nuovamente i conti.

Due volte il ginocchio, un’intossicazione alimentare ed una distorsione alla caviglia a cui si va ora ad aggiungere una lesione al flessore della coscia sinistra.

I tempi di recupero

La Roma rischia di fare a meno del suo totem difensivo in vista dei prossimi match.

Smalling certamente non ci sarà sabato contro la Juventus, né tantomeno nella gara interna con l’Udinese di settimana prossima.

La speranza è quella di poterlo riavere a disposizione per il sedicesimo di Europa League d’andata con il Braga, per poi riproporlo dal primo minuto nel posticipo della 23° giornata che vedrà i giallorossi contrapposti al Benevento.

 

PAGINA FACEBOOK CALCIO STYLE

SITO CALCIO STYLE