Home » Serie A » Roma: l’attacco è spuntato. Dietro Abraham rimane il vuoto
Serie A

Roma: l’attacco è spuntato. Dietro Abraham rimane il vuoto

La Roma senza i gol di Abraham fatica a segnare. Il sogno per l’attacco è Dybala ma Muriel è sicuramente più accessibile.

Nel dettaglio

Roma

POTREBBE INTERESSARTI UN ALTRO ARTICOLO>>>>Calciomercato Roma: Mourinho cerca il muro del Feyenoord

(Leggo – Francesco Balzani) – Quattro pali e i miracoli del solito Benji Price improvvisato col Venezia. Ma parlare solo di sfortuna o testa a Tirana per spiegare il mal di gol della Roma sarebbe riduttivo. La squadra di Mourinho ha segnato appena due gol nelle ultime cinque giornate di campionato.

Il problema è Abraham. Nel senso che se non segna lui non ci pensa nessun altro. A parte l’inglese non ci sono altri giocatori in doppia cifra. Del pacchetto offensivo El Shaarawy e Shomurodov sono a 3 marcature, Felix e Zaniolo addirittura due, Carles Perez a 1.

Nessuna tra le prime 8 del campionato ha un divario così grosso.

Per il futuro Mourinho vuole spalle più affidabili per Tammy. Il sogno Dybala resta lontano sullo sfondo, più alla portata rinforzi come Muriel. Il colombiano è in scadenza 2023 con l’Atalanta rappresenta un obiettivo concreto visto che ha uno stipendio da “appena” 1,8 milioni. Per rinforzare la panchina sondaggi anche con Theate e Arnautovic del Bologna e Mandragora del Toro.

Proseguono, infine, i preparativi per il 25 maggio. La Roma è vicina a un accordo per accendere i maxi-schermi all’Olimpico.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A