Home » Serie A » Roma, contro la Salernitana spazio al turnover
Serie A

Roma, contro la Salernitana spazio al turnover

La Roma si prepara all’impegno casalingo di questa sera contro la Salernitana, priva di numerosi titolari. José Mourinho scalda le alternative.

Una Roma di riserva, con molte assenze importanti. I giallorossi mettono nel mirino la Salernitana, che sarà ospite all’Olimpico questa sera alle 18. La sfida ai campani sarà determinante per proseguire l’operazione di consolidamento alla zona Europa League.

Senza dimenticare che giovedì, sempre in casa, sarà ospite il Bodo Glimt, per il ritorno dei quarti di finale di Conference League. Contro i norvegesi, gli uomini di José Mourinho si giocano il proseguo di una competizione europea da cui dipende il successo o il fallimento della stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Inter, le parole di Inzaghi dopo il 2-0 all’Hellas Verona

Roma

Proprio in vista dell’essenziale impegno europeo, José Mourinho sta studiando la Roma anti Salernitana. Una formazione che, per forza o per necessità, sarà molto differente rispetto all’undici tipo.

Le assenze più importanti per la Roma saranno quelle di Mancini, infortunatosi nella gara di giovedì, e di capitan Pellegrini, squalificato.

In mezzo al campo, l’uomo di Setubal darà un turno di riposo a Sergio Oliveira, diffidato e a rischio squalifica. Il sostituto dell’ex Porto sarà Veretout, che avrà dunque l’occasione di rilanciarsi nelle gerarchie di José Mourinho.

Assente nella formazione iniziale anche Karsdorp, sostituito sulla fascia da MaitlandNiles, mentre in zona offensiva troverà un posto da titolare anche Nicolò Zaniolo.

Tammy Abraham, l'attaccante parla della Roma e di Mourinho

Si prevede un ballottaggio, invece, sulla fascia mancina, dove Vina, Zalewski ed El Shaarawy si giocheranno una maglia. Complice la brutta prestazione contro il Bodo Glimt di giovedì, invece, sembra improbabile che nei giochi possa rientrare anche Matias Vina.

In attacco, infine, a parte il ritorno di Zaniolo, con ogni probabilità non cambierà molto l’assetto. Sicuro l’impiego di Mkhitaryan, come terminale offensivo Abraham dovrebbe avere il suo posto come unica punta.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A